Borsa Valori
Ann.

Sei qui: Termini Finanziari >  Borsa valori

Borsa Valori

Il termine Borsa Valori indica il luogo fisico e dei circuiti telematici in cui avvengono le contrattazioni del mercato azionario, il termine deriva dal nome di un mercante belga, Van der Beurs, che istituì il primo mercato nelle Fiandre. I primi mercati organizzati risalgono ai fora vendalia dell'epoca romana.

La Borsa valori è il mercato ufficiale italiano per titoli, valori mobiliari e valute estere. Per titoli intendiamo quegli strumenti finanziari che sono rappresentativi di debiti (obbligazioni) o di quote di capitale d impresa (azioni) o sono da questi derivati (futures, swaps, opzioni). Si tratta di un mercato secondario, perché vengono trattati strumenti finanziari che sono già stati emessi e che sono quindi già in circolazione; è inoltre un mercato ufficiale (o regolamentato) poiché sono disciplinate in modo specifico tutte le operazioni di negoziazione, le loro modalità, e gli operatori e tipologie contrattuali ammesse. Oggi la Borsa valori italiana è regolamentata dalla Borsa Italiana s.p.a., questa ha il cui compito di ricevere gli ordini dagli operatori ed eseguirne la compravendita, in base alla domanda domanda e all'offerta.

Il lavoro degli operatori di borsa, chiamati agenti o traders, viene chiamato trading ("scambio") dato che appunto viene scambiato uno strumento finanziario per del denaro contante. La borsa valori italiana per capitalizzazione è la 11° al mondo ed è la più piccola tra le borse principali.

La borsa valori spesso, insieme al mercato dei titoli di stato (MTS), definisce l'importanza di un paese come piazza finanziaria; le sue caratteristiche d'accesso, i costi per la permanenza, regolamentazione e trattamento fiscale, contribuiscono alla sua attrattiva nell' ambito delle piazze europee e mondiali per il circuito dei capitali finanziari. Infatti in quanto mercato dei diritti proprietari delle imprese (azioni delle varie specie), il suo funzionamento efficiente diventa cruciale sia per l'ampliamento, anche attraverso processi di privatizzazione, sia per le modifiche degli assetti proprietari e di controllo delle società quotate, le quali rappresentano una porzione di rilevante importanza dell'assetto produttivo del paese

 

 

 

 

Torna su


 

 

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal