Numero verde antibullismo primi risultati

Adv.

 

Numero verde antibullismo primi risultati

A cura della redazione sociale di Informagiovani-Italia

Leggi anche Informa Bambini

 Bullismo: introduzione

Come si manifesta il Bullismo

Le conseguenze del Bullismo

Consigli per vittima del Bullismo

Aiutare figli vittime di  Bullismo

Cosa può fare la scuola

Cosa possono fare società e famiglia

Bullismo al femminile, tra ragazze

Bullismo = reato, denuncialo!

Cyberbullismo

  Libri per combattere il bullismo

Articoli sul Bullismo

Psico farmaci ai minori?

Campagna nazionale tolleranza zero

Numero verde antibullismo

Impiego del Ritalin come farmaco antibullismo?

Testimonianze sul bullismo

A cura della redazione sociale di Informagiovani-Italia

Alle 10 postazioni di ascolto istituite dal Ministero della Pubblica Istruzione sono arrivate, nelle prime 6 settimane di vita circa 4400 chiamate, 120 al giorno da febbraio a fine marzo…

Chi chiama il numero antibullismo 800 66 96 96

Come abbiamo già scritto, purtroppo diverse persone ci hanno segnalato che al numero verde e a questi numeri sul sito di smontailbullo.it (06 58492755-2379-2377-2803) non risponde quasi mai nessuno. Squilli vuoti per un problema molto, molto grave. Non ci sono parole per descrivere l'amarezza di una cosa del genere.

Una gentilissima signora (e poi altre persone) ci ha fatto notare che al sito di telefono azzurro le hanno risposto subito, quindi più che volentieri vi consigliamo di andare e provare qui:
http://www.accendilazzurro.it/bulli.html

La maggior parte delle telefonate ricevute provengono da:

 

►  37,5% - genitori o dai familiari del soggetto colpito da atti di bullismo;

►  31,4% insegnanti;

23,2% studenti vittime di episodi di bullismo.

 

Il numero maggiore di denunce viene dalle scuole secondarie di primo grado (35%), poi dalle primarie (25%), dai licei (19%), dagli istituti tecnici e professionali (15%) e dalla scuola dell'infanzia (5%).

Motivo della chiamata
Circa il 69% delle chiamate denuncia prepotenza, violenza o episodi isolati, mentre il 31% è di carattere informativo.

Chi sono le vittime
Sono ragazzi o ragazze che vengono percepiti come vulnerabili per alcune caratteristiche di tipo psicologico (timidezza, hanno pochi amici, hanno un buon rendimento scolastico), psicofisico (handicap fisico, ritardo mentale), psicopatologico (problemi di autismo o altro), etnico (sono stranieri) e sociali (vestono abiti non firmati, si inseriscono in gruppi classe già precostituiti).

 

 

 

 


 

Torna su

Torna alla pagina principale sul Bullismo 

 

 

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal