website
statistics
 

Spiagge di Begur

Spiagge di Begur 

Begur ospita diverse belle spiagge, e non poteva essere altrimenti considerando che siamo in Costa Brava, una delle zone più belle della Catalogna e della Spagna intera. Il territorio comunale è situato lungo la fascia costiera della regione del Baix Empordà. Ci sono alcuni sentieri incantevoli intorno al piccolo borgo dominato dalle rovine del Castello medievale, e da dove si ammira un panorama dalla bellezza senza eguali.

Tra scogliere, i pini e insenature nascoste, l'acqua  cristallina attira sempre più numerosi turisti da tutto il mondo.

Il clima, lo spettacolare scenario costiero e la calda luce nelle giornate di sole, sono solo alcuni dei tratti di questo mare pulito e ideale per tutti i tipi di turismo. I maestosi Pirenei distano solo due ore dalla costa.

Tutte le spiagge di Begur presentano caratteristiche uniche di bellezza naturale e servizi al turismo. Il litorale è dominato da secolari pini, perle di verde immerse in scogliere rosse di eccezionale bellezza. Tra i tratti distintivi ci sono inoltre i sentieri costieri di Begur, che costeggiano le acque e forniscono l'accesso alle calette meno accessibili: esistono tre percorsi costieri separati e sono quelli a nord (di circa 1,6 km, tra le spiagge di Sa Riera and Platja del Racó), quello ad est (di circa 1,5 km, tra le insenature di Sa Tuna e Aiguafreda) e a sud (di 2,5 km, tra Aiguablava, Fornells e Platja Fonda).

La spiaggia di Sa Tuna (80 metri di lunghezza e 25 di larghezza) è posizionata in un'insenatura caratterizzata da diverse abitazioni, case di pescatori e ciottoli; presenta diversi ristoranti e delle piccole pensioni per l'alloggio ed è da preferirsi da chi desidera non sentirsi isolato e allo stesso tempo opta per un certo grado di selvaggia natura, da trovarsi poco oltre un sentiero costiero in direzione s'Eixugador, bello e tranquillo. Dall'altra parte, la Platja Del Raco è lunga 285 metri e larga 80 metri, di sabbia granulosa, e rimane ideale per chi desidera una certa tranquillità (offre una splendida vista delle isole Medes ed è raggiungibile anch'essa attraverso un sentiero costiero, collegato con altre spiagge; sono presenti diversi servizi, incluso un ampio parcheggio e strutture ricreative, tra cui docce, toilette e bar).

La spiaggia di Illa Roja, di sabbia fine, è invece frequentata dai nudisti e si posiziona in una piccola insenatura; è lunga 180 metri e larga 65 metri e prende il nome da un isolotto roccioso e rossastro (l'accesso è solo a piedi tramite un sentiero costiero e non presenta alcun servizio turistico o ricreativo). Fornells è invece un piccolo villaggio costiero formato da piccole baie ed è uno dei punti più conosciuti della Costa Brava; troviamo un piccolo porticciolo con insenature e sentieri costieri circondati da alberi di pino; la pesca risulta  abbondante. La zona è anche conosciuta per le varie calette, come Cala de Ses Orats (verso Aiguablava), caratterizzata da un sentiero costellato da case pittoresche, tra cui la nota casa di Bonaventura Sabater (chiamata El Paradis), scrittore e politico del luogo. Da Fornells si arriva anche al torrente n'Estàsia, raggiungibile attraverso un tunnel costiero, che porta ad altre piccole insenature, quelle Ses Orats e di en' Malaret.

La Platja de sa Riera è invece una delle più grandi spiagge di Begur (230 metri di lunghezza e 75 di larghezza), protetta da una baia e raggiungibile attraverso un sentiero costiero diviso da un torrente, chiamato per l'appunto Sa Riera. La zona è anche caratterizzata da vecchie case di pescatori, più due piccole insenature, con Port des Pi e Cala del Rei. Numerosi i servizi presenti, incluso un parcheggio e come per la maggior parte delle altre, anche dalla croce rossa, bagnino e centro immersioni, bar e toilet.

Cala Aiguafreda (20 metri per 15 metri) è una piccola baia riparata dalla collina di Puig Rodó, caratterizzata da una piccolo molo per le barche e tranquille acque cristalline. La spiaggia di Platja Fonda è lunga 160 metri e larga 25 metri, situata accanto ad una grotta, rimane poco accessibile ai più, ma le sue acque dalle sfumature turchesi ne fanno una delle più belle di tutta la costa (limitata la presenza di servizi turistici). La spiaggia Platja d'Aiguablava (80 metri di lunghezza per 40 metri di larghezza) è invece la più lontana da Begur, situata più a sud, e rimane una delle più selvagge e belle, e anche una delle più popolari di tutta la costa (presenta tutti i servizi tipici, più centro immersioni, parcheggio e accesso con i mezzi pubblici). 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

 

 

Torna su

 

Ostelli Begur   Ostelli Spagna    Hotel Begur  Hotel Spagna

Carte de Begur Karte von Begur     Mapa Begur    Map of Begur

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal