Villa Rotschild - Cannes

Adv.

Sei qui > Cosa vedere a Cannes >Villa Rotschild - Cannes

La Villa Rotschild, splendido esempio di costruzione in stile neoclassico che oggi ospita la medioteca della città di Cannes, rappresenta una magnifica testimonianza di quella che viene definita l'architettura di villeggiatura, termine con il quale si identificano le dimore aristocratiche, residenze, ville, costruite nelle città balneari a partire dal XIX secolo.

Villa Maria Teresa, comunemente conosciuta come Villa Rotschild venne fatta costruire nel 1881 dalla baronessa Betty de Rotschild, vedova di James de Rotschild. La baronessa acquistó un terreno di oltre tre ettari sul quale si trovavano già cinque ville, ne fece demolire tre per costruire una sontuosa dimora dove poter ospitare i suoi numerosi ricevimenti e ne fece conservare due per alloggiarvi i domestici. L'architetto incaricato dei lavori era Charles Baron, colui che a Cannes aveva già progettato il Circolo Nautico e il teatro e che per il lavoro assegnatogli dalla baronessa progettó un'opera monumentale con una pianta rettangolare, corpi centrali a due e tre livelli e due edifici laterali che contava ben quaranta locali. Particolarmente suggestiva la bella terrazza rotonda con le otto colonne in marmo rosa che dà sul giardino e che si trova tra le due scalinate, creando un contrasto cromatico di mirabile effetto.

Durante la seconda guerra mondiale la villa venne requisita dalle truppe tedesche, che qui vi trasferirono il comando locale. Nel 1947 la città di Cannes ha acquistato la villa, che oggi ospita la medioteca, nonché numerosi eventi culturali.

La villa è circondata da uno splendido giardino che permette di cogliere da ogni angolo la bellezza della villa e che ospita numerose speci di piante, tra cui dodici tipi di palme, sette di conifere, tre di magnolie e numerose speci esotiche, tra cui cedri blu, ginkgo biloba. Nel 1884 la baronesse de Rotschild fece arrivare un'araucaria, una pianta originaria del Cile, di ben dodici metri di altezza. Per trasferire la pianta dal golfo Juan fino alla villa dovette essere organizzato un “trasporto speciale?, che consisteva in una particolare vettura trainata da trentadue cavalli.

La villa ospita anche il “giardino Annie Girandot?, un percorso sensoriale destinato ai pazienti malati di Alzheimer, intitolato ad Annie Girandot, famosa attrice francese morta nel 2011 di Alzheimer. Si tratta di uno spazio non medicalizzato di 100 metri quadri, un giardino terapeutico che, grazie sia a piante aromatiche, sia a fiori colorati che favoriscono sia un rilassamento naturale, consente la stimolazione sensoriale.

Lo splendido giardino della villa ospita anche elementi acquatici, come la piccola cascata che si trova a nord rispetto alla villa, circondata da piante. Il flusso d'acqua, alimentato dal canale della Siagne, canale costruito nel 1868 per fornire l'acqua alla città di Cannes, scompare per poi ricomparire al lato ovest della villa, dove il suo corso riprende insinuandosi tra le piante di cycas e le palme nane.

Dove si trova?

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

 

Ostelli Cannes    Ostelli Francia   Hotel Cannes

Carte Cannes  Karte von Cannes     Mapa Cannes    Map of Cannes

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal