Palazzo reale di Stoccolma

Adv.

Palazzo reale di Stoccolma

Il Palazzo Reale di Stoccolma (Kungliga Slottet), costruito tra il 1697 e il 1754, domina la parte nord-orientale di Gamla Stan, il quartiere più antico della città. L'attuale costruzione è in stile Barocco e fu progettata dall'architetto Nicodemus Tessin. Con più di 600 camere, divise tra sette piani, è ancora oggi la residenza ufficiale del re di Svezia, anche se tuttavia viene usata solo per le cerimonie ufficiali (la famiglia reale vive al castello di Drottningholm).

Palazzo reale di StoccolmaLe visite interne si concentrano agli appartamenti reali, al museo Tre Kronor, al tesoro, al museo di Gustavo III e ad altri suggestivi itinerari del grande edificio. La parte più antica del palazzo è conosciuta come castello delle tre corone (tre Kronor), del 1200, sviluppatosi originariamente intorno ad un torrione principale. Fu re Gustavo Vasa a trasformare il castello in una cittadella fortificata nel primo XIII secolo, quindi rimaneggiato secondo il gusto rinascimentale del suo successore, Giovanni III.

Palazzo reale di Stoccolma InterniLa costruzione del nuovo palazzo, così come oggi conosciuto, avvenne grazie alla famiglia Tessin (risultata molto influente nell'evoluzione dell'architettura e dell'urbanistica svedese). A Nicodemus Tessin il Giovane il re Carlo XI affidò la ricostruzione dell'ala nord del palazzo (1692-1695), che venne eseguita in stille Barocco e precisamente secondo le tendenze proprie del Barocco romano. Continuando la professione del padre (Nicodemus Tessin il vecchio), il giovane Tessin ebbe modo di studiare in Europa e in particolare in Italia, nella Bottega del Bernini a Roma, dove apprese le tecniche tipiche della produzione architettonica del periodo. L'ala nord fu l'unica a salvarsi dal devastante incendio che distrusse il resto del palazzo reale originale nel 1697. La costruzione dell'intero nuovo edificio prese spunto stilistico proprio dalla parte rimasta in piedi e venne affidata al figlio del primo architetto, Carlo Gustavo Tessin, e da questo a Carl Harleman, che lo ricostruì secondo i gusti dell'epoca, in stile rococò francese.

Palazzo reale di StoccolmaIl palazzo attuale venne completato nel 1754 e nello stesso anno divenne residenza degli allora sovrani re Adolfo Federico e regina Luisa Ulrica di Prussia. Esternamente, si presenta come un imponente quadrilatero a ridosso delle acque dell'isola di Stadsholmen (dove è ospitato il Gamla Stan, il centro storico di Stoccolma ) e separato da queste tramite un cortile terrazzato e un'odierna strada di viabilità urbana. Nella parte più interna è presente un cortile semicircolare, lastricato, dove ha sede il cambio della guardia reale svedese. La visita al palazzo reale svedese si concentra negli appartamenti interni, in totale 608 camere, compresi di appartamenti reali, sale di gala (le più antiche del palazzo e riccamente decorate) e gallerie varie: tra queste, in particolare si avrà modo di visitare la Galleria Carlo XI (oggi utilizzata per i banchetti cerimoniali), la sala delle feste, gli appartamenti Bernadotte, che prendono il nome dall'attuale casata reale di Svezia (dal 1973 il re di Svezia è Carlo XVI Gustavo Bernadotte), gli appartamenti degli ospiti, in stile rococò francese.

Cambio della guardia a StoccolmaIl biglietto d'entrata comprende anche la visita alla sala del tesoro (Skattkammaren) con i gioielli della corona svedese, tra cui la corona di Eric XIV di Svezia, la spada di Gustavo Vasa, lo scettro, la chiave, il globo (bellissimo, inciso con una cartina geografica del XVI secolo). La visita comprende anche la Rikssalen (sala del trono), il museo Tre Kronor (dedicato al palazzo originale distrutto nel violento incendio del 1697) e il Museo delle Antichità di Gustavo III.

Si avrà inoltre anche occasione di visitare la Biblioteca Bernadotte (al suo interno, sono ospitati ben oltre 100 mila volumi collezionati dalla famiglia reale lungo i secoli), la Cappella reale (in stile Barocco), il cambio della guardia svedese (ogni giorno alle 12.00 e alle 13.00 la domenica e nei giorni festivi).

Palazzo Reale di Stoccolma (Kungliga Slottet)

Gamla stan

Tel: +46 (0) 8-402 61 30

Orario: dalle 10:00 alle 17:00 (15 maggio ? 14 settembre) dalle 10:00 alle 16:00 (15 settembre ? 14 maggio); chiuso il 25 e 26 dicembre, Venerdì Santo e Lunedì di Pasqua; aperto la domenica di Pasqua e altre festività.

Ingresso: a pagamento (i minori di 7 anni non pagano).

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

 

Ostelli Stoccolma   Ostelli Svezia

  Carte de Stockholm  Karte von Stockholm Mapa Estocolmo  Map of Stockholm

  Carte de Suède  Karte von Schweden Mapa Suecia    Map of Sweden

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal