Museo di Archeologia di Nizza

Advertisement

Sei qui: Cosa vedere a Nizza >

Museo di Archeologia di Nizza

 

Il Museo di archeologia di Nizza consta di due diverse strutture. Il sito dedicato alla preistoria è ospitato nel sito di Terra Amata, mentre la parte dedicata all'antichità e all'epoca paleocristiana è ospitata nel sito di Cimiez. Il sito di Terra Amata sorge nel luogo degli scavi di Terra Amata, dove sono state trovate le più antiche abitazioni della storia dell'umanità risalenti a ben 400'000 anni fa. Nel 1966 nel corso di lavori di terrazzamento per la costruzione di un immobile vennero scoperti dei resti di una spiaggia del paleolitico.

Advertisement

Gli scavi, che avrebbero dovuto durare solo qualche giorno e che invece si protrassero per sei mesi, vennero svolti sotto la direzione di Henry de Lumley, un importante studioso della preistoria che ha partecipato a numerosi scavi archeologici e ha preso parte alla costruzione di numerosi musei archeologico in Francia.

Museo Archeologico di NizzaIl museo, che è stato aperto nel 1971, è ospitato nei luoghi degli scavi e si trova al pianterreno di un immobile residenziale e sulla sua facciata si trova un'immensa scultura rappresentante “il posto dell'uomo nel cosmo?. In questo luogo, gli antichi abitanti, cacciatori di elefanti e cervi installavano i loro accampamenti temporanei. La sistemazione delle capanne di Terra Amata testimoniano l'addomesticamente del fuoco da parte dell'uomo. Il sito di Terra Amata è un importante laboratorio che ha permesso di studiare i paleoclimi e le paleobiodiversità dell'area. All'entrata è stato ricostituito uno dei due campi in cui sono stati effettuati gli scavi. Al piano superiore viene invece illustrata la vita di 400'000 anni fa degli uomini a Terra Amata e, partendo dai documenti ritrovati si puó vedere come si riparavano gli uomini, come fabbricavano gli utensili e facevano fuoco. Sulla base delle tracce che sono state ritrovate sul suolo, gli archeologi hanno proceduto alla ricostruzione delle capanne dell'epoca, all'interno delle quali era stato allestito un focolare.

La seconda parte del museo archeologico, si trova nell'area di Cimiez, sulle vestigia di quella che era l'antica città di Cemenelum. La collina di Cemenelum venne scelta dall'Imperatore Augusto nel 14 a.C. come capitale della provincia delle "Alpes Maritimaes",ruolo che ricoprì dal I al V secolo. Il museo, nella sua attuale sede, venne aperto nel 1989. Prima di allora occupava infatti il piano inferiore di Villa des Arenes, che oggi ospita invece solamente il Museo Matisse. L'attuale museo archeologico al piano terra ospita degli utensili che venivano utilizzati in cucina o per la toilette, dei gioielli in pietre preziose e in vetro, mentre al piano inferiore sono esposti gli elementi funerari più voluminosi, come ad esempio le stele funerarie, sarcofaghi ed altri elementi funerari.

Tra gli oggetti ospitati nel museo si trova una bella statua di Antonia, nipote dell'Imperatore Claudio. Le più importanti vestigia della città di Cemenelum si trovano nelle immediate vicinanze del museo archeologico. Si tratta delle "arènes de Cimiez", un anfiteatro romano che forma un'ellisse di 67 metri su 56. L'anfiteatro, nel quale si svolgevano giochi per intrattenere la popolazione, poteva ospitare all'incirca 5000 spettatori. Vicino al teatro sorgevano le terme romane di Cimiez. Le terme nord sono quelle meglio conservate. Su tre lati la piscina era circondata da una colonnata in stile corinzio, mentre ai lati si trovavano le latrine. Da questa parte si accedevano ai locali riscaldati: il tepidarium, il destrictarium e il calidarium. Le terme dell'est avevano all'incirca la stessa disposizione delle terme del nord. Gli spogliatoi non sono stati ritrovati ma un locale che era probabilmente una palestra precede i locali riscaldati. Le terme dell'ovest sono quelle meno conservate. E' probabile che queste terme fossero riservate alle donne, perché vi sono stati ritrovati un orecchino e numerose forcine per i capelli.

 

Dove si trova?

Torna su

Ostelli Nizza   Ostelli Francia   Hotel Nizza

Carte Nice  Karte von Nice     Mapa Nice    Map of Nice

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal