SAVONA

VISITARE SAVONA INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Savona a prima vista potrebbe non convincere il turista più esigente. Ma andando oltre quello che è il suo grande e pur importante porto si è premiati da una città affascinante, parte della Riviera ligure di Ponente, ricca di storia e bellezze naturali. Situata ad ovest di Genova, Savona è una città di inaspettata grazia urbana, antico centro medievale che vale anche solo una breve visita nel fine settimana. Storia e natura sono qui al servizio dei visitatori più esigenti tanto che la città e i suoi dintorni non hanno niente da invidiare alle famose sorelle della Riviera del Levante. Il prestigioso riconoscimento europeo della 'Bandiera Blu' ha indicato le spiagge di Savona (Fornaci e Natarella) tra le migliori in Italia.

 

SavonaSavona ha vissuto una storia non facile, costellata da una continua rivalità con Genova. La sua odierna architettura rivela un passato fatto di lotte per l'indipendenza e orgoglio cittadino. Molti dei suoi edifici storici sono oggi visibili grazie ad una sapiente ricostruzione avvenuta dopo la seconda guerra mondiale, che tanto danno provocò alla città. Si svilupperà in seguito come una delle sedi principali della industria del ferro italiana, con fucine e fonderie, cantieri navali, officine ferroviarie, negozi di ingegneria, fonderia di ottone, ecc. Savona copre una superficie di 65 km quadrati e ha una popolazione totale di circa 62.000 abitanti.

La facoltosa famiglia dei Della Rovere ha lasciato un indelebile marchio nella storia architettonica ed artistica della città. Due loro componenti, Francesco Della Rovere e Giuliano della Rovere, divennero rispettivamente Papa Sisto IV (che commissionò la Cappella Sistina di Roma) e Papa Giulio II, che a sua folta commissionò gli affreschi di Michelangelo nella stessa cappella.

SavonaPoco lontano dal porto, si trova gran parte del centro medioevale la cui attenzione principale si concentra sull'imponente Fortezza di Priamàr, posta a sud della Darsena vecchia. Questa vasta roccaforte si affaccia sul mare sin dal XVI secolo, da quando cioè venne costruita dai genovesi. Esplorando le stradine di Savona non si possono non notare una serie di torri lungo l'orizzonte, forse la più impressionante è la quattrocentesca 'Torretta', detta anche Torre Leon Pancaldo, che prende il nome da un nocchiero nella nave di Magellano. La torre godete di una posizione strategica all'ingresso del porto e fu l'unica a rimanere in piedi dopo la distruzione della cinta muraria da parte dei genovesi, nel 1527. Altrettanto interessante è la Torre del Brandale, nel cuore della città vecchia, detta anche Campanassa per le antiche campane un tempo presenti. Di fronte sono presenti la Torre dei Corsi, il Guarnero o Torre dei Riario e poco lontano la Torre Pancalda.

SavonaSavona ospita una sua propria Cappella Sistina, così chiamata in onore di Papa Sisto e unica a portare lo stesso nome della più famosa chiesa di Roma. Adiacente alla Cattedrale dell'Assunta, la cappella venne appositamente costruita nel 1481 dietro commissione del Papa come mausoleo di famiglia e terminata nel 1605. L'architettura originale è stata sostituita da uno stile rococò adoperato durante interventi di ristrutturazione del 1762. La cattedrale merita anch'essa una visita approfondita, soprattutto per le opere d'arte sacra custodite all'interno, per la bella facciata neo barocca del Galderini e per il coro ligneo del presbiterio, d'epoca rinascimentale. Sono inoltre custodite all'interno alcune reliquie del patrono degli innamorati, San Valentino da Terni.

Tra le altre chiese di Savona si vuole qui citare il particolare lo splendido Santuario mariano di Nostra Signora della Misericordia, posto a circa 6 km della città. Costruita sul sito commemorativo dell'apparizione della Vergine Maria ad Antonio Botta (18 marzo 1536), la chiesa fu progettata in stile rinascimentale da Antonio Pace Sormano nel XVI secolo. La facciata barocca è opera di Taddeo Carlone (1609-1611), mentre l'interno riccamente decorato è attribuito ad altri architetti ed artisti dell'epoca (Schiaffino, Castello, Ghislandi, Narducci, tra i tanti). Custodito nell'Oratorio di Nostra Signora di Castello, Savonatroviamo lo splendido polittico di Vincenzo Foppa e Ludovico Brea del 1490. Sono numerose le opere d'arte custodite all'interno dell'edificio, tra le tante si menziona anche una delle casse portate a processione durante il Venerdì Santo di Savona, il settecentesco Reliquario della Santa Croce che si ritiene conservi i veri frammenti della Croce di Cristo. Sono veramente tante le chiese di Savona che meriterebbero una visita, tra le tante anche l'Oratorio del Cristo Risorto, situato tra le antiche via Pia e via Paleocapa, la chiesa di San Dalmazio, la bella barocca chiesa di San Pietro, la chiesa di San Giovanni Battista e la chiesa di Santa Lucia.

Tra le architetture civili meritano particolare attenzione il Palazzo Della Rovere, iniziato nel 1495 da Giuliano da Sangallo per volere del futuro Papa Giulio II (Giuliano Della Rovere) e Villa Cambiaso, del Settecento ma con origini che risalgono al Quattrocento. Tra gli ospiti illustri della villa vi furono Napoleone Bonaparte e Pio VII. Savona è inoltre una delle molte residenze in Liguria associate a Cristoforo Colombo, la sua casa è situata sulle colline di Savona, tra colture di ortaggi e alberi da frutto. Palazzo delle Piane, infine, noto anche come Palazzo delle Palle, è un capolavoro dello stile Liberty italiano, opera di Alessandro Martinengo e Adolfo Ravigneti, del 1910. Dello stesso periodo è anche il Palazzo dei Pavoni, sempre in stile Liberty-Art Nouveau. Si ammiri anche il grazioso Teatro Gabriello Chiabrera, uno dei più belli di tutta la Liguria.

Storia a parte, Savona è anche una città moderna e pratica con una buona selezione di negozi per lo shopping, ristoranti e bar. Per coloro che cercano il mare e le belle spiagge si consigliano gli stabilimenti balneari della spiaggia di Fornaci (a circa 2 km dal centro città), Natarella con S. Antonio, spiaggia Raphael, Corsaro e Umberto (distanza 1-3 km dal centro), spiagge di Zinola (distanti 3-4 km dal centro città), Prolungamento a Mare (distante meno di un km dal centro) e Lungomare Matteotti (distanza dal centro circa 3 km). A portata di mano sono anche le località balneari di Alassio, Loano e Varazze.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

Dove si trova?

Torna su


 

Ostelli Savona   Ostelli Italia  Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Savona

Carte de Savone     Karte von Savona    Mapa Savona Map of Savona

 Carte de la Ligurie     Karte von Ligurien    Mapa Liguria     Map of Liguria

Carte d'Italie  Karte von Italien  Mapa Italia   Map of Italy