New Town - Edimburgo

Advertisement

Sei qui: Cosa vedere Edimburgo >

New Town - Edimburgo 

 

Il centro storico di Edimburgo è diviso in due dalla vasta banda verde di giardini di Princes Street. A sud troviamo la lunga distesa della Old Town che scende verso l'area di Holyrood, mentre a nord si trovano Princes Street e la New Town, anch'essa parte del Patrimonio UNESCO. La costruzione di una nuova area ad Edimburgo si rese necessaria nel XVIII secolo, allorché la città storica diventava sempre più affollata.

Advertisement

New Town EdimburgoA rendersi conto delle necessità di questa città fu proprio il suo sindaco George Drummond, in Scozia il sindaco è chiamato Lord Provost, ed eletto tale per ben sei volte. Costui fu una delle personalità più influenti di Edimburgo e grazie al suo volere nel 1766 venne indetto un concorso per la progettazione di una nuova area urbana della città; a vincerlo fu James Craig, giovane architetto di 27 anni. Lo stile era quello georgiano e con chiare influenze di tipo illuministico, le quali poterono concentrarsi su una pianificazione urbana piuttosto razionale e in netto contrasto con il labirintico e disordinato concetto di urbanizzazione dell'antico centro storico, quello che dal Settecento in poi divenne la Old Town.

Interno casa georgianaDa subito le intenzioni della New Town furono quelle di rappresentare la raffinatezza della nuova classe sociale emergente di Edimburgo. Il piano di Craig fu quello di dare spazio ad ampie piazze e giardini. Si passeggi lungo la via principale, la George Street, che scorre verso il crinale naturale a nord; parallelamente, ad entrambi i lati si snodano altre due vie: Princes Street e Queen Street. La prima è diventata la principale via dello shopping di Edimburgo e si caratterizza per gli edifici in stile georgiano. Qui, tra piacevoli giardini, caffetterie, eleganti negozi e alberghi, troviamo anche importanti spunti culturali. Si ammiri per esempio l'elegante edificio chiamato Register House, oggi sede degli archivi di Scozia. L'elegante quartiere residenziale si caratterizza anche per i giardini Princess Street Gardens (che dividono la città vecchia dalla nuova). Non ultimo si noterà il monumento a Walter Scott, celebre romanziere scozzese: una grande edicola a guglia, simbolo di questa nuova parte della città e monumento ad una delle maggiori figure letterarie scozzesi.

Edimburgo GeorgianaLe tre strade principali sono collegate da una serie di vie perpendicolari ad esse. Le estremità est e ovest di George Street terminano rispettivamente in St. Andrew Square e Charlotte Square, due belle piazze. Quest'ultima, in particolare, venne progettata da Robert Adam, architetto del XIX secolo, al quale si deve anche la Georgian House (l'edificio presente al civico 7), una delle attrazioni principali di Edimburgo. Passeggiando lungo la ondosa simmetria di Drummond Place, e in particolare visitando la Georgian House di Adam, uno si fa l'idea dello stile di vita di una famiglia benestante di Edimburgo alla fine del Settecento. Ci sono poi i monumenti di Calton Hill, la collina che si alza dalla Princess Street e che con i suoi monumenti dell'Ottocento sembra stagliarsi contro il cielo. Poco oltre si intravede la Bute House, residenza ufficiale del Primo Ministro della Scozia, situata sul lato nord di Charlotte Square.

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Dove si trova?

 

 

Torna su

Ostelli Edimburgo  Ostelli Scozia   Hotel Edimburgo

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte d'Edimbourg   Karte von Edinburgh  Mapa  Edimburgo   Map of Edinburgh

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal