Festival manifestazioni eventi e sagre a Verona

Ann.

Festival manifestazioni eventi e sagre a Verona

 

 

Verona Opera Festival

Giugno - Settembre (varie date da giugno a settembre).
La leggendaria stagione lirica di Verona che si svolge nella spettacolare Arena Romana e richiama migliaia e migliaia di spettatori ogni anno. Placido Domingo fece il suo debutto qui e la stagione lirica ogni anno ha ancora un cast di artisti di livello mondiale. La stagione di due mesi vede circa 50 spettacoli. I prezzi variano a seconda dei  concerti.

Sito web: www.arena.it



Stagione estiva del teatro veronese

Luglio e agosto
La stagione estiva del teatro veronse si svolge nel vecchio teatro romano della città. Un evento di livello mondiale, il festival comprende tre grandi opere teatrali nei mesi di luglio e tre spettacoli di danza nel mese di agosto. Gli spettacoli teatrali si concentrano su Shakespeare, mentre compagnie di danza internazionali quali Momix e la brasiliano Balé Folclórico da Bahia eseguono il loro repertorio di danza.


I biglietti partono da € 15.

Sito web: www.estateteatraleveronese.it

Tocatì

Settembre
Tocatì, che significa "tocca a te" in dialetto veronese, è un festival di strada dedicato a preservare e rilanciare i giochi tradizionali. Il Tocatì si tiene in pieno centro storico, con centinaia di concorrenti che insegnano ai bambini (e agli adulti). Il festival, organizzato a partire dal 2003, si svolge in un'area di 200.000 metri quadrati del centro storico e ha la durata di tre giorni, durante i quali le comunità ludiche tradizionali propongono oltre 50 giochi, tra quelli italiani e quelli di un paese ospite: ogni anno infatti viene ospitata una delegazione di giochi provenienti da un paese del mondo. La manifestazione è organizzata e ideata dall'Associazione Giochi Antichi Verona, in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune di Verona, e gode del patrocinio del Parlamento Europeo, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Veneto. Concerti musicali, mostre e altre attività culturali si svolgono a fianco dei giochi.

Sito web: www.tocati.it

Festa di Santa Lucia

Dicembre 2015
In tutta Italia, la festa di Santa Lucia è un preludio importante delle festività natalizie che di lì a poco arriveranno. Il nome della santa, Lucia, viene dalla radice latina 'Lux', che significa luce, così il giorno di Santa Lucia si celebra il 13 dicembre per segnare la fine del solstizio d'inverno e la ricomparsa del sole nel nord. A Verona, un mercatino di Natale è allestito in Piazza Bra dove i venditori vendono cibo, piccoli giocattoli e regali di Natale.

Verona in Love
 

Febbraio 2016 intorno al giorno di San Valentino
Questa manifestazione degli innamorati si tiene un paio di giorni prima e dopo il giorno di San Valentino (14 febbraio). Nella città di Romeo e Giulietta una occasione del genere non poteva mancare. Lanterne dal cuore rosso e milioni di note d'amore punteggiano le strade, concerti a tema romantico  si svolgono nella "romantica" Signore Piazza Piazza Dei.

Sito web: www.veronainlove.it

Vinitaly

Marzo 2016
Vinitaly è la più importante fiera annuale del vino d'Italia e dura per cinque giorni. Centinaia di produttori accorrono in questa vetrina con i migliori vini regionali, tra degustazioni, incontri di settore e seminari. Il quartiere fiera è enorme, ed è visitato in quei giorni da decine di migliaia di persone.

 

Costo dell'evento:
Da € 45 ogni giorno.

Sito web: www.vinitaly.com

Bacanal del Gnoco (Carnevale di Verona )
 

Giovedì prima della Quaresima (Giovedì grasso)
Tenuto fin dal Medioevo, la versione di Verona di carnevale è un evento che prende il via ogni anno con un sacco di feste e attività. E culmina sul Giovedì Grasso, il giovedì prima della Quaresima con una famosa sfilata dove 4.000 partecipanti mascherati sfilano a piedi per le strade con i loro carri allegorici fatti a mano insieme a bande musicali e majorette. Si tratta di uno dei carnevali più antichi d'Italia, essendo risalente al tardo medioevo, ai tempi di Tommaso Da Vico, medico del XVI secolo che lasciò nel suo legato testamentario l'obbligo di distribuire annualmente alla popolazione del quartiere di San Zeno (dove si trova l'omonima Basilica) viveri ed alimenti.

A causa delle dell'Adige (1520-1531) e delle incursioni dei Lanzichenecchi di Carlo V che avrebbero devastato anche Roma e che combattevano Francesco I in Lombardia, Verona era ridotta ad una carestia senza precedenti. La popolazione affamata insorse, dando l'assalto ai fornai e accaparrandosi pane e grano. Alcuni cittadini decisero, a proprie spese, di contribuire ad aiutare gli abitanti più poveri, nel numero di dodici e su nomina. La tradizione dice che tra gli eletti ci fosse anche il Da Vico, indicato come "istruttore e restauratore" del "Baccanale del Gnocco", avendo di sua volontà distribuito viveri (pane, vino, burro, ecc.) ai "sansenati". Ancora oggi nella piazza San Zeno esiste un tavolo in pietra dove venivano invitati i poveri nel venerdì precedente la quaresima, detto "Venardi Consolàr" (venerdì consolatore). Ogni quartiere ja le sue maschere caratteristiche.


Sito web: www.carnevalediverona.it

Verona Jazz

Giugno
Come la maggior parte delle altre grandi città italiane, Verona tiene un festival annuale di jazz nel corso di un periodo di tre settimane nel mese di luglio. Esibizioni di musicisti jazz italiani e internazionali si svolgono in una varietà di luoghi suggestivi in tutta la città, tra cui l'Arena, il Teatro Romano e la Corte del Mercato Vecchio.

Sito web: www.veronalive.it

 

 

 

Torna su

 

Ostelli Verona   Ostelli  Italia  Hotel a Verona

Carte de Verone     Karte von Verona     Mapa Verona Map of Verona

 Carte de Venetie Karte von Venetien Mapa Veneto     Map of Veneto

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal