Piastrelle fotovoltaiche e facciata ventilata

Sei qui:  Energia pulita > Piastrelle fotovoltaiche

Piastrelle fotovoltaiche e facciata ventilata

 

Si chiamano piastrelle con superficie funzionalizzata e sono piastrelle fotovoltaiche ovvero in grado di produrre energia elettrica e vengono utilizzate per ricoprire le facciate degli edifici. La piastrella sottoposta all'esposizione solare produce energia che può essere utilizzato ad esempio per illuminare l'edificio. Strutturalmente è costituita da vari strati in superficie, di cui i più esterni sono uno strato di silicio e un film protettivo per garantire la resistenza e la durata del prodotto.
Sempre in ambito "verde" è stato inoltre realizzato un prototipo di mattonella in grado di assorbire le polveri sottili disperse nell'aria. In questo caso accanto al risparmio energetico la piastrella garantirebbe anche la salute dell'ambiente.

A prescindere poi da queste novità attenzione deve essere posta alla posa delle piastrelle. Difatti anche solo la posatura delle piastrelle è in grado di garantire un risparmio energetico. Come? Semplice, si tratta delle cosiddette facciate ventilate, dove i rivestimenti esterni non sono applicati direttamente sulla parete ma su una specie di griglia che forma una camera d'aria, un'intercapedine tra la parete e il rivestimento. Questa camera d'aria isola termicamente gli interni, sia dal caldo che dal freddo, garantendo oltre al risparmio energetico una migliore qualità della vita domestica.

Ritorna alla pagina Energia Pulita

 

Google