Storia di Gand

Advertisement

Storia di Gand

Dalla confluenza dei fiumi Lys ed Escaut deriva il nome di Gand dal celtico Ganda, che significa appunto "confluente". Fonti storiche e archeologiche testimoniano stanziamenti già nell’età della pietra e del ferro. Non ci sono testimonianze del periodo romano, tuttavia è certo che i romani stanziarono nella regione i loro campi militari. Quando i Franchi invasero la regione portarono la loro lingua in sostituzione di quella celtica e latina per quella dell’olandese arcaico.

Advertisement

Nel I secolo numerosi erano gli insediamenti della zona, tuttavia lo sviluppo principale iniziò a partire dal VII secolo con la costruzione delle abbazie di Saint-Pierre (625-650) e San Bavone (650) e Gand si sviluppa notevolmente in diversi nuclei cittadini.

I Vichinghi distrussero Gand e la regione circostante tra l’851 e l’883. Mentre nel IX secolo, fu costruito il castello dei conti di Fiandra, dal cui quartiere attorno al castello si sviluppò la città di Gand.

A partire dall'anno 1000 Gand si sviluppa tanto da diventare la più popolosa città dei Paesi Bassi  e d’Europa dopo Parigi, più grande di Londra.

Gand si sviluppa in particolare nel settore tessile e della lavorazione della lana creando la prima vera e propria zona industriale d’Europa che si sviluppa soprattutto per il commercio con l’Inghilterra.

Durante la battaglia di Gavere Gand soffre di una terribile sconfitta da parte di Filippo il buono e il centro gravitazionale di sviluppo si sposta da Bruges-Gand a Brabant (Antwerp" Bruxelles).

Nel 1500 Carlo V nasce a Gand da Juana di Castiglia e diventa imperatore del Sacro Romano Impero e con lui gli abitanti di Gand non ebbero un felice periodo.

Nel XVI secolo le guerre religiose portarono devastazione nella regione di Gand che divenne Cattolica dopo un lungo periodo di calvinismo. Le guerre fermarono lo sviluppo internazionale della città una volta per tutte, anche se tuttavia nel XVIII e XIX secolo la Gand ritrova l’antico splendore nell’industria tessile grazie anche a Lieven Bauwens che introduce la prima macchina meccanica in Europa per la lavorazione dei tessuti.

Gand è importante da un punto di vista della politica internazionale in quanto qui venne firmato il trattato di pace nel 1812 tra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti d’America.

Dopo la battaglia di Waterloo la città fu inglobata nel Regno d’Olanda per soli 15 anni e quindi nello stato del Belgio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

Ostelli Belgio    Ostelli Gand   Hotel Gand    Hotel Belgio

Carte Ghent     Karte von Ghent     Mapa Gand     Map of Ghent

Carte de Belgique   Karte von Belgien   Mapa Bélgica   Map of Belgium

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal