101 Cose da vedere e fare a Londra prima di morire II

101 Cose da vedere e fare a Londra prima di morire (Parte seconda)

 

Londra, Londra, Londra! Una città che non stancherà mai di appassionare ed incuriosire. Sempre in fermento, con un incredibile numero di attività, di opportunità, di cose da vedere e da fare. Siamo di fronte ad una città unica, ad una metropoli senza uguali, con uno stile di vita veloce ma pur sempre a portata di mano. A Londra tutti si ritrovano sempre occupati a fare qualcosa, siano essi turisti occasionali, studenti internazionali o residenti di lunga data; con un tale ritmo, veloce, costante e preciso, è facile distrarsi e perdere di vista le gemme nascoste della capitale. Una cosa è certa, a Londra di certo non ci si annoia mai, non c'è tempo di farlo...e infatti ci sono almeno 101 cose da fare a Londra prima di annoiarsi. Lasciamo da parte, per un attimo, le strade più battute e più visitate, e lasciamoci prendere la mano dalla Londra inusuale, quella vissuta e più autentica. Are you ready?

Vedere prima parte: 101 cose da fare e vedere a Londra prima di morire

51 Visitare Eel Pie Island e Twickenham
Un oasi lungo la riva del Tamigi, nell'area di Richmond, che può essere raggiunta solo tramite un ponte pedonale o in barca. L'isola era conosciuto come importante sede per la musica jazz e blues negli anni 1960. Un must per gli amanti della musica e con un piacevole pub lungo il fiume. Dove? White Swan, Riverside, Ferrovia: Twickenham


52 Party sulla spiaggia
Ma dove, a Londra? Ebbene si! Quando la marea si abbassa, i festaioli del 'Reclaim the Beach' (reclama la spiaggia) si apprestano, ad intervalli irregolari durante l'estate londinese, a fare festa proprio davanti al Southbank Center-Royal Festival Hall. Info?
www.swarming.org.uk

53 Pie and mash, Sir?
Non scherzate, non pensate neanche per un attimo di andare a Londra e non mangiare almeno per una volta un vero piatto tipico londinese. Già ma dove, e soprattutto cosa? La gastronomia di Londra è tanto varia che disorientarsi è facile. Allora ecco che arriva il nostro suggerimento: mangiate una bella Pie and mash, il cibo tradizionale della classe operaia londinese, e cioè nientemeno che una tortina salata di pasta sfoglia ripiena di carne macinata e ricoperta di un soffice e decorato purè di patate. Semplice e squisita, e oltre tutto super economica. Ne trovate una miriade nei supermercati, ma il palato sarà più contento di assaggiare quelle dei tipici "mash and stewed eels shops", il migliore? Pare essere quello di Manze M's, 87 Tower Bridge Road, SE1 (bus 1, 42, 188), ma anche Arments, Walworth Road (SE17).

54 Stupirsi sul ponte di St James park

...ammirando la bellezza naturale ed architettonica davanti a voi, il panorama è senza uguali, oltre il laghetto, tra la natura, verso la grande architettura storica di Londra, non servono altre parole. Metro: St James Park o Westminster.

55 Bere tutto il giorno, con una buona scusa
La scusa è quella di seguire le tracce dei grandi personaggi che un tempo hanno abitato Londra attraverso i pub da loro frequentati, e allora che dire di fare un giro nel quartiere di Fitzrovia e seguire le orme dei grandi della letteratura (George Orwell, Dylan Thomas, George Bernard Shaw, tra gli altri)? Dove? Quasi tutti nell'area compresa tra le metropolitane di Goodge Street
station e Tottenham Court Road station: Grafton Arms, 72 Grafton street, W1; King & Queen, 1 Foley Street, W1; The Hope, 15 Tottenham Street, W1; One Tun, 58-60 Goodge Street, W1; Northumberland, 43 Goodge St, W1; Osterie Fitzroy, 16 Charlotte St W1.

Torna su


56 Sdraiarsi su una delle tantissime sedie a sdraio a strisce verdi e nero di Green Park
...e magari fatti fare anche una bella fotografia, i colori saranno di sicuri belli, la vostra faccia forse un un po' meno se nel frattempo venite scoperti senza aver pagato il...pedaggio. Metro: Green Park

57 Visitare il museo Old Operating Theatre & Herb Garret

Un museo della Chirurgia, una delle poche antiche sale operatorie ancora in vita (scusate il gioco di parole), con in allestimento strumenti in uso dai medici in epoca vittoriana. Pensate a quei tempi i pazienti dell'ospedale erano soprattutto i poveri, tenuti a contribuire alle loro cure, quando potevano. I pazienti ricchi venivano in genere curati a casa piuttosto che in ospedale. I pazienti di questa specifica sala operatoria erano tutte le donne. Interessante la sezione delle erbe utilizzati dal farmacista dell'ospedale come cura per i pazienti. Dove? 9a St Thomas Street, SE1. London Bridge della metropolitana / ferroviaria.

58 Guardare come mangiano i pinguini allo zoo di Londra
Lo zoo di Londra è il più antico zoo scientifico del mondo, inaugurato nel 1828. I pinguini sono inclusi in una varietà di oltre 15.000 animali e 755 specie. I pinguini che mangiano potete vederli tutti i giorni dalle 14.30 alle 15.00. Nota: i pinguini sono in vacanza! In attesa della ristrutturazione della loro casetta sono stati infatti temporaneamente trasferiti allo zoo di Whipsnade, il loro rientro è previsto per maggio 2011. Dove? Zoo di Londra, Regent's Park, NW1. Metro: Camden Town, bus C2, 274

 

59 Non perdetersi gli "the anoraks fly on the Scrubs"

Cosa?! No, non è il nome di un nuovo gruppo musicale, bensì una delle tante attività da fare in giro per Londra. Wormwood Scrubbs , localmente chiamata The Scubs, è una grande area all'aperto nel nord-est di Londra, una delle più grandi della capitale, riconosciuta dalla legge come una zona di significativa importanza naturale. Tante le attività, sportive e non, spontanee o meno. In programma tra le tante è quella dei piccoli modelli di Anorak telecomandati...che passione! Dove? Wormwood Scrubs, Scrubs Lane, W10. Metro/ferrovia.: Willesden Junction

60 Camminare 'sotto' il Tamigi
Si, proprio sotto il Tamigi. Londra possiede una miriade di tunnel sotto il suo grande fiume. Quello che collega Rotherhithe a Wapping, 11 metri di larghezza e 396 metri di lunghezza, con una profondità di 23 metri sotto il livello delle acque: è oggi usato per il percorso ferroviario della metropolitana di Londra. A suo tempo, alla sua inaugurazione, nel 1843, venne descritto come l'ottava meraviglia del mondo e il primo giorno della sua apertura venne visitato da 50.000 persone per un penny del tempo. Gli ultimi tour guidati, organizzati dal museo Brunel Engine House, la struttura idrovora parte del tunnel, ebbero luogo nel marzo del 2010, fino al termine dei lavori di ristrutturazione della
metropolitana della linea East London. Dopo un periodo di ristrutturazione, dal marzo 2011 vi sarà tuttavia possibile visitare un altro tunnel, il Footbridge di Greenwich, che collega l'omonima zona di Londra da sud alla Isle of Dogs, a nord del fiume. Un altro tunnel pedonale è il Woolwich foot tunnel, anch'esso in ristrutturazione sino al marzo 2011.

Torna su

61 Visitare il Museo Hunterian
Ma reggitevi forte, in mostra troverete il cervello del matematico Charles Babbage? O la dentiera di Churchill! Nel Royal College of Surgeons di Londra. Il Museo è ispirato alla vita e opera del chirurgo John Hunter (1728-1793) e ospita conservati anche dei resti umani, non è quindi adatto a tutta la famiglia. Dove? Hunterian Museum, Royal College of Surgeons, 35-43 Lincoln's Inn Fields, WC2. Metro: Holborn

62 Mangiare indiano e vegetariano nel tempio di Krishna

Nel cuore della città, nella famosa Soho Square e immediatamente dietro Charing Cross Road e Oxford Street, potrai mangiare un pasto 'karma free'. Cibo tradizionale indiano, vegetariano e super economico. Potrete sperimentare la misericordia di Krishna! Dove? 10 Soho Street, London W1D. Metro: Tottenham Court Road e Leicester Square.

63 Visitare la Dennis Severs House a lume di candela
 

Un tour da non perdere, questa casa sulla Folgate street decorata in stile Ottocento preservando le scene di vita quotidiana della casa di un ugonotto tessitore di seta. L'artista americano Dennis Severs fissò per sempre i movimenti della famiglia di Jervis in dieci camere nella zona di Spitafields, tra il 1724 e il 1914. Le visite guidate sono a lume di candela nelle serate lunedì e sono a pagamento. Dennis Severs 'House, 18 Folgate St, E1. Metro/ferrovia: Liverpool St

64 Vivire l'Italia a Londra... al Bar Italia
 

Gli italiani a Londra lo sanno, un posto da non perdere, almeno per una volta, con un caffè espresso a portata di mano.. Dove? Bar Italia, 22 Frith Street, Soho W1. Metro: Leicester Square, Piccadilly Circus

65 Avvicinarsi ad un cervo nel parco di Richmond
 

Il parco di Richmond, quasi tre volte più grande del Central Park New York City, è particolarmente famoso per i suoi cervi (circa 300 cervi e 350 daini) che vagano in modo naturale. I momenti migliori per vedere e fotografare gli animali sono la mattina presto o la sera tardi quando il parco è vuoto di visitatori e il cervo si ferma per riposare. Dove? Richmond Park. Metro/ferrovia: Richmond

Torna su

66 Assistere uno spettacolo di burattini al Little Angel Theatre
 

Fondata da John Wright nel 1961, questo è l'unico teatro stabile del suo genere a Londra. Dove? Little Angel Theatre, 14 Dagmar Passage, Cross St, N1. Metro: Angel

67 Scoprire il mondo dei bambini al Coram's Fields
 

Ma all'inverso, gli adulti dovranno essere accompagnati dai bambini! in questo parco fatto apposta per loro. Comprende un parco giochi, cave di sabbia, un laghetto, un angolo di animali domestici, caffè e asilo nido. Dove? Coram's Fields, 93 Guilford St, Bloomsbury WC1. Metro: di Russell Square.

68 Relax a Battersea Park
 

...e nella Pagoda giapponese della pace. Dove? Battersea Park, SW11 Ferrovia: Battersea Park

69 Sfogliare gli Archivi Nazionali
 

Ci sono mille anni di documenti ufficiali del governo al National Archives. Il sabato le visite sono gratuite. Dove? National Archives, Ruskin Avenue, Richmond. Metro/ferrovia: Kew Gardens

70 Non perdersi i mercatini dell'Est di Londra
 

Spitalfields per i vestiti, musica e gioielli vintage, Colombia Road per i fiori, e Brick Lane per tutto il resto. Dove? Commercial Street, Colombia road e Brick Lane. Metro/ferrovia:Liverpool St

Torna su

71 Ascoltare le campane di St Clement Danes
 

La Chiesa di St Clement Danes si dice abbia dato origine alla filastrocca 'arance e limoni'. Le campane suonano la melodia alle 9 di mattina, mezzogiorno, alle 3 e alle 6 del pomeriggio dal lunedì al sabato. Dove? Aldwich, The Strand, 1DH. Metro: Temple o Charing Cross

72 Scalare le mura di Londra
 

Si, ma quelle presso i centri di arrampicata. Dove? Castle Climbing Centre, Green Lanes, N4. Metro: Manor House; Mile End Climbing Centre, Haverfield Rd, E3. Metro: Mile End; Westway Climbing Wall, Westway Sports Centre, 1 Crowthorne Rd, W10. Metro: Latimer Rd o White City

73 Visitare il 'magnifici sette' cimiteri monumentali di Londra
 

*Kensal Green Cemetery (1832) *West Norwood Cemetery (1837) *Highgate Cemetery (1839)

* Abney Park Cemetery (1840) * Nunhead Cemetery (1840) * Brompton Cemetery (1840) Tower Hamlets Cemetery (1841) Se non riuscite a gestirli tutti, non perdetevi il più famoso, il cimitero di Highgate con la tomba di Karl Marx. Dove? Cimitero di Highgate, Swains Lane, N6. Metro: Archway

74 Visitare le Hackney Marshes
 

La Hackney Marshes detiene il record mondiale per il più alto numero (88) di campi da calcio in un unico luogo. Il terreno industriale intorno a Hackney Wick Stadium era originariamente una estensione del terreno che un tempo era solo una malsana palude, ora è parte del Parco Olimpico per le Olimpiadi del 2012. Dove? Rd Homerton, E9. Ferrovia: Homerton.

75 Dove mangiare il migliore Fish and chips?
 

Nei locali di Fish and Chip vengono vendute più di 277 milioni porzioni di patatine fritte ogni anno. Il piatto tradizionale inglese è un must e non si può lasciare l'Inghilterra senza averne provato i sapori. Certo si consiglia di prendere il meglio, ma dove? Le migliori pare che siano al Delight Fryer, 19 Theobald's Road, WC1. Metro: Holborn. Oppure anche quello Golden Bar, nella Farrington Road (EC1); così come The Golden Hind, sulla 73 Marylebone Lane (W1U). Rock & Soul Plaice pare sia il più antico shop di Fish & Chip di Londra e continua ancora oggi ad essere molto popolare (lo trovate in centro, a Covent Garden, al 47 Endell Stree). Un posto poco conosciuto ma di ottimi sapori è anche Fish Bone (82 Cleveland St, Metro: Great Portland St).

Torna su

 

76 Dire tutto quello che si vuole allo Speaker's Corner
 

...oppure semplicemente andare e sentire ciò che dicono gli altri. Per oltre 150 anni, lo Speaker's Corner è stata una delle attrazioni più originali ed eccentriche di Londra. Ogni domenica mattina, chiunque abbia un parere può esprimerlo a tutti coloro che ascolteranno riunendosi nel punto in cui Oxford Street incontra Hyde Park, all'ombra del grande arco di marmo (Marble Arch); portando avanti una una tradizione orale che sta diventando un po' inconsueta nella moderna cultura dei network online. Non esiste alcuna procedura parlamentare in agguato, chiunque può dire quello che vuole, a ruota libera, e se volete è possibile anche solo partecipare mandando avanti una vera e propria conversazione. Dove? Hyde Park. Metro: Marble Arch.

77 Visitare lo stile Art Nouveau a Londra

 

Lo stile Art Nouveau abbracciò il cuore dell'Europa continentale più che la Gran Bretagna, dove sono stati creati solo pochi edifici. L'esponente britannico più noto è stato l'architetto scozzese Charles Rennie Mackintosh. In particolare pare che lo stile abbia trovato la sua strada nelle case inglesi come un romanzesco tocco d'arredamento: una carta da parati, un tessuto o un oggetto decorativo presi nei grandi magazzini di Liberty and Co. Arthur Liberty aprì il suo primo negozio a Londra nel 1875, vendendo arte e oggettistica orientale. Le sue influenze furono tali che per esempio l'Art Nouveau in Italia è conosciuta con il nome di "Stile Liberty". La ridotta architettura Art Nouveau a Londra la troviamo per esempio nella Whitechapel Gallery, progettata da Charles Harrison Townsend nel 1901 o nel famoso pub di Blackfriars, al 174 Queen Victoria Street, EC4, che ci fornisce un idea del movimento Arts and Crafts (e cioè il precursore dell'Art Nouveau vero e proprio). Questo edificio a forma di cuneo stretto in un incrocio di Blackfriars Bridge fu costruito nel 1875 su un sito un tempo occupato dal monastero di Blackfriars. L'esterno venne decorato da Henry Poole (1873-1928) nel 1903, mentre l'interno del piano terra venne ristrutturato nel 1905 da H. Fuller Clark, utilizzando marmi policromi, mosaici, rilievi in bronzo ed altri tocchi decorativi. Nonostante il suo stile distintamente medievale, l'arredamento è talvolta classificato come Art Nouveau. Apprezzare la bellezza dell'Art Nouveau a Londra vuol dire anche visitare la Michelin House, costruita nel 1911 come prima sede permanente nel Regno Unito e deposito di gomme per la Michelin Tyre Company Ltd, nonostante non siano pochi coloro che definiscono il palazzo più in stile Art Decò che Art Nouveau.

78 Farsi fare un abito alle sartorie di Savile Row
 

Le più antiche sartorie londinesi abitano a Savile Row, un istituzione nella capitale reale. La più antica, pensate, ha ben oltre tre secoli (dal 1689) ed è quella di Ede & Ravenscroft, 8 Burlington Gardens, Savile Row, W1. Per informazioni: www.edeandravenscroft.co.uk . Metro: Piccadilly Circus.

79 Andare a cavallo per Hyde Park
Le scuole d'equitazione di Hyde Park sono forse poco conosciute ai turisti, che a Londra purtroppo ci passano poco tempo, ma se siete capaci di organizzarvi, perché non sentirsi onorati da una bella passeggiata a cavallo in uno dei parchi reali della Regina? Le lezioni non sono tuttavia molto economiche e dipende dal vostro budget. Per informazioni: Hyde Park Stables, 63 Bathurst Mews, W2
www.hydeparkstables.com). Metro: Lancaster Gate

80 Guardare un film Bollywoodiano
Il cinema indiano, hindi e simili, Bollywood, possiede la più grande industria del cinema del dell'India ed una delle maggiori del mondo. Dove guardarli? Tra i tanti Boleyn Cinema, 7-11 Rd Barking, E6, metro: Upton Park; Safari Cinema, Station Road London, EN HA1 Ferrovia: Harrow & Wealdstone

Torna su

81 Camminare con i dinosauri
Il primo parco tematico del mondo, il Crystal Palace Park, costruito nel 1854 prima ancora che il mondo sapesse come i dinosauri erano addirittura, fatti diventa luogo ideale per i bambini alla scoperta della preistoria. Il parco vittoriano creato sul sito della Benjamin Waterhouse-Hawkins, è stato restaurato nel 2003. Dove? Crystal Palace Park Thicket Rd, SE20. Ferrovia: Crystal Palace / West Penge

82 Visitare i sex-shops di Londra
Il look del quartiere di Soho sta cambiando a vista d'occhio ma alcuni dei famosi sex-shop sono ancora in auge. Il noto quartiere del West End londinese è diventato un quartiere alla moda, con ristoranti di alto livello ed uffici dei media e dell'industria cinematografica, con solo un piccolo residuo di locali della sex industry. Dove: Soho, attorno alla Old Compton Street e Broadwick Street. W1

83 Visitare i musei di Londra fino a tarda sera

Sono molti musei di Londra aperti fino a tarda sera, almeno un giorno alla settimana e per eventi particolari. Un esempio? La National Portrait Gallery, apre la sera per gli eventi speciali, tra cui conferenze e workshop, la maggior parte dei quali sono gratuiti, mentre alcuni richiedono biglietti a pagamento (disponibili il giorno); gli eventi del venerdì comprendono il 'Friday Evening Music Series'. Il British Museum è aperto ogni martedì e venerdì fino alle 20.30, mentre dal giovedì al sabato la Great Court è aperta fino alle 23.00 per letture, conferenze, video e musica. Il Museo del Design è aperto ogni otto settimane fino alle 22.00 per conferenze e talkshop, la Royal Accademy fino alle 21.30 (ultima ammissione), la Tate Modem fino alle 22.00, tutti il venerdì e il sabato Cercate i siti di ciascuno per maggiori informazioni.

84 Fare il giro dei pub del Monopoli
...non aspettatevi di raccogliere £ 200 se si passa alla prossima casella... andiamo per ordine: The Lord Nelson (Old Kent Road), The Fen (Fenchurch St Station), The White Hart (Whitechapel High Street), The Hamilton Road (Unit 32, The Concourse, Liverpool St Station), The Angel (3-5 Islington High Street), The Castle (54 Pentoville road), The Waiting Room (26-30 York Way), O'Neills (73-77 Euston Road), The Victoria and Albert (Marylebone Station), The Rose and Crown (2, Old Park Lane), Ye Grapes (16 Shepherd Market, Mayfair), The Blue Posts (6 Bennet Street, St James's), The Golden Lion (25 King Street, St James's), The Lord Moon Of The Mall (16-18, Whitehall), The Sherlock Holmes (10-11, Northumberland St), The Old Bank of England (194, Fleet St), The Wellington (351 The Strand), The Marquess of Anglesey (39 Bow Street), The Chandos (29, St. Martins Lane), The Moon Under Water (Leicester Square), The Comedy (7 Oxendon Street), The Swallow Street Bar (Swallow Street), The Glassblower (42 Glasshouse Street), O'Neills (37-38 Great Marlborough Street), The Argyll Arms (Argyll St), The Hogshead (11-16, Dering St).

85 Seguire un concerto al Ronnie Scott's?
Il mitico jazz club della Gerrard Street ha spostato i battenti già da diverso tempo al 47 Frith Street. Recentemente è stato onorato del riconoscimento di aver dato uno dei più importanti contributi alla musica jazz nel Regno Unito. Dove? Ronnie Scott's, 47 Frith Street, W1, Metro: Tottenham Court Road e Leicester Square.

Torna su

86 Assistire ad un balletto di danza
...classica,
contemporanea, etnica, ce ne per tutti. Scegliete le varie venue come il Lago dei Cigni (Swan Lake) alla Royal Opera House, Bow Street (Covent Garden), Snowman al Peacock Theatre, Portugal Street (Holborn), Romeo e Giulietta al London Coliseum in St Martin's Lane (metro: Leicester Square o Charing Cross). Danza contemporanea? al Centro Laban (Laban, Creekside, SE8, DRL/ferrovia: Deptford o Deptford Bridge DLR). Per chi volesse imparare il tango a Londra scegliete il White Hart a Kennington, per informazioni www.tasteoftango.co.uk

87 Mangiare da Wagamama, a tutte le ore

Uno dei nostri ristoranti preferiti serve cucina pan-asiatica nello stile di un moderno bar Ramen giapponese. Il primo Wagamama ha aperto nel 1992 nella Gower Street a Bloomsbury e da allora rimane uno dei locali favoriti dai giovani adulti londinesi. Lo slogan è tutto nei piatti e nell'atmosfera servita: mangiare positivo per una vita positiva, attraverso la combinazione di cibo fresco e nutriente in un ambiente elegante ma semplice, con un servizio cordiale e un ottimo rapporto qualità / prezzo. Dove? Tra i tanti preferite quelli di Royal Festival Hall (Southbank Centre, SE1 8XX) e 1 clink street (fronte a Vinopolis, London Bridge). Ps. In offerta ci sono anche numerose possibilità di lavoro, date un'occhiata a http://www.wagamamajobs.co.uk/

88 Il migliore kebab di tutta Londra?
Che ne dite di uno spiedino d'agnello aromatico sottilmente speziato? Siano quelli delle antiche corti islamiche, persiane o alla fiamma nel tipico stile shawarmas libanese, a Londra i Kebab sono talmente squisiti da non avere uguali? Per voi abbiamo scelto i famosi spiedini di carne in un vero caffè-ristorante turco sul tratto di strada tra Manor House e Turnpike Lane (per veri intenditori): da Antepliler, 46 Grand Parade, Green Lanes, N4, Metro: Manor House; l'iraniano Patogh, 8 Place Crawford, 5NE, Metro: Marble Arch; Amaya, 19 Street Motcomb, 8JT, Metro: Knightsbridge; il Libano di Ranoush Juice, 43 Edgware Rd, W2, Metro: Marble Arch; la Siria di Abu Zaad, 29 Uxbridge Rd, W12, Metro: Shepherd's Bush; il Pakistan di Tayyabs, 83 Fieldgate St, E1, Metro: Aldgate East

89 Non mancare di visitare la Somerset House
Andare ad un concerto nel grande cortile durante la stagione estiva e nello stesso pattinare sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio in inverno, sono questi solo alcuni dei momenti da godere nello splendido palazzo neoclassico situato nella riva a nord del Tamigi, nel centro di Londra. In assoluto uno dei luoghi da non mancare per chi è in cerca di cultura. Il periodo migliore? Oltre quello del Natale di Londra, è da preferire il mese di luglio per la serie di concerti 'Summer series', di musica pop ed altro. Vi è anche una annuale stagione estiva di proiezioni di film all'aperto. L'ala orientale del palazzo è in gran parte occupata dal Dipartimento di Musica del King's College di Londra. Dove? Somerset House, Strand, WC2, Metro/ Ferrovia: Waterloo, Charing Cross, Temple.

90Visitare un eco-ristorante
Molti ristoranti di Londra sono attenti al consumo energeticoe sono all'avanguardia in termini di risparmio e eco-sostenibilità. La necessità di una coscienza ambientale è infatti in crescendo nella città, sia da parte dei ristoratori che dei loro clienti.Ne vogliamo elencare alcuni: The Clerkenwell Kitchen, 31 Clerkenwell Close, EC1R. Metro: Farringdon; Duke of Cambridge, 30 St Peter's St, N1 Metro: Angel; Saf, 152-154 Curtain Rd, EC2A, Metro: Old Street; Tom's Place, 1 Cale St, SW3, Metro: Sloane Square o South Kensington; Sardo Cucina112 Whitfield St W1T, affianco del più famoso Sardo Restaurant, Metro:Warren Street (cucina sarda a Londra con il pane è fatto in casa!)

Torna su

91 Assistere ad un vero demolizione automobilistica con i Bangers Racing
La domenica, lo stadio di Wimbledon offre la possibilità di assistere alle gare di Spedeworth Motorsports. Tradizionalmente le competizioni si svolgono su tracciati ovali e quello di Wimbledon serve a tali caratteristiche gare. I cosiddetti 'bangers racing' per la precisione, a differenza di altri tipi di gare, cercano il contatto pieno e molto aggressivo con le altre autovetture in gara. In senso stretto tuttavia non si tratta di raggiungere la volontaria totale distruzione dell'autovettura. Lo sport è molto popolare nel Regno Unito, così come in Irlanda, in Belgio e in Olanda. Dove? Lo stadio di Wimbledon, Plough Lane, SW17, Metro: Tooting Broadway/ Earlsfield

92 Cenare al buio
Un'esperienza culinaria assolutamente da provare, per accrescere i sensi e i sapori. Il ristorante in questione richiede infatti ai propri commensali di mangiare al buio. Dopo Parigi, un successo anche a Londra. Chissà cosa ci metteranno nel piatto? ...scherziamo! Dove? Dans le Noir, 3031 Clerkenwell Green, 0DU, Metro/ferrovia: Farringdon

93Scoprire le aziende agricole di Londra
I grandi mercati di Londra sono ricchi di frutta e vegetali freschi e la genuinità è garantita da un enorme sistema di 17 aziende agricole situate nella città e i cui standard sono controllati dalla Federation of City Farms & Community Gardens. Vi sarà possibile visitare di persone le fattorie, di seguito alcune: Freightliners (Sheringham Road, N7), Hackney City Farm (1 Goldsmiths Row, E2), Hounslow Urban Farm (Feltham, TW14), Vauxhall-Kennington City Farm (165 Tyers Street, SE11), Spitalfields City Farm (Weaver St (off Brick Lane & Buxton St, E1).

94 Visitare il Tempio Buddista di Kennington

Il Tempio di Jamyang è un centro per lo studio del buddismo tibetano, nel cuore di Londra, nell'emergente quartiere di Kennigton. Dalla sua istituzione nel 1978, offre insegnamenti buddisti a tutti gli interessati, comprese lezioni di tai chi, chi kung, yoga e meditazione, ponendosi anche al servizio della comunità locale. Da non perdere la squisita caffetteria, la cui riapertura è in programma nella prima settimana di febbraio. Dove? Amyang Buddhist Centre, The Old Courthouse, 43 Renfrew Road, London SE11 per info: http://www.jamyang.co.uk

95 Visitare le sei chiese di Hawksmoor
Nicholas Hawksmoor (1661 - 1736) è stato un architetto britannico. Insieme a John Vanbrugh e Christopher Wren è considerato il più grande degli architetti barocchi della Gran Bretagna. In particolare consigliamo di non perdere le sei chiese da lui progettate: St George Bloomsbury, (Bloomsbury Way, 2HR, Metro: Tottenham Court Rd, Holborn, Russell Square); St Alfege Greenwich(Greenwich Church Street, SE10, DLR: Greenwich; St Anne Limehouse (Street 5 Newell, E14, DRL: Westferry, Limehouse); St George in the East (Cannon Street Road, E1 Metro/DRL: Shadwell); St Mary Woolnoth, Lombard Street, EC3, Metro: Cannon St, Bank); Christ Church Spitalfields (Commercial Street, E1, Metro: Liverpool St).

Torna su

96 Entrare gratis nei più bei palazzi di Londra
Un evento annuale, Open House London, da metà settembre propone agli appassionati di architettura l'accesso gratuito con tanto di guida a più di 700 edifici londinesi. Le date per il 2011 sono il 17 e il 18 settembre. Prenotazioni in anticipo. Per info: http://www.openhouselondon.org

97 Fare la spesa da Wholemarket
La compagnia di supermercati americana, considerata tra le imprese più socialmente responsabili, ha acquisito il terzo posto nella lista della Environmental Protection Agency americana. Nella Kensington High Street troverete un tre piani di bontà culinarie di prima classe, compresa una delle panetterie e pasticcerie più buone di Londra. Diversi altri market della stessa compagnia sono i Fresh & Wild, acquisiti nel 2007. Dove? 63-97 Kensington High Street W8. Metro: High street Kensington.

98 Partecipare al Dawn Chorus Day
La giornata Internazionale Dawn Chorus viene definita come la celebrazione in tutto il mondo del miracolo quotidiano della natura. Il primo Dawn Chorus Day ha avuto luogo nel Regno Unito a Birmingham nel 1984, e gli amanti dell'avifauna a Londra hanno iniziato le celebrazione nel corso degli ultimi due decenni. Un esempio? svegliarsi all'alba per poter partecipare e sentire il canto degli uccelli in uno degli eventi organizzati nella città. Il London Wetland Centre è in una posizione di prim'ordine. In passato, gli eventi hanno avuto luogo nel Cimitero della Tower Hamletse nella riserva naturale di Roundshaw Downs. Per maggiori informazioni: http://www.idcd.info/

99 Andare a ballare a Londra, sembra scontato ma non
Dopo la spiacente chiusura (per motivi societari) del Matter (nell'Arena O2) con la sua grande capacità di 2600 persone, continua la sua strada tra le maggiori discoteche londinesi il Ministry of Sound, che nel 2009 è stata nuovamente elencata top club della scena mondiale della dance musica. Dove? 103 Gaunt Street, Metro: Elephant & Castle, Kennington. Un altro? Il Fabric è stato il numero 2 della lista di DJ Magazine nei "Top 100 Club" per due consecutivi anni (2009 e 2010). Dove? Fabric 77A Charterhouse St, Metro: Farringdon.

100 Provare gli ultimi gadget all'Apple Store di Regent Street
Lo storico L'Apple Store di Regent Street (Metro: Oxford Circus, Piccadillly) è una mecca di vetro colorato con all'interno tutte le ultime novità di progettazione Mac, Iphone, Ipod, Ipad....ce ne per tutti ora anche a Covent Garden(il più grande del mondo) e al Brent Cross shopping Center. Dove? Seguite la folla.

101Cenare al più antico ristorante di Londra
L'anno che Napoleone iniziò la sua campagna in Egitto nel 1798, Thomas Rule promise alla sua famiglia che avrebbe detto addio al suo passato ribelle, sistemandosi aprendo locale di ostriche, frattaglie, pudding, in quel di Covent Garden. La cucina era quella inglese, così come lo è oggi. Durante la sua lunga storia il ristorante ha servito nomi come Charles Dickens, John Galsworthy, H.G. Wells, Henry Irving, Laurence Olivier e Evelyn Waugh. Prezzi medi-alti, un esempio? con un primo piatto come il Pudding Steak & Kidney £21.00, Steak & Oyster Pie, £ 21.00, Grilled Aberdeenshire Ribeye Steak £26.00....yammi!

Che dire? prima di annoiarsi a Londra ce ne passa, almeno 101 giorni o tutta una vita...isn't it?

Vedere prima parte: 101 cose da fare e vedere a Londra prima di morire

 

 

Torna su

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal