Marienkirche Lubecca - Chiesa di Santa Maria

Advertisement

Sei qui: Cosa vedere a Lubecca >

Marienkirche Lubecca - Chiesa di Santa Maria

 

La Chiesa di Santa Maria (in tedesco Marienkirche) si trova di fronte alla Buddenbrookhaus e di fianco al Municipio di Lubecca (Lübecker Rathaus). Molte chiese dell'area del Baltico sono state costruite usando come modello la sua architettura gotica in laterizio. L'edificio rientra inoltre nei beni protetti dall'UNESCO. Situata nel punto più alto della città vecchia, è la terza chiesa più grande della Germania. La sua costruzione iniziò nel 1220 ma si protrasse per circa 100 anni. Fu completata solamente nel 1350 con l'aggiunta di guglie sulle torri, la cui altezza oggi sfiora i 125 metri.

Advertisement

Nel XII secolo i mercanti anseatici detenevano il potere politico della città e per esaltare la potenza e la prosperità della capitale della Lega Anseatica, promossero la costruzione di St. Marien, che diventò così la chiesa del consiglio cittadino.

Inizialmente si pensò di realizzare una chiesa a sala con un'unica torre in facciata. L'idea però fu presto abbandonata a favore di una costruzione a pianta basilicale con due torri in facciata e con due alte guglie ottagonali. Le finestre, i contrafforti e gli archi rampanti sono basati su forme semplici volte ad esaltare la compatta massa muraria dell'edificio, così come le decorazioni, costituite prevalentemente da motivi geometrici in laterizio. All'interno, la tradizionale tripartizione viene abbandonata a favore di una navata centrale alta circa 40 metri sostenuta da archi rampanti, su esempio dello schema basilicale delle cattedrali francesi. Le cappelle radiali e le grandi finestre nel claristorio privo di triforio garantiscono uno spazio semplice e luminoso.

Nella notte tra il 28 e il 29 marzo 1942 fu danneggiata dal bombardamento della Seconda Guerra Mondiale che colpì Lubecca. L'edificio fu in buona parte ricostruito tra il 1947 e il 1959 ma quella notte andarono perdute diverse opere d'arte, tra cui le vetrate realizzate da Francesco Livi nel XV secolo e la copia di Anton Wortmann della Danza Macabra di Lubecca di Bernt Notke. Tuttavia, St. Marien custodisce ancora oggi importanti opere d'arte. Si pensi alla croce trionfale di Gerhard Marcks im Hochchor e lo Swarte Altar del 1495. Inoltre, ospita l'organo suonato da Dietrich Buxtehude, famoso compositore e organista tedesco-danese, che Johann Sebastian Bach veniva ad ascoltare a Lubecca. Con le sue 8512 canne e 101 registri è l'organo a trazione meccanica più grande del mondo. Nella torre sud è possibile osservare la campane cadute durante il bombardamento del 1942, lasciate sul suolo semidistrutte come una sorta di monumento alla pace.

All'esterno, sul lato vicino al Lübecker Rathaus si trova una statua in bronzo di un piccolo diavolo. Una leggenda narra che nel Medioevo, quando si iniziò la costruzione, il diavolo partecipò felice, convinto che si stesse realizzando una taverna. Quando però si rese conto di aver contribuito alla creazione di una chiesa, si infuriò e ritornò all'inferno rubando una pietra portante. Poi la restituì perchè gli operai promisero che gli avrebbero costruito una taverna nella cantina del municipio. Oggi è tradizione per i turisti farsi scattare foto insieme alla statua ed è credenza popolare che toccarla porti fortuna.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

 

Ostelli Lubecca   Ostelli Germania

Carte d'Allemagne    Karte von Deutschland   Mapa  Alemania  Map of Germany

Carte Lubeck    Karte von Lübeck   Mapa Lubeck     Map of Lubeck  Mapa Lubeka

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal