CONVULSIONI FEBBRILI NEL BAMBINO

Informagiovani Italia

I giovani e la Salute

Pronto soccorso bambini

Balbuzie

 Lavorare in Europa

 Come mettersi in proprio

 Mestieri e Professioni

  Idee imprenditoriali

Informa Bambini

  Mettere su casa

  Giovani arte e cultura

  Stili di vita

Energia pulita   Energia Pulita

Viaggiare in Europa

Viaggi Italia   Viaggiare in Italia

  Ostelli in Europa

  Ostelli in Italia

Hotel in Italia   (1,2,3,4,5 stelle)

  Forum Informagiovani

 

Sei qui: Pronto soccorso bambini > Convulsioni febbrili

SOCCORSO DEL BAMBINO - CONVULSIONI FEBBRILI

Leggi bene questa nota prima di proseguire

Convulsione febbrile: è una contrazione involontaria, causata dalla febbre alta. Questo tipo di convulsioni scompare di solito entro i 5-6 anni. Sono colpiti quei bambini particolarmente sensibili a livello di sistema nervoso alla febbre. Fanno paura, ma in genere non provocano danni, né sono sintomo di epilessia.

SINTOMI:

il bambino perde conoscenza e si irrigidisce, può fare scossoni, lasciarsi andare, avere gli occhi sbarrati oppure votati all'indietro. La convulsione può durare alcuni minuti e alla fine il bambino può cadere in un profondo sonno, segnale di ritorno alla normalità.

COSA FARE:

prima di tutto non schiaffeggiate o scuotete il bambino, non cercate di trattenerlo o di fermare le scosse, non mettete niente in bocca il bambino non copritelo).

Se si tratta di una prima convulsione:

1) cercate di abbassare la febbre (spogliate il bambino, applicate borsa con il ghiaccio pezze bagnate con l'acqua fredda sulla fronte, sul collo, fategli delle spugnature con l'acqua tiepida sul corpo;

2) non appena la convulsione è terminata date un farmaco contro la febbre e fategli bere liquidi;

3) cercate di fare respirare il bambino (mettetelo a pancia in giù o su un fianco, se ha qualcosa in bocca toglietela, se vomita pulitegli la bocca liberandola, se il respiro è rumoroso evitate che la lingua vada all’indietro spingendo in avanti la mandibola e il mento).

Se la convulsione dura più di 10 minuti chiamato il medico o portate il bambino al pronto soccorso.

Ad ogni modo terminata la convulsione chiamate ugualmente il medico o portate il bambino al pronto soccorso.

Una raccomandazione importante, non guidate voi, e durante il tragitto tenete il bambino poco vestito e se possibile continuate a fare le spugnature.

Se non si tratta di una prima convulsione la febbre deve essere abbassata anche per temperature superiori ai 37,5°, se la febbre è misurata all'ascella e 38°, se è misurata a livello rettale. In caso di una nuova convulsione vi sarete comunque prima accordati con il pediatra per la somministrazione di farmaci.

Se questo breve articolo vi è stato utile, potete mettere un "Mi piace" qui sotto e iscrivervi alle nostre pagine Facebook o Instagram per aggiornamenti sui nostri articoli.

Se non avete già un kit di pronto soccorso a casa potreste considerare l'acquisto di un kit di pronto soccorso per bambini su Amazon, con 68 pezzi fatti apposta per i bimbi (cliccate nella foto).

Kit pronto soccorso bambino

 

Altre problematiche correlate al bambino Bullismo = terrorismo verso il prossimo!

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Glossario di Termini medici

 

Torna su

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal