COSA VEDERE A FRANCOFORTE

COSA VEDERE A FRANCOFORTE

 

 

Ci sono tantissime cose da vedere e visitare a Francoforte. La città che ha dato i natali nel 1749 a Johann Wolfgang von Goethe e che nel 1994 ha festeggiato i 1200 anni di storia é oggi una moderna città dal profilo dominato da imponenti grattacieli, sede di importanti istituzioni finanziarie come la borsa valori, la banca centrale tedesca e quella europea e importante polo fieristico, dove si svolgono fiere di rinomanza mondiale come la fiera dell'automobile o il salone del libro.

Il suo nome deriva da " Franconofurd", termine usato per la prima volta nel 794 dai Franchi, per indicare il luogo in cui avevano trovato il guado sul fiume Meno che bagna la città. Francoforte ha svolto un ruolo di primo piano nella storia tedesca. La prima menzione ufficiale della città risale al 792, quando venne menzionata in un documento di Carlo Magno. Francoforte divenne libera città imperiale nel 1220 e dal 1562 fino al 1792 fu luogo preposto per le incoronazioni degli Imperatori, l'ultimo dei quali fu Francesco II d'Asburgo. Nel 1871 a Francoforte venne firmato l'omonimo trattato che pose fine alla guerra franco prussiana del 1870-71. La città pagò un importante prezzo durante la seconda guerra mondiale, quando i bombardamenti aerei degli alleati la semidistrussero.

Quale che sia lo scopo della visita di Francoforte, quinta città per dimensioni della Germania, vale la pena coglierne le sue molte sfaccettature di centro cosmopolita ricco di attrattive. Francoforte é infatti un importante centro scientifico e culturale, con una ricchissima offerta museale, e nella zona conosciuta come la Riva dei Musei sorgono uno dopo l'altro numerosi musei tra cui il Museo di architettura, quello dell'artigianato e quello del cinema.

Gli edifici medioevali si trovano nel vecchio centro storico, il cui edificio piú importante é il Römer, nella cui Sala dell'Imperatore si svolgevano le trattative per la nomina dell'Imperatore. La procedura con cui si svolgevano le incoronazioni era contenuta nella cosiddetta " Bolla d'oro" di Carlo V, documento emanato il 25 dicembre 1356 che regolava l'incoronazione imperiale e che rimase in vigore fino al 1806. Fino al XVI secolo l'incoronazione dell'Imperatore si svolgeva a Roma ma, a partire dal 1562, in occasione dell'incoronazione dell'Imperatore Massimiliano II la cerimonia si svolse a Francoforte, luogo che era più facile da raggiungere per i sette Elettori, ovvero i 4 Elettori laici, (il Re di Boemia, il Conte del Palatinato, il Duca di Sassonia e il margravio di Brandeburgo) e i 3 ecclesiastici, arcivescovi di Magonza, Colonia e Treviri. La nomina del nuovo Imperatore poteva avvenire anche quando l'Imperatore era ancora in vita e in questo caso si aveva un " Imperatore scelto". In caso di morte dell'Imperatore prima della scelta del successore si apriva un periodo di cosiddetto interregno nel corso del quale entro trenta giorni dalla morte dell'Imperatore l'Elettore di Magonza doveva convocare il Collegio degli Elettori che entro 90 giorni doveva riunirsi a Francoforte per la nomina del Nuovo Imperatore. Ogni Elettore aveva un seguito di circa 150 persone e la città di Francoforte era obbligata a provvedere alla sicurezza, al vitto e all'alloggio di questi invitati. Oltre agli Elettori in città non potevano trovarsi stranieri o forestieri e la mancanza di far rispettare questi obblighi avrebbe potuto comportare per la città di Francoforte la perdita del ruolo di città imperiale.

La città di Francoforte ha molto da offrire anche in termini di divertimento e di vita notturna, quest'ultima concentrata principalmente nel quartiere di Sachsenhausen, il quartiere che si affaccia sul fiume Meno.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

Ostelli Francoforte   Ostelli Germania

Carte d'Allemagne      Karte von Deutschland     Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte Frankfurt    Karte von Frankfurt    Mapa Frankfurt     Map of Frankfurt