Come arrivare in Costa Brava

Come arrivare in Costa Brava - Come raggiungere la Costa Brava 

 

La Costa Brava è un lungo tratto costiero della Catalogna, nel nordest della Spagna, che si estende dal confine francese (da Portbou) e fino a Blanes, poco più a nord di Barcellona, in una superficie complessiva di 5.885 chilometri quadrati, confinante a nord con Costa Vermella e a sud con la Costa del Maresme. La striscia costiera copre un'area di 214 km ad includere le cosiddette comarche (contee) costiere di Alt Empordà, Baix Empordà, Selva e le interne di Pla de l'Estany e Gironè. É parte della provincia di Girona, appartenente alla Comunità autonoma della Catalogna.

 

Il termine 'Brava' significa "aspro" – "selvaggio" in catalano, e la combinazione Costa Brava venne usata per la prima volta nel 1908 da Ferran Agulló, in un articolo pubblicato su un giornale catalano, e poi utilizzato ufficialmente negli anni '60 per promuovere il turismo nella regione.

Raggiungere la Costa Brava dall'Italia è semplice, considerato l'immediato posizionamento con il confine francese. La regione inoltre propone più di uno scalo aereo, oltre quello di Girona, anche i vicini di Barcellona oppure, in Francia, il vicino aeroporto di Perpignan. Sono inoltre presenti efficienti servizi di collegamento stradale e ferroviario.

Vediamo nel dettaglio come raggiungere la Costa Brava:

Aeroporti della Costa Brava

L'aeroporto di Girona-Costa Brava (GRO) è situato a 12,5 km a sud ovest di Girona (nei pressi di Vilobí d'Onyar) e offre numerosi collegamenti per la Costa Brava e i Pirenei con il resto dell'Europa. Lo scalo viene spesso utilizzato in alternativa allo scalo di Barcellona e propone diversi collegamenti internazionali, inclusi quelli con città italiane (Ryanair propone al momento città come Cagliari, Pisa, Perugia o Pescara, ) e numerose altre città maggiori come Londra, Amsterdam, Parigi. Tra le altre compagnie aeree troviamo Air Baltic, Adria Airwaus, Brussels Airlines,Norwegian, Transavia, e diverse altre. Collegamenti con Girona principalmente tramite la A-2, dal bus 602 o 607 in circa 30 minuti, e dista circa 25 km da località come Lloret de Mar, anche collegata da bus (n.605 o 86). Barcellona si raggiunge in circa 94 km con la AP-7 oppure il bus 604 per Barcellona Nord oppure in treno da Girona a Barcellona Sants.

L'aeroporto di Barcellona El Prat (BCN) è situato a circa 12 km sud ovest del centro di Barcellona, municipalità di El Prat de Llobregat. Numerose le compagnie di collegamento, anche con le città italiane (Easyjet, Ryanair, Vueling, con Roma-FCO tra i primi posti di transito passeggeri). Con Barcellona lo scalo è collegato da treno / metro (linea 2 per le stazioni di Barcellona Sants e Passeig de Gràcia), oppure linea 9 della metropolitana di Barcellona (stazione in ciascun terminal, T1 e T2), oppure Aerobús, bus navetta che collega l'aeroporto (entrambi i terminal) con il centro di Barcellona. Per maggiori informazioni visitare la pagina di Barcellona (qui in link). Diverse linee di autobus collegano l'aeroporto con altre località della Catalogna e altre regioni. I bus Sarfa per Costa Brava offre per esempio rotte dal terminal T2 dell'aeroporto a diverse città della Costa Brava (vedi link per orari, destinazioni e acquisto biglietti online).

L'aeroporto di Perpignan – Rivesaltes (PGF), offre collegamenti con compagnie aeree come Aer Lingus, Air France, Ryanair, al momento nessuno con l'Italia. Lo scalo dista circa 137 km da località costiere come Lloret de Mar, e si collega con la Costa Brava in circa 4 - 5 ore.

L'aeroporto di Reus (REU) si trova nella Costa Daurada, a circa 7,5 km dalla città di Tarragona, in Catalogna. Resta una valida alternativa e offre per lo più voli charter con diverse destinazioni in Europa.

Arrivare e muoversi in auto in Costa Brava

Per esplorare molte delle città costiere è preferibile noleggiare un'auto. Si può anche avere comunque un regolare servizio di autobus tra le città. Per chi desidera arrivare in auto dall'Italia, dal confine franco-italiano con Ventimiglia sono necessarie dalle 5 alle 7 ore di viaggio (tramite la A9 e la A8). Una volta in Costa Brava, se desiderate noleggiare un auto, potreste per esempio rivolgervi ad Aba a Lloret de Mar, oppure da Eco Car a Cadaqués, oppure a Europcar a Girona e diverse altre una volta sul posto.

In treno dall'Italia per la Costa Brava

Si può arrivare in treno anche dall'Italia per la Costa Brava. Da Ventimiglia in treno TGV per Avignone (circa 3 h e 50) e da qui per Perpignan in circa 3 ore, quindi da Perpignan a Portbou e da qui per esempio a Figueres (circa 24 minuti), oppure Girona sempre con cambio a Portbou (circa 2 ore). Per muoversi velocemente la provincia di Girona c'è anche il treno ad alta velocità (AVE e TGV), stazioni di Girona e Vilafant. Per orari, costi e destinazioni vedere il sito ufficiale delle ferrovie spagnole Renfe (qui in link).

Costa Brava in bus

La comodità degli autobus in Catalogna è equiparabile a quella di tutta la Spagna, tanto che spesso vengono preferiti ai treni. I bus collegano le diverse città della Costa Brava e dei Pirenei con Girona. La Costa Brava conta  tre compagnie di autobus principali: Sarfa, Teisa e Pujol. Girona ha 10 linee di autobus locali che consentono ai visitatori di spostarsi facilmente in tutti i diversi quartieri. Girona ha anche diverse linee di autobus che collegano la città con l'area circostante e il resto della Catalogna.

Arrivare via mare in Costa Brava

Il servizio traghetti per la Catalogna è possibile grazie a Grimaldi Lines e GNV, che offrono i collegamenti dall’Italia per Barcellona. Inoltre, da Blanes a Portbou, la Costa Brava offre un'ampia serie di piccoli porticcioli da diporto e club nautici.

 

 

Torna su

 

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal

Offerte del giorno Amazon