Parlamenti infuocati in giro per il mondo

Sei qui: Articoli informagiovani > Parlamenti infuocati in giro per il mondo

 

Parlamenti infuocati in giro per il mondo

 

Risse nei parlamenti di tutto il mondo. E' proprio il caso di dire che tutto il mondo è "paese".

La prima rissa italiana in Parlamento pare risalga al dicembre 1947 quando si discuteva della forma repubblicana e scoppiò lo scontro tra i deputati della sinistra e quelli del partito monarchico con scambio di insulti "Comunisti! Bastardi Fascisti! Tornate nelle fogne" e di schiaffi. Nel 1953 scoppia la violenza, con rissa in Parlamento che dura quasi un'ora e finisce con il ferimento dell'allora presidente del Senato, accompagnato fuori dall’aula a braccio dai commessi mentre urla "Viva l’Italia". Per arrivare a tempi più recenti, Nilde Jotti, Presidente della Camera  si è vista lanciare il volume del regolamento parlamentare, poi ci sono le botte da orbi nel 1996, i cappi sventolati, la mortadella con champagne e le liti con sputi tra Barbato e Cusumano... meglio ricordare o dimenticare? A voi l'ardua scelta...

 

Sud Corea

Sud Corea

Sud Corea

Ukraina

Ucraina

Ucraina

Ucraina

Taiwan

Taiwan

Taiwan

Giappone

Giappone

Turchia

Turchia

Turchia

Kuwait

Kuwait

Spagna

Spagna

Italia

Italia

26 Ottobre 2011 - Barbato di FLI contro Ranieri della Lega Nord

Italia

Italia

Febbraio 2014 - Protesta contro decreto Imu-Bankitalia

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su