website
statistics
 

Promenade des Anglais a Nizza

Sei qui: Cosa vedere a Nizza >

Promenade des Anglais a Nizza

 

La Promenade des Anglais è il simbolo stesso di Nizza. Questo lungo viale che costeggia il mare e che oggi si estende per sette chilometri, da Quai des Etats d'Units, vicino al porto, fino all'aeroporto, venne costruito nel 1821 su iniziativa del Reverendo Lewis Way. Al termine di quello che era stato un inverno molto rigido, a Nizza il numero dei mendicanti era aumentato in modo considerevole e il Reverendo, insieme alla moglie e al cognato Charles Whitby, fece una raccolta di fondi presso la comunità britannica che già da qualche anno aveva scelto Nizza come località di villeggiatura.

In questo modo venne finanziato il progetto di una costruzione di una strada che avrebbe dato un lavoro ai disoccupati. Lungo il mare venne dunque costruita una strada larga due metri che prese il nome di “Chemin des Anglais?, strada degli inglesi.

NizzaSu iniziativa del Municipio di Nizza la strada venne risistemata nel 1840 e ampliata nel 1844. In quell'occasione venne ribattezzata "Promenade des Anglais". A inizio Novecento le ville e i loro giardini vengono a mano a mano sostituite da palazzi, casino ed alberghi, come ad esempio il celebre Hotel Negresco, inaugurato nel gennaio del 1913. L'hotel Negresco fu concepito dall'idea di Henri Negresco, direttore del casino municipale di Nizza, che decise di costruire un sontuoso albergo che sarebbe stato frequentato da una ricca clientela. L'architetto incarico di progettare l'albergo fu Edouard Jean Niermans. Henri Negresco non ebbe tuttavia la possibilità di vedere il grande successo dell'albergo. Lo scoppio della prima guerra mondiale solo due anni dopo l'apertura comportó la sua trasformazione in ospedale e dopo la fine della guerra, con il forte calo dei turisti, l'albergo ebbe problemi finanziari che costrinsero Henri Negresco a venderlo ad una società belga e morí pochi anni dopo, nel 1920. A distanza di un secolo l'Hotel Negresco rimane uno dei simboli di Nizza e l'edificio nel 2003 è stato nominato dal governo francese “edificio storico nazionale?.

La passeggiata, con le sue leggendarie sedie blu dove ci si puó rilassare godendosi la spettacolare vista sulla Baia degli Angeli, è oggi il luogo privilegiato dagli amanti del jogging e dei rollers, e il lato sud ha anche una pista ciclabile. E' inoltre animata da chiostri, bar, ristoranti ed è ovviamente costeggiata dalle belle spiagge della città. Ma passeggiando lungo la "Promenade" i visitatori possono anche ammirare alcuni tra i luoghi o edifici più significativi della città, come ad esempio il Parco Phoenix, che si estende su una superficie di sette ettari e per il quale conviene fare una deviazione. Il parco include una delle serre più grandi d'Europa, che si estende su 7000 metri quadrati e nella quale sono stati ricreati sette diversi tipi di climi tropicali.

La passeggiata è inoltre il palcoscenico di alcuni importanti eventi, come ad esempio il famoso carnevale di Nizza e la "Prom'Classic", una corsa di 10 chilometri che attira ogni anno un numero sempre crescente di atleti.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Dove si trova?

Torna su


Ostelli Nizza   Ostelli Francia   Hotel Nizza

Carte Nice  Karte von Nice     Mapa Nice    Map of Nice

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal