Parlamento di Budapest

Advertisement

Sei qui: Cosa vedere a Budapest >

Parlamento di Budapest 

 

Il simbolo amministrativo e turistico più forte di Budapest e dell'Ungheria è il Parlamento, un grande edificio del XIX secolo situato lungo la riva di Pest sul Danubio. La costruzione della possente struttura venne iniziata all'indomani dell’Accordo Austro-Ungarico, nel 1867, con il cosiddetto Ausgleich ("compromesso") tra la nobiltà ungherese e la monarchia asburgica inteso a riformare l'Impero austriaco nato nel 1804.

Advertisement

Dopo questo importante atto formale che sanciva la quasi indipendenza ungherese, venne affidata dall'imperatore Francesco Giuseppe e dal Primo Ministro Tisza all'architetto ungherese Imre Steindl, la costruzione del nuovo Parlamento Ungherese. Dal primo sguardo all’edificio si può riconosce lo stile del Parlamento inglese di Londra, che ne ispirò infatti l'architettura neo-gotica, affiancato da elementi d'influenza bizantina. Lo spazio vuoto attorno alla costruzione da un senso ancora più forte della grandezza dell'opera. Allo scandire delle ore è possibile osservare il cambio della guardia.

Parlamento di BudapestNell'anno del suo completamento, 1902, risultava il più grande edificio parlamentare del mondo. Si dice che le scale ospitate al suo interno abbiano una lunghezza totale di 20 km. Le stanze interne sono 691. All'interno del Parlamento e custodita la Sacra Corona, che la tradizione attribuisce al re Santo Stefano (primo re d'Ungheria) e che venne usata per incoronare i re ungheresi sin dal XIII secolo. L'origine della corona viene fatta risalire all'epoca bizantina e si compone di due parti principali: la corona greca e la corona latina. Secondo le tesi più accreditate venne creata durante il regno di Béla III, sotto l'influenza bizantina. Nel 1945 venne affidata in custodia al governo degli Stati Uniti e conservata a Fort Knox fino al 1978; venne quindi restituita alla nazione per ordine del presidente Jimmy Carter e dal 2000 dimora nel Parlamento ungherese.

 

Un consiglio: quando la stagione turistica è avviata è meglio andare a visitare il Parlamento di buon ora. La prima mattinata è l'orario migliore se si vuole visitare l’interno, perché spesso si forma una lunga fila di attesa.

 

Una curiosità: dopo aver visitato il Parlamento andate verso verso il Danubio che è molto vicino. Fermatevi ad ammirare l’opera “Scarpe sulle rive del Danubio? che rappresenta il triste massacro dei cittadini ebrei fucilati e buttati nel fiume dai nazisti durante la II Guerra mondiale. Le scarpe delle vittime suscitano una grande emozione nel rievocare l'accaduto.

 

Parlamento di Budapest (Országház)

Lungofiume Danubio / Kossuth Lajos tér (Pest)

Metro: Kossuth tér (M2)

Area: Centro storico Pest (lungo il Pesti Alsó Rakpart)

Budapest

 

 

 

Dove si trova?

 

 

Torna su

 

Ostelli Ungheria  Hotel in Ungheria

Carte de Budapest   Karte von Budapest   Mapa Budapest    Map of Budapest

Carte de Hongrie    Karte von Urgan    Mapa Hungría    Map of Hungary

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal