Museo Archeologico di Francoforte

Sei qui: Cosa vedere a Francoforte >

Museo Archeologico di Francoforte - Giardino archeologico  

 

La città di Francoforte dedica un ampio spazio all'archeologia e reperti dell'antichità possono essere ammirati sia nel giardino archeologico che nel museo archeologico (

Archäologisches Museum). Portato alla luce nel 1953, il giardino archeologico sorge nel cuore della parte antica di Francoforte, proprio davanti al Duomo. Si tratta di una struttura all'aperto, nella quale sono visibili i resti di tre differenti culture: quella romana, quella carolingia e quella dell'Alto Medioevo. I resti romani qui conservati si ritiene che facessero parte di un insediamento militare, di cui sono visibili le mura fortificate e uno stabilimento termale risalente all'incirca al I " II secolo d.C.

 

A testimoniare la continuità storica vissuta dall'area, nel giardino archeologico sono visibili anche i resti del palazzo reale carolingio del IX secolo fatto edificare da Ludovico il Pio. Francoforte fu un infatti un importante centro carolingio. Dopo che Carlo Magno ne fece la sede di un palazzo reale, a partire dall'814 la città divenne un centro molto amato dai Carolingi e questo spiega le ragioni per cui la “Bolla d'Oro? emanata da Carlo IV nel 1356 avesse scelto proprio Francoforte come luogo per l'elezione e l'incoronazione degli Imperatori.

Il Museo Archeologico è ospitato in quello che un tempo era la Chiesa dei Carmelitani, uno dei pochi edifici medievali di Francoforte, in un ambiente suggestivo reso tale dal contrasto fra l'architettura tardo-gotica della chiesa e gli edifici moderni progettati da Joseph Paul Kleihues verso la fine degli anni Ottanta. Il Museo Archeologico, noto un tempo con il nome di Museo della Preistoria e Protostoria, si dedica allo studio e alla divulgazione non solo dell'archeologia preistorica e romana ma anche dell'arte medioevale e moderna di Francoforte e delle aree circostanti. Rientrano inoltre tra i compiti del museo anche la cura del Giardino Archeologico e dei resti di una villa romana che si trova a Nordweststadt.

Le origini del Museo Archeologico risalgono addirittura alla fine del XIX secolo, quando il dipartimento di archeologia faceva parte del Museo di Storia. La prima sede del Museo Archeologico fu il convento Domenicano, rendendo così accessibili al pubblico numerosi reperti di antichi monumenti funerari romani. La guerra tuttavia impose la chiusura del museo nel 1942, guerra che causò anche la distruzione di parte della collezione. Dopo la riapertura del museo nel 1954 in una diversa struttura, iniziarono un periodo di scavi su larga scala a Heddernheim, nel centro storico della città e nei boschi circostanti. La quantità di reperti scoperta durante questi scavi fece aumentare in modo considerevole la collezione del museo e fu necessario aprire due mostre permanenti al di fuori del museo, divenuto troppo piccolo per ospitare tutti i reperti. Con il trasferimento nella ex Chiesa dei Carmelitani, sconsacrata all'inizio del XIX secolo, al museo è stata aggiunta anche una nuova ala. La collezione preistorica del museo è molto ricca e va dai primi periodi dell'epoca della pietra fino alla tarda era del Ferro. Molto ricca anche la sezione dedicata all'arte romana, ospitata nella navata della Chiesa. In questa sezione si trovano molti reperti scoperti nella città romana di NIDA, a Heddernheim, nella parte nord-occidentale di Francoforte.

 

Museo archeologico di Francoforte

Karmelitergasse   1
60311 Frankfurt am Main

Tel.: +49 (0) 69 / 21 23 58 96
Fax: +49 (0) 69 / 21 23 07 00

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

Torna su

 

OSTELLI Francoforte   OSTELLI Germania

Carte d'Allemagne      Karte von Deutschland     Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte Frankfurt    Karte von Frankfurt    Mapa Frankfurt     Map of Frankfurt