ROSES

VISITARE ROSES INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Roses è famosa per la bella baia, le sue spiagge lunghissime  e per le calette incantevoli, così come per il fatto di ospitare uno dei fantastici carnevali della Catalogna e per la qualità dell'offerta turistica che attira ogni anno una moltitudine di visitatori. La città ha un passato che si perde nella notte dei tempi, essendo stata fondata secoli prima di Cristo come colonia greca. I coloni i  questione arrivarono dalla splendida isola di Rodi nel 776 a.C. istituendo un approdo commerciale, tentati dalle acque tranquille del porto naturale della zona.

 

Roses - PanoramaOggi, oltre a godere dell'ovvio fascino delle spiagge, dell'intrattenimento serale e della aria di vacanza, rilassata e felice che si respira ovunque in città, è ancora possibile vedere i resti dell'insediamento greco e quelli della città romana. La Ciutadella fortificata che si osserva arrivando qui, costeggiando il mare ospita questi e altri importanti resti, e reperti che mostrano e spiegano l'evoluzione storica di Roses negli  ultimi 13 secoli. Approfondisci leggendo se t'interessa la storia di Roses. Insomma, quando verrete da queste parti vi troverete di fronte a una città moderna, ma anche culturalmente attiva e orgogliosa delle proprie tradizioni. La città ha prosperato a partire dalla metà del 1900, e vanta eccellenti negozi, ristoranti, bar, spiagge, Locali notturni e strutture sportive. Tante le cose da fare e vedere a Roses.

Roses è una città essenzialmente mediterranea, con una notevole tradizione turistica e marinara. Situata in un ambiente naturale unico, nella zona nord della Costa Brava, si trova a meno di 30 km dal confine con la Francia, a 65 km da Girona e a 160 km da Barcellona. L'aeroporto di Girona si trova a solo un'ora di distanza. E' facile arrivare a Roses e tanti sono i voli low cost per Girona. La vicina Figueres è inoltre servita dall'alta velocità.

Per gli escursionisti e gli amanti della mountain bike c'è la riserva naturale Aiguamolls, un meraviglioso parco naturale e santuario degli animali che si estende dalla costa alle montagne dei Pirenei. Dal lato opposto della baia si trova, altrettanto vicino, il Parco Naturale di Cap de Creus, con le sue rocce scolpite dal vento, le calette con l'acqua limpidissima, la vegetazione bassa e profumata. Per chi invece ama il divertimento "artificiale" c'è il parco acquatico Aqua Brava, un parco divertimenti molto famoso, ideale per le famiglie con giochi d'acqua e scivoli spericolati come non se ne trovano in giro. Per i più piccoli c'è l'isola tropicale, per i grandi tunnel al buio, onde artificiali e scivoli ripidissimi. Si possono fare tantissime attività sportive nella zona, tra cui skydiving, canottaggio, vela e karting, windsurf, equitazione e naturalmente bird watching sulla vasta zona umida, senza dimenticare il golf. Molte sopratutto in estate le  manifestazioni e le feste.

Spiagge

A Roses e nelle vicinanze si trovano alcune delle spiagge più belle e meno affollate della Costa Brava. Ovviamente ci sono le gradi e larghe spiagge cittadine, con docce pubbliche, con mare bello e quasi sempre calmo. Consigliate per le famiglie, con giochi sul lungomare e bar. Alla destra la spiaggia di Santa Margarida, anch'essa grande e attrezzata. Ancora oltre Empuria Brava, spiaggia anch'essa larga e molto estesa. Per una lista completa vedere l'articolo sulle Spiagge di Roses.

Allontanandosi dalla città, la vasta distesa di spiaggia si estende fino alla storica Sant Martí de Empuries, che ha a sua volta una sua spiaggia incantevole. Da qui, una passerella marittima con vista sulle rovine romane di Empúries prosegue fino alla città di pescatori di L'Escala con il proprio lungomare, le spiagge e i ristoranti di pesce invitanti. Molto belle a circa un'ora di distanza le spiagge di Pals e Begur.

Escursioni

Roses può essere un'ottima base per visitare molte località. Per esempio, Figueres (a 30 minuti di distanza) dove si trova il Museo di Dalì o Girona, che possono essere raggiunte molto facilmente e offrono esperienze di shopping e culturali. Poi ovviamente c'è Barcellona con le sue attrattive storiche, i ristoranti fantastici, i musei di fama mondiale e le gallerie d'arte (a meno di 2 ore di distanza). La bellissima città antica di La Bisbal, è famosa per le sue ceramiche. Cap de Creus è un parco naturale molto bello e selvaggio, una zona vicina dove i Pirenei corrono verso il mare, poi il villaggio costiero di Cadaqués, bellissimo con le case bianche che scendono fino al mare, reso famoso da Salvador Dalí e da Pablo Picasso. In tanti vengono qui attirati dalla gastronomia della zona. Qui vicino presso Cala Montjoi si trovava (fino al 2011) uno dei ristoranti più famosi del mondo, El Bulli, tre stelle Michelin, di proprietà del pluri-premiato chef Ferran Adria, con la sua cucina destrutturata e molecolare. Era molto difficile mangiare a El Bulli a meno che non si prenotasse con diversi mesi di anticipo. A Cadaqués troverete ottimi ristoranti di pesce e non solo, anche cucina vegetariana e indiana, lascito del passato da hippie che la cittadina ha vissuto negli anni '60 del 1900. 

La Cucina

La gastronomia della Catalogna è ricca e varia. Principalmente è la tipica dieta mediterranea di pesce e frutti di mare con verdure fresche, olive e riso, olio d'oliva e pasta, quindi per alcuni versi è simile a quella italiana. I visitatori provano sempre alcuni piatti della tradizione catalana mentre sono in vacanza, soprattutto la paella di mare (peix y mariscos), la paella negra (solo con pesce e riso condito con il nero di seppia), i deliziosi Escudella io Carn d'olla, brodo vegetale con carne di maiale, vitello e pollo, le sardine alla griglia, la dorada (orata) alla griglia, per citarne alcuni. Il Pa amb tomaquet, semplicemente pane rustico, leggermente tostato, strofinato con polpa di pomodoro e condito con olio e sale è il companatico tipico. La prima colazione può essere un po' "pesantina" servita se vi va con prosciutto, salsiccia o tortilla (frittata con patate e cipolle). La coca è una pasta molto sottile al forno con cipolle, peperoni e altre verdure, servita con carne o pesce (soprattutto sardine). Quando vai al ristorante per essere preparato a ordinare leggi cosa mangiare a Roses.

Clima

Il più delle volte Roses si crogiola al sole caldo; le estati sono lunghe, con il calore alleviato da una dolce brezza che accarezza il paesaggio verdeggiante. L'autunno e la primavera sono temperati con cielo sereno e temperature molto gradevoli. Il breve inverno può essere umido e ventoso, a volte. Tuttavia non è insolito a gennaio avere 20 gradi. Ogni tanto batte la tramontana e allora è veramente freddo e il vento sferza chi si affaccia ad ammirare il mare d'inverno.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

 

Torna su

Ostelli Roses   Ostelli Spagna    Hotel Roses  Hotel Spagna

Carte de Roses Karte von Roses     Mapa Roses    Map of Roses

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain