Cattedrale di Ulm

Adv.

Sei qui: Cosa vedere a Ulm >

Cattedrale di Ulm

 

La Cattedrale di Ulm è uno degli edifici religiosi più belli della Germania. Un luogo immenso ma contemplativo, dove vale la pena sedersi per qualche minuto in banco per contemplare la grandissima navata gotico ed elevare qualche pensiero al cielo. La cattedrale di Ulm è stata voluta e costruita dalla cittadinanza con i propri mezzi, con elargizioni ed offerte di una popolazione che contava poco meno di 10.0000 abitanti. Con il suo campanile di ben 161,53 metri la Cattedrale di Ulm è indicato come il più alto del mondo, in Germania seguito dalla chiesa madre della città di Colonia.

 

I più avventurosi possono raggiungerne la cima attraverso i 768 gradini per ammirare il panorama che arriva fin sulle Alpi, da Säntis a Zugspitze. Il campanile della chiesa, esteticamente un tutt'uno con la massa complessiva della struttura, è visibile da chilometri di distanza dal centro storico, diventando così il simbolo più noto della città stessa. Oggi la cattedrale ha 2000 posti a sedere che possono essere ampliati a 4.500 posti. Ma durante il medioevo, quando la chiesa venne iniziata, nel lontano 1377, venne progettata per accogliere fino a 22 mila persone (in piedi). Venne tuttavia completata molti secoli più tardi, in quanto nel 1531, con l'adesione della città al movimento protestante, si decise la sospensione dei lavori.

 

Questo tempio cristiano vanta anche un altro importante primato: è la più grande chiesa evangelica del mondo. Dopo la caduta del Muro di Berlino e della Cortina di Ferro, i cristiani evangelici dei Paesi danubiani si recano a Ulm in pellegrinaggio per pregare nella Cattedrale.

 

Anticamente la chiesa principale di Ulm si trovava all'esterno delle mura cittadine. Tutto cambiò, dopo l'assedio posto alla città dall'imperatore Carlo IV nel 1376. In quell'occasione i fedeli si videre impediti dal recarsi nella loro chiesa. Nello stesso anno, finito l'assedio, si decise la costruzione della nuova cattedrale entro le mura cittadine.

 

Il 30 giugno 1377 venne posata la prima chiesa della nuova chiesa dal borgomastro Lutz Kraft, con i lavori affidati all'architetto Heinrich Parler. Solo un secolo dopo si inizierà a parlare di Ulmer Münster (Cattedrale di Ulm). La costruzione della cattedrale a cinque navate con la grande navata centrale alla morte di Parler venne continuata dai suoi fratelli Michael e Peter, coi seguirono Ulrich von Ensingen e altre sei famosi architetti fino al 1507.

 

L'architettura della Chiesa è in stile gotico ed è esternamente elaborata e decorata. Al suo interno, in particolare nella Chorgestühl, l'area del coro, si ammirano diversi capolavori da intarsio su legno, tra cui le opere di Jörg Syrlin il vecchio (noti con il nome di Busti di Ulm), creati tra il 1469 e il 1474, e quelle di Hans Multscher (con il suo Cristo Dolente/ Schmerzensmann ) e Jörg Syrlin il giovane. Nella piazza della chiesa, la Münsterplatz, troviamo anche il Stadthaus, un recente e moderno edificio del 1993 opera dell’architetto americano Richard Meier, che ospita varie mostre ed eventi ed è sede dell’ufficio turistico.

 

Duomo di Ulm (Ulm Münster)

Münsterplatz 1

Area: centro storico

Accesso: gratuito alla chiesa; a pagamento torre panoramica

Ulm

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

Torna su

 

Ostelli Ulm    Ostelli Germania  Hotel Ulm


Carte d'Allemagne      Karte von Deutschland     Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte Ulm     Karte von Ulm  Mapa Ulm   Map of Ulm

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal