IL CAMMINO DI SANTIAGO

IL CAMMINO DI SANTIAGO DE COMPOSTELA

Per dieci secoli i pellegrini hanno percorso con ostinazione e fede, il lungo cammino verso Santiago de Compostela, compiendo una rituale purificazione. La loro meta è l'enorme cattedrale costruita per ospitare le spoglie di San Giacomo. L'apostolo predicò a lungo nella Spagna romana, prima di tornare e essere giustiziato. Le sue spoglie furono riportate in Galizia dai suoi seguaci. Dopo un lungo oblio la loro scoperta nel IX secolo, ispirò non solo la costruzione della cattedrale e del pellegrinaggio che si sarebbe poi chiamato cammino di Santiago (San Giacomo), ma anche di tutte le infrastrutture  al suo servizio, favorendo la diffusione del cristianesimo in tutto il nord della Spagna.

 

Ci furono momenti in cui il "cammino" era particolarmente significativo per la Spagna, come quando il Paese aveva concentrato tutti i suoi sforzi nella Reconquista cristiana contro la Spagna musulmana e poi in seguito, con l'evangelizzazione forzata del nuovo mondo. Mano a mano che il culto di San Giacomo cresceva,  quest'ultimo fu visto non soltanto come il Santo protettore della Spagna, ma anche come il difensore della cristianità contro la minaccia degli infedeli e anche come il protettore di tutti quei coloni che andavano a popolare le nuove terre spagnole nel nuovo mondo.

Cammino di Santiago de CompostelaIl cammino è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Come per l'altro storico percorso di pellegrinaggio rappresentato dalla Via Francigena dal suo percorso, sono nati nel corso del tempo città e villaggi, arti, letteratura, musica e, un senso comune del Continente Europeo. L'Europa nata dai pellegrinaggi a Santiago, queste le parole del poeta tedesco Goethe in un'epoca in cui il Cammino era già leggenda. Quattro erano le strade principali per Santiago e partivano da Parigi, Vélay, Le Puy e Arles. Su ciascuna di queste strade si ergeva una chiesa che superava tutte le altre in dimensioni e splendore. Anche se diverse tra loro, queste "chiese dei pellegrini" erano tutte strutturate in modo simile alla cattedrale di Santiago, grandi e spaziose, per ospitare le folle di pellegrini.

Santiago de CompostelaLa storia del "Cammino" inizia nel 813 quando l'eremita Paio in Galizia, annuncia di avere trovato la tomba di San Giacomo cui, secondo la tradizione, va il merito di aver evangelizzato la Penisola Iberica settentrionale. Giacomo faceva parte dei dodici apostoli originari che si erano stretti attorno a Ges? La sua importanza come santo della Chiesa, sta anche nel fatto che fu il primo Santo e il primo discepolo a essere "martirizzato", nel 44 d. C. Secondo la leggenda, il suo cadavere fu posto in una nave che, senza timone e senza vele, lo portò miracolosamente in Spagna dove venne sepolto. Alcuni studiosi ritengono che il nome di Compostela derivi dal latino campus stellae, piana della stella. Da ogni angolo d'Europa arrivavano santi, nobili, re, avventurieri e mendicanti, seguendo la Via Lattea, verso il nord-ovest. A inaugurare l'itinerario di Santiago de Compostela fu, stando alla tradizione popolare, Carlo Magno, per redimersi dalle proprie colpe.

Storia di Santiago de CompostelaFu Dante poi a dare il nome di pellegrinaggio a quel flusso umano di viandanti che, guidati dal sole e dalle stelle, attraversava i campi di tutto il mondo, sviluppando intensi scambi culturali. Non è da sottovalutare la forte attrazione che esercitava questo viaggio ai confini del mondo conosciuto. La Galizia, nota anche come Finis Terrae, era il luogo più lontano che dominava il misterioso Mare Oceano, l'Atlantico dai confini ignoti.

Oggi  il viaggio è altrettanto entusiasmante anche se non si raggiungono più i confini del mondo ma sicuramente la spirito ne trarrà gli stessi vantaggi che dava a un viaggiatore dei secoli passati. Per leggere un'esperienza vera Il cammino di Santiago esperienze, commenti, consigli

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

 

Ostelli Santiango de Compoastela    Ostelli Spagna

Carte de Santiago de Compostela  Karte von Santiago de Compostela

Mapa Santiago de Compostela   Map of Santiago de Compostela

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de Espa?   Map of Spain