Monastero di Sant Pere de Galligants

Informagiovani Italia

🌎 Viaggiare in Europa

🛵 Viaggiare in Italia

💁 Visite guidate in Italiano

Articoli  Informagiovani

🏠  Ostelli a Girona  

🏠  Ostelli in Spagna

🏠 Hotel a Girona 

🏠 Hotel in Spagna  

Hotel  Barcellona

Mappa di Girona

Mappa della Spagna

Hostels Girona

Hostales Girona

Auberges de Jeunesse Girona

Jugendherberge Girona

Hostales en España

Auberge de Jeunesse Espagne

Jugendherberge Spanien

Hostels Spain

 

Sei qui: Cosa vedere a Girona >

Monastero di Sant Pere de Galligants di Girona

 

L'antico monastero benedettino di Girona è di sicuro una delle attrazioni principali della città. Imponente, se non di più, nella sua antica struttura del X secolo. Fu così voluto da Raimondo Borrell, conte di Barcellona, che poi lo donò ai monaci benedettini, ai quali per l'appunto affidò il governo dell'area poco fuori le mura, chiamata Sant Pere. I monaci di fatto possedevano ampi poteri decisionali nell'ambito della propria comunità; nel XII secolo la maggior parte dei monasteri e delle abbazie benedettine della zona erano legati tra loro, è il caso per esempio del monastero di Sainte-Marie de Lagrasse, nell'attuale Francia del sud e a poca distanza da Carcassonne.

La storia del monastero di Sant Pere sembra leggersi in ogni pietra che lo compone, in ogni capitello, ogni colonna che ne formano la struttura. La chiesa attuale venne costruita nel 1130 con tre navate e quattro absidi, mentre il portale caratterizzato dal grande rosone appartiene all'edificio precedente. Si noteranno i capitelli, particolarmente elaborati in decorazioni e dettaglio artistico; vennero probabilmente scolpiti da Maestro di Cabestany (Maître de Cabestany), uno scultore anonimo francese vissuto nel XII secolo e famoso per le opere da lui create nella chiesa di Cabestany (da cui prende il nome), un comune francese della regione Linguadoca-Rossiglione (in Italia è noto per i lavori nell'Abbazia di Sant'Antimo a Montalcino (Siena) ed alcune altre opere oggi custodite preso il Museo di San Casciano in Val di Pesa, Firenze).

Con la crescita urbana della città, nel 1362 il monastero divenne parte di Girona e racchiuso tra le sue mura storiche; venne quindi ampliato e ridisegnato nella sua struttura complessiva in una forma simile ad una fortezza. Diversi secolo più avanti, nel XVI, e viste la crisi subentrata già da tempo, si unì alle amministrazioni dei monasteri di Sant Miquel de Cruïlles e Sant Miquel de Fluvià, nelle vicinanze. Il Monastero al suo interno ospita il Museo Archeologico della Catalogna (Museu d'Archeologia de Catalunya), comprese sezioni dedicate a reperti preistorici provenienti da Empúries (Ampurias), un sito archeologico situato presso L'Escala (sempre in Catalogna).

Punt de Benvinguda - Berenguer Carnisser, 5

Tel: +34 972 211 678

 

Dove si trova?

 

 

Torna su

 

Ostelli Girona   Ostelli Spagna   Hotel Girona   Hotel Spagna

Carte Girona Karte von Girona   Mapa Girona   Map of Girona

Carte d'Espagne  Karte von Spanien   Mapa de España Map of Spain