Buddenbrookhaus a Lubecca

Adv.

Sei qui: Cosa vedere a Lubecca >

 

Buddenbrookhaus a Lubecca

 

La Buddenbrookhaus (in italiano, " la casa dei Buddenbrook") deve il suo nome al romanzo di Thomas Mann, I Buddenbrook. L'edificio un tempo apparteneva alla famiglia dello scrittore, il quale ambientò in questa dimora l'opera che gli valse il premio Nobel per la letteratura nel 1929. Thomas Mann si è ispirato alle vicende della propria famiglia per scrivere questo capolavoro della letteratura contemporanea, che narra della decadenza di una famiglia della borghesia di Lubecca durante il XIX secolo. Il nome della città in realtà non viene mai nominato, ma ogni via, piazza e luogo della modesta città commerciale sul Baltico può essere facilmente ritrovato in Lubecca.

Oggi l'edificio ospita un museo dedicato alla vita e alle opere di Thomas Mann ed è un luogo di ritrovo per i suoi studiosi e ammiratori. Sono anche custoditi alcuni scritti del fratello, Heinrich Mann, e del poeta e attivista tedesco, Erich Mühsam. La casa-museo si trova al numero 4 della Mengstraße, nei pressi della Chiesa di Santa Maria (Marienkirche) e del Municipio (Lübecker Rathaus). L'edificio fu costruito in stile rococò nel 1758 su progetto di Johann Michael Crool e presenta una facciata di color bianco con frontone. La casa fu distrutta durante il bombardamento del 1942 ma in seguito è stata ricostruita.

Thomas e suo fratello Heinrich in realtà non nacquero in questa dimora. La frequentarono però per molto tempo in quanto di proprietà del nonno, Johann Segmund Mann, che aveva stabilito qui la sede della sua ditta di cereali. La casa rimase di proprietà della famiglia dal 1841 fino al 1891, quando l'azienda cessò la propria attività.

Nel 1922 la casa fu adibita a libreria, la Buddenbrook-Buchhandlung ("Libreria Buddenbrook"), inaugurata alla presenza dello stesso Thomas. Con l'avvento del nazismo nel 1933, la libreria fu chiusa.

Nel 1993 la casa fu acquistata dalla città di Lubecca e, solo dal 2000, è sede del Heinrich-und-Thomas-Mann-Zentrum, la mostra permanente dedicata alla famiglia Mann.

Il museo, su cinque piani, offre una visione completa delle opere degli scrittori attraverso foto, filmati e documenti vari. É diviso in sei sezioni, strutturate in ordine cronologico: si parte dalle origini della famiglia Mann (nella sezione " Herkunt", " Origini") per arrivare infine alle tracce lasciate ai posteri (nella sezione " Spuren", " Tracce"). Le altre sezioni sono intitolate: "Partenza" (" Abbruch"; sezione che traccia la partenza da Lubecca dei fratelli Mann), "Percorsi di vita" (" Lebenswege"), "Sofferenza per la Germania" (" Leiden an Deutschland") e "Addii" (" Abschiede").

Il piano nobile dove abitava la famiglia nell'Ottocento è dedicato alla mostra su I Buddenbrook. Sono state allestite due sale che danno sulla Marienkirche, la sala da pranzo e la sala dei " paesaggi", arredate esattamente come descritte nel romanzo. Nel mese di dicembre, ogni anno l’ambiente si trasforma e viene riproposta la scenografia del Natale esattamente come viene descritta nel romanzo. In particolare a Natale viene riproposto il pranzo dei Buddenbrook: zuppa di erbaggi, prosciutto in crosta, il Plettenpudding di amaretti, biscotto e spuma d' uovo.

Il museo ha ricevuto vari premi tra cui, ad esempio, il Premio Europeo.

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

Ostelli Lubecca   Ostelli Germania

Carte d'Allemagne    Karte von Deutschland   Mapa  Alemania  Map of Germany

Carte de Hambourg     Karte von Hamburg   Mapa Hamburgo   Map of Hamburg

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal