website
statistics
 

Cosa vedere a Salamanca

Cosa vedere a Salamanca

 

Quando uno decide di visitare Salamanca lo fa con uno scopo ben preciso, conoscere una delle città più belle di tutta la Spagna, uno dei centri universitari più importanti del mondo ed uno dei territori più caratteristici di tutta la penisola Iberica. Gli inglesi dicono che l'Università di Salamanca sia la risposta alla loro Oxford, mentre gli italiani direbbero lo stesso di importanti istituzioni accademiche come Bologna, Modena o Padova, quel che è certo è che questa città nel suo cuore conserva un patrimonio unico al mondo, già accolto dall'UNESCO nel 1988.

In ogni angolo del centro storico di Salamanca si conserva un pezzo di storia. Prima fermata, Plaza Mayor, la più grande piazza della Spagna, un immenso cuore pulsante nato nel XVIII secolo e circondato da una serie di passaggi coperti composti da ben 88 arcate. Il centro della città diventerà anche uno dei luoghi preferiti quando si scopre che sotto ad ognuna di queste arcate stanno i tavoli delle caffetterie storiche della città. Una volta seduti ad un caffè si noteranno le piccole sculture scolpite al centro di ogni arcata, sono i famosi 'medallion' di Salamanca, quelli che riportano i personaggi noti che la città ha conosciuto nel tempo, nobiltà, re e imperatori, ma anche scrittori come Cervantes e persino dittatori come il generale Franco.

Molti dei monumenti più importanti della città sono datati XV secolo, il grande Secolo d'Oro della Spagna, che pure andò oltre i suoi cento anni e arrivò fino a coprire due secoli interi. La cinquecentesca architettura di Salamanca è visibile in gran parte della città, la si ammira lungo i viali acciottolati, gli antichi ponti, i grandi portali dell'Università più antica, negli edifici patrizi, nelle chiese, nelle biblioteche, tutti decorati con elaborati stucchi e sculture in stile plateresco e rinascimentale. E poi, come se agli occhi non bastasse tanto virtuosismo artistico, ecco i concetti artistici più recenti, come quelli dell'Art Nouveau e dell'Art Deco. Viene voglia di lasciarsi andare a Salamanca, senza perdere altro tempo suggeriamo di farlo dietro i monumenti e le aree della città di seguito elencate:

Plaza Major

Area: centro storico

Salamanca

Cuore pulsante di Salamanca ed una delle piazze più belle d'Europa. La riconosciamo non solo per le 88 arcate che la circondano o per la Torre dell'Orologio del Municipio, con la sua splendida architettura barocca. A colpire sono anche i giovani che siedono per terra, nelle sue grandi mattonelle quadrate, a prendere il sole e scambiare quattro chiacchiere. Un insieme di colori che contrastano con la facciata in arenaria decorata del municipio. La piazza venne costruita tra il 1729 ed il 1756, in stile Barocco, in base al progetto dell'architetto Alberto Churriguera.

Torna su

 

Café Novelty di Salamanca

Plaza Major

Area: centro storico

Salamanca

La piazza più bella della città ospita anche la caffetteria più antica di Salamanca, caffè letterario per eccellenza (alcuni ritengono l'unico rimasto dopo la chiusura del Café de Fornos di Madrid) e risalente al 1905. Non mancate di visitare questo eccezionale testimone della cultura spagnola, avrete modo di sedervi agli stessi tavoli che ospitarono i più grandi nomi della letteratura, come Miguel de Unamuno, poeta, scrittore e filosofo di Bilbao, lo scrittore Juan Marsé, Víctor García de la Concha, che viene ricordato nella statua seduta ad uno dei tavoli della caffetteria, e poi ancora lo scrittore galiziano Gonzalo Torrente Ballester, il filosofo José Ortega y Gasset (come i pappagalli del libro di Carlos Ruiz Zafòn, L'ombra del Vento, che si chiamavano Ortega e Gasset), fino al peruviano Mario Varga Llosa, premio Nobel della letteratura 2010, e tanti altri.

Torna su

 

Cattedrale Vecchia di Salamanca (Catedral Vieja)

Plaza Juan XXIII

Area: centro storico

Salamanca

La versione più antica delle due chiese madre di Salamanca, iniziò ad essere edificata nel 1140 in stile romanico spagnolo. Semplice, tanto da contrastare abbondantemente con la sua vicina più giovane, la Cattedrale Nuova. Si noti nella cappella absidale la Pala d'altare di Nicolò Fiorentino  (XV secolo), composta da 53 piccole immagini raffiguranti varie scene della vita di Gesù. Non si manchi inoltre la visita alle altre cappelle dell'edificio, quella di San Martìn che ospita affreschi del XIII secolo, quella di Santa Barbara che fu testimone degli esami finali degli studenti universitari, e quella di Santa Catalina, nota per le sue decorazioni fantastiche a doccione (tipiche gargouille). Si ammirino anche i lavori affrescati di Anton Sanchez de Segovia (XIII secolo) e la grande cupola di richiamo bizantino nota come Torre del Gallo.

Torna su

 

Cattedrale Nuova di Salamanca (Catedral Nueva)

Plaza Juan XIII

Area: Centro

Salamanca

L'antica e la nuova cattedrale sono situate l'una affianco all'altra e sono ben distinte tra loro. La nuova è molto più imponente della precedente e fu inizialmente edificata nel 1513. Furono tuttavia necessari due secoli per il suo completamente e il risultato fu uno degli edifici più grandi della città, riccamente decorato in stile plateresco ed altri stile architettonici (principalmente tardo gotico ma anche Barocco). In seguito, José Churriguera diede il suo contributo con elementi di stile roccoco. Al suo interno si ammirino le varie cappelle Dorada, Todos los Santos e Nuestra Senõra de la Soledad, così come i portali barocchi e i bassorilievi delle alte colonne.

Torna su

 

Università di Salamanca

Patio de Escuelas 1

Area: centro

Tel: +34 923 29 44 00

Salamanca

Con i suoi otto secoli di studi e di risultati accademici, l'Università di Salamanca è una delle università più antiche ed importanti d'Europa. Il complesso comprende una serie di edifici storici, primo tra tutti quello della Escuelas Major con la sua splendida facciata in stile plateresco ed il patio con la statua di Fra' Luis de Leon, quello del Colegio de Anya  e Palazo de Anaya, o quello del Colegio de San Pelayo. Nel cortile del Menores Escuelas è situato il Museo universitario di Salamanca, al suo interno troviamo un soffitto a cupola dipinto in colore blu pallido e coperto di stelle dorate (nota con il nome di Cielo di Salamanca), parte degli affreschi quattrocenteschi che un tempo coprivano la biblioteca universitaria di Salamanca.

Torna su

 

Università Pontificia di Salamanca (la  Clerecía, Univesidad Pontifici)

Compania 5

Area: Barrio Antiguo

Tel: +34 923 27 7100

Salamanca

Creata negli anni '40 dello scorso secolo per ripristinare le facoltà di teologia e diritto canonico dell'Università di Salamanca, l'Università pontificia si compone di un certo numero di edifici storici in stile Barocco. Da qui, i gesuiti vennero istruiti su come diffondere il cattolicesimo in tutto il mondo. La sua grande chiesa barocca è un punto di riferimento che domina l'intera zona.

Torna su

 

Convento di San Esteban

Plaza Concilio de Trento

Area: centro

Salamanca

Imponente edificio religioso con una facciata riccamente decorata, a volte indicato come un altare in pietra, che mostra la lapidazione di Santo Stefano (Sa Esteban, in spagnolo). L'interno ospita un retablo che è la prima scultura dell'architetto Churriguera a Salamanca.

Torna su

 

Casa de las Conchas

Rua Mayor

Area: centro

Tel: +34 923 26 9317

Salamanca

Questo bel edificio storico del XIII secolo è noto per la sua architettura in stile gotico e le sue  conchiglie incastonate nelle pareti esterne. Venne fatto costruire da Rodrigo Ariad de Mandonado, che fu professore dell'Università di Salamanca. Le conchiglie sono distintive dell'Ordine di Santiago, un ordine monastico-militare fondato nel XII secolo e originario da Santiago de Compostela, santo patrono della Spagna. Mandonado apparteneva a questo stesso ordine. All'interno sono ospitati una biblioteca, una galleria d'arte e la presidenza dell'Ufficio turistico della città. Nell'esterno sono anche distinguibili lo stemma dei re cattolici (Ferdinando e Isabella di Castiglia, noti per aver dato inizio al periodo dell'Inquisizione) e le belle finestre in stile gotico.

Torna su

 

Casa de ?lvarez Abarca

Plaza Fray Luis

Area: centro

Salamanca

Questo bel palazzo storico apparteneva un tempo alla ricca famiglia Alvarez Abarca e da loro prende il nome. Si ammirino in particolare le caratteristiche architettoniche, la torre e i giardini interni. Al suo interno è anche ospitato il Museo di Belle Arti di Salamanca.

Torna su

 

Palacio de La Salina

San Pablo, 26

Area: centro storico

Salamanca

Un imponente palazzo risalente al 1500, il Palacio de La Salina si trova nei pressi della Plaza Mayor di Salamanca. Si ammirino in particolare le sculture in pietra riccamente decorate, l'ampio cortile, e gli interni in stile.

Torna su

 

Palacio de Congresos y Exposiciones de Castilla y León

Cuesta de Oviedo

Area: centro

Tel: +34 923 26 5151

Salamanca

Il centro conferenze di Castiglia e León è uno degli edifici più importanti d'architettura contemporanea a Salamanca. Ospita molti degli spettacoli principali della zona, feste e concerti. Con due principali spazi espositivi ed una rinomata caffetteria questo è di sicuro uno dei posti preferiti della città.

Torna su

 

Convento di Santa Clara

Santa Clara, 2

Area: centro

Tel: +34 923 26 9623

Salamanca

Sede di un numero sorprendente di tesori locali, tra cui affreschi antichi, alcuni dei quali hanno circa nove secoli di storia. L'edificio risale alla metà del XII secolo ed è stato rinnovato e ristrutturato più volte nel corso dei secoli.

Torna su

 

Museo di Art Nouveau e Art Déco di Salamanca

Gibraltar, 14

Area: centro

Tel: +34 923 12 1425

Salamanca

Collezioni di opere d'arte moderna, tra Fabergé, vetri Lalique, ceramiche e dipinti vari dello stile Liberty di Salamanca e Art Deco. Da non perdere.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

Ostelli Salamanca   Ostelli Spagna   Hotel Salamanca  Hotel Spagna

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Carte de Salamanque  Karte von Salamanca   Mapa Salamanca  Map of Salamanca

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal