Università Aix-Marseille - Università della Provenza

Sei qui: Università Francesi >

Università di Provenza Aix-Marseille  

Gli anni immediatamente successivi al 1968 per la Francia rappresentarono un punto di svolta nel loro sistema universitario. A seguito dei disordini che erano accorsi nelle varie università durante il 1968, l’allora governo francese decise di rivoluzionare l’intero mondo accademico non solo a Parigi, ma in tutta la Francia.

Con la legge di orientamento, "Loi d'Orientation de l'Enseignement Superieur", del 1968 molti Atenei scomparvero e sorsero dei nuovi poli universitari che accorpavano le precedenti istituzioni. Alcune delle quali mantennero le vecchie denominazioni, ma di fatto non esistevano più, andandosi ad integrare con il nuovo panorama didattico che era sorto.

Introduzione

Marsiglia, la più grande città meridionale francese, dal 2012 ha anche uno dei poli universitari più grandi di tutta della Francia, l’Università di Aix-Marsiglia. Questo polo gestisce quasi settecento milioni di euro. Le procedure di sviluppo di questo polo sono un po’ complesse. Infatti l’Università di Aix-en-Provence risulta essere stata fondata il 9 dicembre 1409 come Studium Generale per volontà di Luigi II d’Angiò, conte di Provenza, e venne riconosciuta da papa Alessandro V con bolla papalina. Fino al 1968 ebbe un ruolo molto importante nel mondo accademico francese. A seguito dei ben noti avvenimenti accaduti in quell’anno il governo francese decise di dividere la sua struttura. Vennero istituite tre università. L’Università di Aix-Marseille I, nota come l’Università della Provenza, venne inaugurata nel 1970. Aveva le facoltà di letteratura e civiltà, fisica, lingue, scienze naturali, diritto, scienze politiche, storia, psicologia, sociologia, etnologia, filosofia, matematica, chimica. L’Università di Aix-Marseille II, venne inaugurata nel 1970 e nel 1994 assunse la denominazione Università del Mediterraneo. Aveva le facoltà di medicina, chirurgia dentale, educazione fisica, scienze oceano, farmacia, scienza economica, geografia, tecnologia. L’Aix-Marseille III, venne inaugurata nel 1973 e nel 2004 assunse la denominazione Paul Cézanne. Aveva le facoltà di ecologia e studi tecnologici, scienze della terra, economia applicata, scienze politiche, legge raggruppamento. Nel 2007 le tre università manifestarono l’intenzione di ritornare ad essere un unico corpo accademico con una sola denominazione. Con decreto n. 2011-1010 del 24 agosto 2011, entrato in vigore il 1° gennaio 2012 è stata costituita l’Università di Aix-Marsiglia

Aix en Provance è un centro studentesco importante, essendo la sede delle facoltà di legge e di lettere dell'università di Provenza, Aix-Marsiglia. Molti piccoli appartamenti della città vecchia sono adibiti ad alloggi per studenti, mentre la parte nuova della città offre strutture di studio e di alloggio attorno alle sedi dell'università.

L’università

L’Università di Aix-Marsiglia è attualmente l’università più giovane in Francia, con la più alta presenza di studenti, docenti e di personale, con una enorme potenzialità nel campo della istruzione e della ricerca. Oggi l’Università di Aix-Marseille risulta essere un polo d’eccellenza con notevoli ambizioni cosmopolite. Nella classifica internazionale stilata ad agosto del 2012, risultava essere posizionata fra le migliori centocinquanta università al mondo, e, fra le prime in territorio francese. In considerazione delle sue fondamentali missioni e cioè la formazione e la ricerca, l’Università di Aix-Marseille prepara i cittadini del domani promuovendo lo sviluppo personale dei propri studenti con una visione interculturale. L’ateneo ritiene che una formazione completa debba anche essere sostenuta da fattori umani come la generosità, lo scambio, la curiosità, elementi che fanno parte della cultura accademica e dello sviluppo degli studenti della Università di Aix-Marsiglia. Oggi il polo della Università di Aix-Marsiglia è costituito da quasi ottantamila studenti, di cui circa diecimila provenienti da vari Paesi del mondo e molti tramite il programma Erasmus, quasi ottomila persone fra personale, insegnanti-ricercatori, insegnanti, ingegneri, tecnici e amministrativi. Ha dodici scuole di dottorato e quasi quattromila dottorandi. L’università è composta da centotrentadue strutture di ricerca, centodiciotto unità di ricerca e quattordici strutture federative che sono in collegamento con le più grandi organizzazioni di ricerca come ad esempio INSERM, IRD, INRA, CNRS, CEA.

Gli studenti sono divisi in cinque città universitarie principali che sono Marseille-Etoile, Marseille-Centre, Marseille Timone, Marseille Luminy, alle quali si devono poi aggiungere le sedi periferiche di Gap, Digne, Arles, Aubagne, la Ciotat, Salon de Provence, Avignon, Lambesc. L’Università di Aix-Marsiglia è sicuramente un ateneo multidisciplinare e interdisciplinare, nel quale è possibile trovare ogni possibile tipologia di materia. Le aree principali sono quattro, e cioè area uno arti, discipline umanistiche, lingue e scienze umane, area due Legge e Scienze Politiche, area tre Economia e Management, area quattro Salute, Dipartimento Scienze e Tecnologie. Queste quattro aree sviluppano complessivamente diciannove facoltà. Oltre a ciò esiste anche l’École supérieure du professorat et de l'éducation e l’Institut universitaire de technologie d'Aix-Marseille.

Gli effetti dello accorpamento hanno ovviamente provocato dei cambiamenti. Ad esempio nel campo della scienza otto componenti sono state fusi in una sola facoltà. La nuova Facoltà di Aix-Marseille ospita più di settemilacinquecento studenti in sette dipartimenti: Matematica, Informatica, Fisica, Chimica, Meccanica, Biologia, Scienza, arte e tecniche di immagine e suono. In materia di economia e gestione, si ha avuto la fusione nella Facoltà di Economia Applicata della ex Università Paul Cézanne e della Facoltà di Economia e Management della ex Università del Mediterraneo.

La fusione delle tre università ha rinforzato l’idea e il bisogno di creare un unico osservatorio della scienza universo garantendo la continuità e la visibilità delle Scienze di Aix-Marseille Università in campo nazionale e internazionale. Da questa unione è nata una nuova struttura che è stata chiamata Pitea Institute, e che costituisce il primo osservatorio della scienza dell’universo multidisciplinare. Questo si basa su quattro principali settori scientifici che costituiscono la scienza dell’universo e cioè terra, oceano, atmosfera e astrofisica e sui settori dell’ecologia e della biodiversità. Nel campo delle scuole di ingegneria dalla fusione della Scuola Superiore di Ingegneri Luminy e del Polytech, e nata la nuova scuola Polytech'Marseille che rafforza ulteriormente l’Università di Aix-Marseille che in questa maniera offre una preparazione più completa anche in questo settore strategico. I corsi attualmente disponibili sono otto. A seguito di tutte queste fusioni si ha una offerta formativa vasta, fortemente competitiva e all’avanguardia. Capace di rispondere ottimamente alle esigenze europee e di mercato globalizzato.

Aix en Provence

Aix en Provence come è stato detto è stata a lungo una città universitaria: Luigi II d'Angiò concesse una Carta Reale per una università nel 1409. Oggi Aix rimane un importante centro educativo, con molti istituti di ricerca e di insegnamento:

  • Université de Provence Aix-Marseille I , facoltà specializzata negli studi umanistici a Aix.

  • Université de la Méditerranée Aix-Marseille II , falcoltà specializzata in economia in Aix.

  • Université Paul Cézanne Aix-Marseille III, falcoltà specializzata principalmente in diritto, economia, scienze politiche e l'amministrazione a Aix.

  • Institut d'études politiques d'Aix-en-Provence (IEP), un Istituto di Studi Politici

  • Institut de l'aménagement Régional, un istituto in Université Paul Cézanne per la pianificazione urbana e territoriale.

  • École Nationale Supérieure d'Arts et Métiers

  • Institut d'Etudes Françaises versare Etudiants Etrangers (IEFEE), una scuola di lingue nella Université Paul Cézanne per studenti stranieri di tutti i livelli di conoscenza della lingua francese;

  • Lycée George Duby, una secondaria internazionale in Luynes , alla periferia di Aix, prendendo un gran numero di studenti di lingua inglese.

  • L'American University Center di Provenza, un programma di studio americano all'estero;

  • Istituto per le università americane, un piccolo programma per gli studenti americani che studiano all'estero

Campus

Nel 2008, il governo Francese ha lanciato la “Operazione Campus? investendo cinque miliardi di euro al fine di ristrutturare dieci città universitarie di eccellenza che godono di una visibilità a livello internazionale. Per il polo Aix-Marseille sono stati stanziati cinquecento milioni di euro, che vanno a sommarsi ad altri trecento milioni stanziati da venti enti locali come Regione PACA, Dipartimento delle Bouches-du-Rhone, città di Marsiglia, città di Aix-en-Provence, Comunità Pays d'Aix, Marseille Provence Métropole e CROUS. Un progetto di grande respiro, che permetterà alla Università di Aix-Marsiglia di rafforzare ulteriormente la sua posizione nel mondo accademico. Con questi fondi si potranno migliorare e potenziare le strutture presenti attualmente nei vari campus dello polo universitario. Lavori di ristrutturazione e di nuova realizzazione vedranno il sorgere, entro il 2017, anche di nuove aree destinate a centri sportivi, allo sviluppo di attività sociali e culturali, come pure la creazione di nuovi alloggi per gli universitari fuori sede. Un progetto impegnativo che vede il governo francese e le attività locali coinvolte al fine di potenziare in maniera considerevole il nuovo polo universitario della Università di Aix-Marsiglia.

Alloggio e mense

Presso il polo universitario della Università di Aix-Marsiglia è attivo il “bureau? per lo studente. Attraverso questo ufficio gli studenti possono ricevere tutte le informazioni riguardanti le varie possibili soluzioni inerenti la problematica degli alloggi. Sempre presso questo ufficio sono anche disponibili tutte le informazioni circa le mense che sono a disposizione nei vari campus.

Aix-Marseille Université

3 Avenue Robert Schuman
Aix-en-Provence
Tel. +33 4 42 17 28 00

 

Jardin du Pharo - 58, bd Charles Livon -13284 Marseille Cedex 07

Tel. +33 04 91 39 65 00

 

Sito: www.univ-amu.fr

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Dove si trova?

 

 

 

Torna su

Ostelli Aix en Provence  Ostelli Francia  Hotel a Aix en Provence   Hotel in Francia  

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

Carte Aix en Provence  Karte von Aix en Provence 

Mapa Aix en Provence    Map of Aix en Provence

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal