UNIVERSITA' A VERONA

Ann.

Sei qui: Università italiane >

Università a Verona

 

A Verona, all'inizio degli anni Cinquanta, un gruppo di intellettuali cattolici diede vita alla Libera Scuola Superiore di Scienze Storiche "Ludovico Antonio Muratori" unitamente alla rivista "Nova Historia". Fu proprio da quel gruppo di studiosi che derivò l'idea di far nascere a Verona una Università. L'idea prese corpo nel febbraio del 1959 quando l'allora sindaco prof. Giorgio Zanotto pose come ordine del giorno della seduta del Consiglio Comunale "l'istituzione in Verona di una Facoltà universitaria di Economia e Commercio".

Al progetto aderirono con entusiasmo l'Amministrazione Provinciale e la Camera di Commercio. Si crearono, così, la Libera Facoltà di Economia e Commercio e il Consorzio per gli studi universitari per la gestione della stessa. Nell'estate del 1959 il progetto prese forma, fu fissata la sede in Palazzo Giuliari, donato dalla contessa Giuliari Tusini ed ora sede del Rettorato. Iniziarono le iscrizioni e il 1 novembre dello stesso anno si tenne la cerimonia di inaugurazione della nuova Facoltà.

Ma il mancato riconoscimento governativo dell'iniziativa bloccò le aspettative di tutti, degli enti pubblici veronesi e degli studenti stessi. Le autorità cittadine si adoperarono immediatamente per porvi rimedio e nel 1963 l'Università di Padova riconobbe la Facoltà di Economia e Commercio come sua Facoltà, con sede distaccata a Verona. Nel luglio del 1963 fu, così, discussa la tesi del primo laureato della neonata Facoltà veronese.

In poco tempo Padova decise di trasferire a Verona le sezioni distaccate di Medicina e Chirurgia e di Magistero, divenuta oggi Lettere e Filosofia. Il progetto da cui ha avuto inizio la storia dell'Ateneo scaligero ebbe la sua concreta e definitiva realizzazione nel 1982, quando le autorità governative concessero a Verona l'autonomia e la statizzazione del suo Ateneo.

Grazie al prezioso supporto e alla stretta collaborazione dei rappresentanti delle principali Istituzioni pubbliche e private governative, regionali e locali e grazie anche all'apporto di validi docenti, l'Ateneo veronese è cresciuto nel tempo arrivando alle odierne otto facoltà: Economia, Giurisprudenza, Lettere e Filosofia, Lingue e Letterature Straniere, Medicina e Chirurgia, Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, Scienze della Formazione e la neonata Facoltà di Scienze delle attività Motorie e Sportive.

L'Università di Verona è dislocata in due importanti poli: quello detto di Veronetta, con le facoltà umanistiche, e quello di Borgo Roma, con le facoltà di Medicina e Scienze, oltre a numerose sedi distribuite sul territorio cittadino come le Facoltà di Giurisprudenza e il corso di Scienze del Servizio Sociale e altre tra Legnago (VR), Vicenza, Bolzano, Trento, Ala (TN) e Rovereto.

Gli studenti immatricolati (al 2 gennaio 2004) sono 4.918 mentre gli iscritti sono 20.560. Il personale docente (al 31 dicembre 2003) è di 617 unità mentre il personale tecnico amministrativo 461. Per l'anno accademico 2002-2003 le borse di studio erogate sono 976 per un importo totale di 2.161.437,00 euro, gli esoneri dalle tasse sono stati 4.346 (dati provvisori) e 695 i contratti di collaborazione a tempo parziale ovvero le 150 ore per studenti. I dottorati di ricerca con sede amministrativa sono attualmente 28 mentre in sede consorziata 25, 140 gli assegni di ricerca. Stage avviati nel 2003 sono stati 647, i tirocini 1.965; le aziende e gli enti accreditati per gli stage sono più di 1000. Per gli scambi internazionali nell'anno 2003-2004 la mobilità in uscita è di 325 studenti, quella in entrata di 230; le università partner sono 152, i Paesi collegati 20 e i docenti coordinatori Erasmus sono 71.

 

Torna su

 

 

OSTELLI Verona  OSTELLI Italia   Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Verona

Carte de Verone     Karte von Verona     Mapa Verona Map of Verona

 Carte de Venetie Karte von Venetien Mapa Veneto     Map of Veneto

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal