GUIDA BALBUZIE

Guida balbuzie

 

Balbuzie: come superarla

 

La balbuzie è molto più comune di quanto pensiamo. Influisce spesso sulle scelte del futuro di chi ne è colpito. Ecco come superarla

 

Apnee foniche e parole che non vengono fuori da un lato, ansia e sensazione di non sentirsi all’altezza dall’altro. Queste le difficoltà con cui il balbuziente deve confrontarsi ogni giorno. Una difficoltà della parola molto più diffusa di quanto si pensi. Si parla di  un numero superiore ai 600.000 balbuzienti solo in Italia che vivono una vita spesso di bassa qualità. Lo ha confermato una ricerca dell’università di San Paolo in Brasile che ha evidenziato che la balbuzie può diventare una scomoda compagna di vita indipendentemente dall’evidenza del blocco. E’ l’idea che ci si fa di quel problema infatti a renderlo ancora più grande.

Si comincia a balbettare nell’infanzia. Nel 68% dei casi in età compresa tra 3 e i 7 anni (L. Rustin, Londra 1991). E’ spesso un evento scatenante, evidente o anche apparentemente banale, il responsabile della sua comparsa come: l’inizio della scuola, la separazione dai o dei genitori o la nascita di un altro componente in famiglia. Successivamente, i fattori ambientali, positivi o negativi, influenzeranno la scomparsa o la persistenza del problema anche in età adulta.

Spesso infatti sono le madri iperprotettive ad aumentare il livello di consapevolezza del problema nel bambino, a trasmettere il messaggio che un allontanamento da loro costituisce un pericolo, ad anticipare quella parola che non viene fuori. Ed ecco fatto: il bambino cresce nell’ansia, nel tentativo di controllare tutto e le parole diventano, sempre più, scogli insormontabili.

Altri fattori oltre al comportamento materno possono influire. Uno studio americano ha rivelato che l’uso costante e protratto nel tempo del «ciuccetto» rallenta lo sviluppo delle capacità verbali, così come la suzione del pollice oltre i tre anni.

 

Aver paura di parlare inibisce fortemente la persona ed influisce sul normale svolgimento delle attività quotidiane. Pensiamo infatti ad uno studente, che per evitare di balbettare davanti ad una classe, dal momento che la balbuzie è spesso vista da chi non conosce il problema con comicità, decide di abbandonare la scuola e precludersi un futuro al pari delle sue aspettative! Oppure a quanto questa paura possa influire sulla scelta del lavoro!

" Che bella la Parola!!! Ha un fascino così misterioso e così semplice che è impossibile da descrivere veramente… l’armonia tra il pensiero e la parola io la percepisco come qualcosa che va oltre l’umano,  una trascendenza divina, spirituale ". Sono le parole di Paola, 48 anni, afflitta da balbuzie. Nelle sue poche righe c’è il sogno di chi balbetta: raggiungere uno stato di benessere nel momento in cui stai parlando.

Tutto questo è possibile. Enzo Galazzo, presidente dell’Associazione Vivere Senza Balbuzie (www.viveresenzabalbuzie.it) è un esperto in tecniche di rieducazione della balbuzie, ha vissuto la balbuzie sulla propria pelle, e da oltre 12 anni con un gruppo di ex balbuzienti insegna agli altri con successo il frutto dei suoi studi. 

 

I corsi Fonetico-Relazionali sono un’esperienza di vita da cui si avvia un cambiamento nell’eloquio ma soprattutto nella personalità. Tredici giorni consecutivi in cui si vive in gruppo l’esperienza della vittoria su un problema che accomuna tutti in quell’aula. Cinque ore al giorno per imparare la respirazione corretta, passando per le pronunce dei fonemi più difficili fino alla messa a punto della tecnica di sblocco già dopo 4 giorni di corso.

Successivamente si imparano semplici esercizi di rilassamento, le migliori tecniche per parlare in pubblico e infine le strategie cognitive per allontanare i pensieri negativi e sostituirli con pensieri più equilibrati e funzionali. importante saper accogliere le proprie incertezze e i propri errori con uno sguardo meno severo, imparando anche a concentrarsi sul momento presente e non rimuginando sulle passate sconfitte.

 

Leggendo le numerose testimonianze del sito dedicato ai corsi www.perlaparola.com o guardando i video è possibile avere informazioni più dettagliate.

 

Vedere anche

Torna su

 

Articoli sulla Balbuzie

Balbuzienti Famosi

Guida balbuzie


Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal