National Galleries of Scotland

Adv.

Sei qui: Cosa vedere Edimburgo >

National Galleries of Scotland a Edimburgo 

 

Le National Galleries of Scotland sono cinque gallerie nazionali scozzesi che si trovano a Edimburgo. Sono sovvenzionate dal governo di Scozia. Tra gli obbiettivi che si sono sempre poste fin dalla loro costituzione ci sono: curare, conservare e aggiungi opere alle collezioni; assicurarsi che le collezioni vengono presentate al pubblico; assicurarsi che le opere d'arte appartenenti ai loro collezioni disponibili a fini di studio; fornire istruzione, formazione e consulenza e promuovere la ricerca.

Le galleria principalmente sono formate da:

National Gallery of Scotland

National Galleries of Scotland a EdimburgoLa National Gallery of Scotland (Galleria Nazionale di Scozia) è uno dei musei d'arte più importanti d'Europa. Si trova a Edimburgo, su un edificio neoclassico, costruito sulla collina chiamata The Mound, nella centralissima Princes Street. Progettata dall'architetto William Henry Playfair, è stato inaugurato nel 1859. La galleria espone la più importante collezione di pittura e scultura in Scozia. Opere che vanno dal Rinascimento al Post-Impressionismo.

Royal Scottish Academy

La Royal Scottish Academy è la principale organizzazione che promuove l'arte scozzese contemporanea. Fondata nel 1826, detiene una posizione unica in Scozia come istituzione finanziata e diretta da artisti e architetti il cui scopo è quello di promuovere e sostenere lo sviluppo, la comprensione e la fruizione delle arti visive attraverso mostre e attività didattiche.

Scottish National Portrait Gallery

La Scottish National Portrait Gallery  è un museo situato su Queen Street che, come la sua omologa di Londra per l'Inghilterra (vedere National Portrait Gallery di Londra), ospita la collezione nazionale di ritratti dei personaggi più illustri della Scozia. E 'stato inaugurata al pubblico nel 1889 .

Scottish National Gallery of Modern Art

La Scottish National Gallery of Modern Art, fondata nel 1960 a Inverleith House  nei Giardini Botanici Reali. Nel 1980, il museo si trasferì nella odierno edificio neoclassico adiacente al parco Water of Leith. L'edificio venne progettato tra il 1825 da 1828 da William Burn per il John Watson's Hospital, una scuola attualmente incorporata dal Collegio George Watson. Sono presenti opere di artisti quali Pablo Picasso, Georges Braque, Piet Mondrian, Ben Nicholson, Henri Matisse, Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Peter Howson, Levannah Harris, Francis Bacon, Lucian Freud .

Di fronte al museo si trova il cosiddetto "Giardino di Statue" con opere di scultura di artisti quali  Henry Moore, Rachel Whiteread, Tony Cragg e Barbara Hepworth. Nel prato di fronte il lavoro del museo è "terra" da Charles Jencks integrata. L'arte surrealista e Dada, come anche le opere di Eduardo Paolozzi, sono ospitate dalla adiacente Dean Gallery.
 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Dove si trova?

 

 

 

Torna su

Ostelli Edimburgo  Ostelli Scozia   Hotel Edimburgo

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte d'Edimbourg   Karte von Edinburgh  Mapa  Edimburgo   Map of Edinburgh

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal