Casa Plantin-Moretus

Advertisement

Sei qui: Cosa vedere ad Anversa > Musei di Anversa  >

 

Casa Plantin-Moretus - Anversa   

 

Poco più di due isolati separano l'impronunciabile indirizzo di Vrijdagmarkt dal fiume che bagna Anversa, la Schelda. Eppure è bene tenerselo a mente, il nome, perché qui abbiamo scoperto uno dei musei più interessanti della città. Il museo di Plantin-Moretus sorprende per gusto e raffinatezza, per importanza storica e culturale: il tutto incomincia nel lontano Cinquecento quando Christoffel Plantin dalla Francia si trasferisce nella città di Anversa, allora una delle più ricche e sviluppate d'Europa. Dopo un periodo passato come rilegatore, il francese decise di aprire un'attività propria come stampatore. Il nome del negozio? La Bussola d'Ora (De Gulden Passer).

Advertisement

 

Casa Plantin-Moretus - AnversaLa flessibilità ideologica di Plantin testimonia la sua astuzia negli affari. Non solo Plentin si dedicava alla stampa di opere di umanisti e cattolici, ma mostrava uguale considerazione alla pubblicazione di autori della Riforma così come di quelli della Controriforma. Nel 1571 il re Filippo II concesse alla tipografia il diritto esclusivo di stampare e vendere tutte le pubblicazioni liturgiche per la Spagna e le sue colonie; nel 1578, il laboratorio di Plantin diventò tipografia ufficiale degli Staten Generaal protestanti (gli storici Stati Generali delle Sette Provincie Unite dei Paesi Bassi), a cui si deve l'insorgenza contro il dominio spagnolo e la successiva indipendenza nel 1579.

 

Casa Plantin-Moretus - AnversaCon gli anni l'attività crebbe a tal punto da svilupparsi in una delle tipografie più all'avanguardia dei paesi fiamminghi, tanto che fu necessario l'ampliamento e il trasferimento nella sede attuale (Piazza Vrijdagmarkt). Alla morte di Plantin l'attività passò nelle mani del genero, Jam Moretus, a cui si deve la fase iniziale Casa Plantin-Moretus - Anversadell'architettura e degli arredi che si ammirano oggi. Il museo possiede una straordinaria collezione di materiale tipografico: le due più antiche macchine da stampa sopravvissute fino ad oggi nel mondo e sezioni complete di stampi e matrici, nonché l'intero archivio dell'attività di Plantin (un interessantissimo spaccato di come poteva essere organizzata l'imprenditoria nel periodo rinascimentale fiammingo).

 

Casa Plantin-Moretus - AnversaSi ammirino inoltre le stanze originarie che servirono da laboratorio ed anche (e soprattutto) la splendida biblioteca Plantin-Moretus. In totale, è possibile visitare circa una trentina di sale, arricchite da pezzi d'arte e cultura di notevole valore: è il caso per esempio dei dipinti di Van Dyck o Rubens, della Bibbia poliglotta (edizione 1568-1573), dell'originale libro di anatomia di Andrea Vesalio, medico fiammingo vissuto nel Cinquecento e considerato il padre fondatore della moderna anatomia; e ancora, libri di geografia (tra cui il primo atlante moderno, Theatrum Orbis Terrarum, redatto da Ortelius e stampato proprio nel laboratorio di Plantinum), e non ultimi gli scritti di uno dei più grandi filosofi dell'Umanesimo, Giusto Lipsio. Abbiamo inoltre trovato particolarmente interessante l'arte dell'illustrazione in miniatura delle Cronache di Jean Froissart, narrazioni storiche della cronologia che portò a determinare la Guerra dei Cento anni.

 

Non sorprende che tutto questo gran patrimonio abbia trovato nell'UNESCO uno dei suoi più grandi protettori, diventando infatti in assoluto il primo Museo ad entrare nella prestigiosa lista. I beni presenti non sono solo preziosi per la città e per la nazione, lo sono anche per l'intera umanità.

 

Museo Plantin-Moretus di Anversa

Vrijdagmarkt 22

Area: centro storico

Tel: +32 (0) 221 14 50

Anversa

Note: bene protetto dall'UNESCO dal 2005

Orari apertura: martedì-domenica 10.00-17.00

Chiuso il: 1 gennaio; 1 maggio; giorno dell'Ascensione; 1 novembre; 25 dicembre

Tariffe al 2012: € 8 (€6 concessioni, gruppi e anziani dai 65 anni); €1 per minori 26 anni; gratuito per i minori di 12 anni e altre concessioni, compresa la Carta culturale di Anversa A-Kaart). Si consiglia la prenotazione delle audio-guide al costo di soli €2.

 

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

Ostelli Anversa  Ostelli Belgio

Carte de Belgique   Karte von Belgien   Mapa Bélgica    Map of Belgium

Carte Anvers  Karte von Antwerpen    Mapa Amberes    Map of Antwerp

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal