A scuola di Ambiente

Advertisement

Sei qui:  Energia pulita >

 

A scuola di Ambiente

 

A cura della redazione di Informagiovani Italia

La notizia è recente, Taiwan è diventata una delle prime società al mondo ad imporre l'obbligo scolastico all'educazione ambientale nel tentativo di proteggere il suo ambiente. Secondo la Environmental Protection Administration locale, sotto la nuova legge approvata dal governo, tutte le società, le organizzazioni non-profit e le scuole pubbliche e private, dovranno offrire almeno quattro ore di lezione in materia ambientale. I trasgressori possono anche rischiare l'arresto, si legge in un comunicato, il quale aggiunge che la legge "inaugura una nuova era per la tutela dell'ambiente a Taiwan".

Advertisement

Vivere senza plasticaQuesta nuova coscienza ambientale è disposta a promuovere tecnologie verdi e un'architettura capace di ridurre le emissioni di anidride carbonica. Il parlamento dell'isola del sud est asiatico, lo scorso anno, ha approvato un'altra legge importante in materia di energia rinnovabile, che aggiunge tra 6.500 e i 10.000 megawatt di energia installata da fonti rinnovabili nei prossimi 20 anni. >Attualmente, Taiwan ha solo 2.278 megawatt da fonti energetiche rinnovabili.

In generale, l'Educazione ambientale (EE) si riferisce agli sforzi organizzati nell'insegnamento alla eco-sostenibilità negli ambienti naturali e alla gestione integrata dell'essere umano in esso. Il termine è spesso utilizzato per indicare l'istruzione all'interno del sistema scolastico, tuttavia, è talvolta utilizzato molto più ampiamente per includere tutti gli sforzi per educare il pubblico, attraverso tutti i mezzi possibili, e cioè stampa, siti web, campagne dei media, ecc. Sono diverse a questo proposito le cosiddette 'eco-schools' nel mondo. Si riscontrano soprattutto nei paesi nordici, come quelli anglosassoni e scandinavi, Danimarca, Svezia, Norvegia tra i primi, attuando un programma di gestione ambientalee certificazione, intesa ad attuare l'educazione allo sviluppo sostenibilenelle scuole, incoraggiando i bambini e i giovani ad assumere un ruolo attivo a favore dell'ambiente. Nel nostro Paese, troviamo il programma Eco-Schools Italia, il quale si pone come obiettivo la " diffusione delle buone pratiche ambientali, attraverso molteplici attività di educazione e formazione, in particolare all'interno delle scuole di ogni ordine e grado".

A scuola di AmbienteSignificativo il fatto che Taiwan sia parte di una minoranza di paesi del mondo con una normativa in atto per promuovere l'istruzione ai problemi ambientali. I più alti ruoli governativi erano già in fase di educazioni ambientale, tra cui una lezione di un'ora sulle emissioni di carbonio. Come affermato dagli alti funzionari del governo, la legge attuale dovrebbe dare un impulso maggiore per la reputazione internazionale del Paese, pronto ad intervenire in modo concreto sulle questioni ambientali. Promuovere atteggiamenti corretti nei confronti dell'ambienteè un compito urgente in considerazione dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale, li stessi che causano i disastri a cui tutti noi stiamo assistendo.

 

Ritorna alla pagina Energia Pulita

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal