Museo dei cristalli Swarovski a Innsbruck

Advertisement
Sei qui: Cosa vedere a Innsbruck >

Museo dei cristalli Swarovski a Innsbruck 

 

Il Swarowski Kristallwelten è il museo che ospita le creazioni di ‘gioielli’ in cristallo, conosciuti e celebrati in tutto il mondo, aperto nel 1995 in occasione del centenario della casa di produzione. Il museo raccoglie ogni anno migliaia di visitatori. Il Museo dei cristalli swarovski di Innsbruck è situato nella cittadina tirolese di Wattens, facilmente raggiungibile da Innsbruck. Tutto comincia verso la fine del XIX secolo quando il gioielliere boemo Daniel Swarovski si trasferisce con sua moglie Maria proprio a  Wattens, in cerca di fortuna. Dopo poco tempo, apre una piccola manifattura di cristalli, dove inizialmente lavorano 10 operai.

 

Advertisement

La sua ascesa arriva con la sua invenzione di un macchinario che taglia e lucida le pietre. Da quel momento la produzione e il fatturato aumentano in modo esponenziale e cinque anni dopo, i suoi dipendenti da 10 passano a 100. Oggi l'azienda è una multinazionale della cristalleria, che conta 5mila dipendenti solo a Wattens, (la metà dei suoi 10mila abitanti) e 26mila in tutto il mondo con un fatturato che supera i 2 miliardi di euro.

 

Di fianco alla fabbrica Swarovski sorge "Mondi di Cristallo", un mondo sotterraneo ispirato al tema dei cristalli. Nato nel 1995 per il centenario di attività del celebre marchio austriaco specialista in cristalli, il Museo dei cristalli swarovski di Innsbruck è l'attrattiva della cittadina tirolese di Wattens, facilmente raggiungibile da Innsbruck.  Cristalli in bacheca? Niente di più lontano!...  piuttosto un museo d’Arte Moderna, e merita sicuramente una visita.


La produzione dell'azienda Swarovski si estende oltre che agli oggetti da collezione in cristallo, amati per la loro luminosità e capacità di rifrangere la luce, anche ad oggetti tecnici come i binocoli e anche oggetti della moda (borse, gioielli, orologi, gadget). Un gigante dagli occhi sfavillanti e dalla  cui bocca escono acque cristalline, vi darà il benvenuto all'entrata di quella che potremo definire anche una galleria di arte moderna.

 

All'interno difatti troverete opere dedicate al cristallo di artisti quali:

 

Hubert Aratym -  John Brekke -  Salvador Dali - Brian Eno - Hans M. Enzensberger - Keith Haring - André Heller - Ingeborg Lüscher - Niki de Saint Phalle - Fabrizio Plessi - Alois Schild - Susanne Schmögner - Paul Seide - Harald Szeemann - Andy Warhol .

 

Advertisement

Nella prima grande sala splendono i capolavori di cristallo di questi grandi artisti. E poi ancora il cristallo più grande conosciuto, il teatro di cristallo, il duomo di cristallo con la cupola ed una parete di cristallo di 11 metri. Cinquecentonovanta specchi all’interno della cupola del “Duomo di Cristallo?, creano un vortice di colori e suoni. Nel Teatro di Cristallo vi attendono personaggi che la vostra fantasia sarà in grado di risvegliare. La Galleria ospita una collezione internazionale di dipinti ed immagini dedicata al mondo del cristallo dove sono rappresentati artisti quali Mirò, Chagall, Navratil, Pongratz, Tezak, Helmut Newton, Man Ray e Giselle Freund. Nella sala di collegamento dei Mondi, un gigantesco mappamondo con al centro uno spirito di cristallo che gira in tondo vi aspetta per stupirvi. Il parco intorno al Gigante è davvero magico, pensate che questo luogo è uno dei più visitati in Austria. Non potevano mancare lo shop, dove è possibile fare acquisti ed il Café per una pausa rilassante dopo aver visitato il il Museo dei cristalli swarovski di Innsbruck.

Non dimenticate che nel centro di Innsbruck, si trova il più grande negozio Swarovski del mondo, nei pressi del famoso Goldenes Dachl, il celebre Tetto d’Oro di Innsbruck, all'interno di uno degli edifici più antichi della città vecchia e offre l'intera gamma di articoli Swarovski nonché alcune collezioni speciali.

Museo dei cristalli Swarovski

Kristallweltenstrasse 1,

Area: fuori centro storico (Wattens)

Tel: +43 (0) 512 5224 5108 00

Innsbrück

 

 

 

Dove si trova?

 

 

Torna su

Ostelli Innsbruck    Ostelli Austria    Hotel Innsbruck

Carte de la Autriche    Karte von Österreich   Mapa Austria    Map of Austria

Carte Innsbruck    Karte von Innsbruck    Mapa Innsbruck   Map of Innsbruck

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal