Tibidabo

Sei qui: Cosa vedere a Barcellona > Tibidabo

 

TIBIDABO

 

Chiesa di TibidaboSul lato nord occidentale di Barcellona troviamo la collina di Tibidabo, alta circa 512 metri. Insieme a quella di Montjuïc (più piccola) va a formare il tratto caratteristico collinare della città, separando la capitale catalana dal piano montuoso di El Vallés. Situato più a nord del distretto di Gracia, Tibidabo offre una spettacolare vista panoramica sul golfo e sulla città, attrazione sfruttata al meglio dall'amministrazione locale che anni addietro diede autorizzazione alla costruzione un parco divertimenti, El Parque de atracciones del Tibidabo.

La collina incominciò infatti ad essere urbanizzata nel tardo diciannovesimo secolo, su iniziativa del farmacista Dr. Salvador Andreu (lo stesso delle famose pastiglie). Nei primi anni del Novecento incominciò a svilupparsi la Avenida del Tibidabo, un quartiere della classe alta di Barcellona, punteggiato da edifici in stile Liberty. Già nel 1901 il celebre Tram Blu passava lungo la Avenida. Ma la storia di questa collina pare abbia radici ben più lontane. Secondo la tradizione popolare, il suo nome è legato allo stesso Vangelo (Matteo 4:9 e Luca 4:6) e in particolare ai quei versi che descrivono la tentazione del Cristo davanti al meraviglioso panorama offertogli da Satana: la parola Tibidabo in latino significa infatti 'ti darò' "…et dixit illi haec tibi omnia dabo si cadens adoraveris me".

 

Tram Blau - TibidaboTra sacro e profano, come di consueto a Barcellona, è bene sapere che l'unica attrazione religiosa della collina è solo una, la bella chiesa di credo cattolico conosciuta con il nome di Templo Expiatorio del Sagrado Corazón. La si riconosce anche dalla città, in tutta la sua maestosità, e merita di sicuro una visita perché è piena di dettagli, simbolismo e storia. Venne costruita secondo il progetto dell'architetto modernista Enric Sagnier i Villavecchia, terminata poi dal figlio Sagnier i Josep Maria Vidal. La sua costruzione iniziò nel dicembre 1902 e terminò nel 1961. Venne inizialmente> costruita come una piccola cappella, sopra un tempio del 1886 per commemorare la visita di San Giovanni Boscoa Barcellona e per questo appartiene oggi ai Salesiani. L'interno della chiesa è diviso in tre navate con absidi semicircolari e rosoni in vetro colorato sulle facciate. Proprio sulle finestre delle quattro torri troviamo la leggendaria frase latina “dabo tibi? l ("darò").

La chiesa è circondata dal luna park, antico (venne costruito nel 1889) e dall'aspetto un po' stravagante. É il più antico parco di divertimenti della Spagna e il secondo più antico d'Europa, occupa una superficie di 7 ettari. Si suddivide in sei zone chiamate Nivel, ognuna con proprie caratteristiche attrazioni, le più visibili di sicuro sono la ruota panoramica >e le montagne russe. Da non perdere il museo delle marionette antichee congegni meccanici del Museu d'automi(ci sono anche spettacoli di burattini a Marionetàrium). Durante il fine settimana si ha modo di assistere a diversi eventi, come parate da circo e in estate, ai correfocs(fuoco corre) e teatro di strada. Altre attrazioni ospitate nella collina di Tibidabo sono la Torre de Collserola, la moderna antenna delle comunicazioni progettata dal Norman Fosterper le Olimpiadi di Barcellona del 1992 >(è possibile arrivare fino alla sua cima per un'altra vista mozzafiato sulla città).

Da non perdere è tuttavia la funicolare di Tibidabo (tramvia Balu), che forse vale veramente il viaggio fino alla cima. Il piccolo tram è uno dei modi di trasporto più amati di Barcellona, ha un aspetto pittoresco e il panorama lungo il percorso rende l'esperienza di viaggio incredibilmente piacevole. La divertente corsa termina a la bella Plaça Dr Andreu. Il modo più semplice per arrivare alla fermata di partenza del tram è iniziando dalla metropolitana L7, per poi arrivare in circa 10 minuti presso Plaza de Catalunya, nel centro della città. Si scende poi in Plaza de John Kennedy, proprio accanto alla fermata del bus, che è a due metri da Avenida Tibidabo, direttamente di fronte a voi. Una volta qui, non mancate di ammirare il bel palazzo sulla strada, Palau La Rotonda. La fermata dell'autobus è proprio di fronte a questo edificio. I viaggi sono regolari (ogni 15-30 minuti) e il biglietto si acquista sul tram. Il costo del percorso è di circa €3.00 (A/R).

Torna su

Ostelli Barcellona   Ostelli Spagna     Hotel Barcellona  Hotel Spagna

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Carte de Barcelone   Karte von  Barcelona   Mapa Barcelona   Map of Barcelona