ACCISA

Ann.

Sei qui: Termini Finanziari >  Acccisa

 

Accisa 
 

L'accisa è una imposta indiretta, a riscossione immediata, applicata alla produzione o al consumo di determinati beni industriali (tra i quali i prodotti petroliferi e il gas naturale). In Italia le accise più importanti sono quelle relative ai carburanti (derivati dal petrolio), agli alcolici e ai tabacchi. Ogni volta che facciamo il piena una parte significativa di quello che paghiamo se ne va per questa tassa. L'accisa va a formare il valore finale dei prodotti, perciò l'IVA sui prodotti soggetti ad accisa grava anche sulla stessa accisa.

C'è una differenza fondamentale con l'altra tassa indiretta, l'Imposta sul valore aggiunto (IVA). L'accisa infatti si basa sulla quantità dei beni prodotti, mentre l'IVA incide sul valore. Per spiegarci meglio, l'IVA si calcola sulla percentuale del valore del prodotto (il 20% di 100 euro), mentre l'accisa si calcola in base alle aliquote che sono state assegnate dallo stato all'unità di misura di un determinato prodotto, come per esempio un litro di benzina.

Per i carburanti, ci sono aliquote al litro (es. benzina o gasolio), oppure al chilo (es., oli combustibili o GPL).

 

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal