Musei a Bruxelles

Ann.

Musei a Bruxelles

Museo Horta

Autoworld
Centre Belge de la Bande Dessinée
Museo René Magritte
Musée Magritte Museum
Musees Royaux des Beaux-Arts
Musée Royal de l'Afrique Centrale

Musées Royaux d'Art et d'Histoire
Musée BELvue
Museo del Costume e del Pizzo di Bruxelles
Museo del Cacao e del Cioccolato di Bruxelles
Musée de la Ville de Bruxelles
Museo della Birra di Bruxelles

 

Importanti, ricchi di storia e arte (tantissima), i Musei di Bruxelles vi lasceranno senza parole. Sorprendono perché non sono in molti forse ad avere raccolto il senso artistico di questa città, relegata al suo ruolo istituzionale e diventata capitale Europea per un destino che le era già stato dato molti secoli or sono. Quando Carlo V entrò trionfante in città (avvenimento oggi ricordato nella festa di Ommegang, in costume) era già il sovrano supremo di un grande impero, il Sacro Romano Impero, quello che come si diceva allora, non vedeva mai tramontare il sole. Osservata più attentamente Bruxelles racconta questa e altre storie, con i suoi palazzi, grandi piazze, castelli reali, parchi e musei.

 

Abbiamo visitato i musei più importanti ed interessanti, così come quelli più inconsueti. Eccoli per voi:

 

Museo Horta

 

 

Bruxelles vanta un grande patrimonio artistico ed è uno dei principali centri al mondo per  l'architettura Art Nouveau. Victor Horta è stato il principale artefice e precursore di questo stile, insieme ad altre figure importanti come Hankar, Strauven, Blérot, ed i fratelli Delune. Di certo nonostante quest'arte assuma nomi diversi a seconda del paese considerato (stile Liberty in Italia, Modernista in Spagna, Jugendstil in Germania e Austria), è a Bruxelles che si deve affidare il timone.  Le opere di Horta possono essere viste in molti dei palazzi da lui progettato, ma è il museo, che fu anche sua dimora e atelier nel 1898, ad essere più di tutti in evidenza. L'UNESCO nel 2000 ha iscritto l'edificio nella lista del Patrimonio dell'Umanità, insieme ad altre tre strutture sempre progettate da Horta (Hôtel Tassel, Hôtel Solvay, Hôtel van Eetvelde), esprimendo come "la  rivoluzione stilistica rappresentata da queste opere si caratterizza per apertura, diffusione della luce e brillante unione di linee curve delle decorazione con la struttura dell'edificio".

 

Rue Américaine 25

Area: Chaussée / Saint-Gilles

Tram: 81 to Trinité 

Tel: +32  02 543 04 90

Bruxelles

Accesso: a pagamento

 

Torna su

 

Autoworld

Parc du Cinquantenaire 11

Metro: Mérode   

Tel: +32  (0) 2 736 41 65 

Bruxelles

Accesso: a pagamento

Centinaia di auto in esposizione, da quelle più antiche a quelle moderne, raccontano la storia dei veicoli a motore. Meravigliatevi nell'ammirare una vecchia Cadillac del '38 e confrontatela con quella del '56 usata da Eisenhower. Anche se non siete degli appassionati, questo museo ha molto da insegnare.

 

Centre Belge de la Bande Dessinée (Museo dei Fumetti di Bruxelles)

 

Da solo questo museo vale la visita a Bruxelles. Simpatico solo dal nome, CéBéBéDé, come lo chiamano affettuosamente i bruxellesi e come era anche chiamato un tempo. Non è lontano dalla Grand Place e da questa si raggiunge facilmente anche a piedi. Chiunque lo abbia mancato, magari nei precedenti viaggi d'affari, siamo sicuri non aspetta altro di ritornare in città per visitarlo. Una volta al suo interno ci si rende conto di quanto questo museo rappresenti il vero spirito della città: è dedicato alla "Nona Arte" e cioè ai fumetti, e in più è ospitato in un edificio Art Nouveau del 1903, i Waucquez Magasins disegnati da Victor Horta. Lasciatevi accompagnare dai grandi personaggi animati come Tintin, i Puffi, Asterix, Lucky Luke e tantissimi altri; siete in un altro mondo e non state sognando.

 

Rue des Sables 20

Area: Boulevard de Berlaimont  

Metro: Gare Centrale    

Tel: + 32 (0) 2 219 19 80 

Bruxelles

Accesso: a pagamento

 

Torna su

 

Museo René Magritte

 

Museo MagritteRue Esseghem 135

Area: Jette/boulevard de Smet de Naeyer

Tram: 51, 94 direzione Cimetiere de Jette

Tel: +32 (0) 2 428 26 26

Bruxelles

Accesso: a pagamento (circa 7 euro)

 

Siamo di fronte ad uno dei due principali musei Magritte di Bruxelles, quella di rue Esseghem è la casa nella quale l'artista visse per quasi 24 anni, insieme alla moglie Georgette.

 

 Questa è inoltre l'unica casa dell'artista aperta al pubblico e rimane sicuramente uno dei luoghi più affascinante per chiunque desideri avvicinarsi all'arte surrealista. In rue Esseghem, l'artista creò alcune delle sue opere maggiori, come per esempio L'empire des lumières, La condition humaine e La durée poignardée. Da non perdere.

Torna su

 

Musée Magritte Museum

C/O Hotel Altenloh

Place Royale 1 Koningsplein

Tel: + 32 (0) 2 508 32 11

Metro: Gare Centrale or Parc

Tram: 92, 94; bus : 27, 29, 38, 71, 95

Bruxelles

Accesso: a pagamento (entrata gratuita ogni primo mercoledì del mese)

 

Il museo Magrite di Place Royal è stato inaugurato nel giugno 2009 ed parte dei Musees Royaux des Beaux-Arts di Bruxelles. Sono esposte le maggiori opere del pittore surrealista ed è situato nel neoclassico edificio di Hotel Altenloh. Sin dalla sua inaugurazione il museo ha accolto un gran numero di visitatori, dimostrandosi uno dei più visitati della città. All'interno sono esposte oltre 150 opere tra dipinti, disegni, sculture, manifesti, fotografie e film dell'artista. Da non perdere.

Torna su

 

Musees Royaux des Beaux-Arts

Place Royale 1 Koningsplein

Tel: + 32 (0) 2 508 32 11

Metro: Gare Centrale or Parc

Tram: 92, 94; bus : 27, 29, 38, 71, 95

Bruxelles

Morte di Marat - Jacques-Louis DavidAccesso: a pagamento (entrata gratuita ogni primo mercoledì del mese)

Non un musei ma più, i Musei reali delle Belle Arti di Bruxelles riuniscono alcuni dei musei più importanti della città in uno stesso luogo: il Museo d'Arte antica, il Museo d'Arte Moderna e sin dal 2009 il Museo Magritte Museum (di cui sopra). Nella sezione storica troviamo opere di Hans Memling, Hieronymus Bosch, Lucas Cranach, Pieter Bruegel (compresa le sue Adorazione dei Magi e la Caduta di Icaro), Rubens, van Dyck, Frans Hals e Rembrandt. La sezione di arte moderna pone l'accento su opere di  van Gogh, Matisse, Dalì, Tanguy, Ernst, Chagall e Miró, così come Magritte, Delvaux, De Braekeleer e Permek.

 

Torna su

 

Musée Royal de l'Afrique Centrale (Koninklijk Museum voor Midden Afrika)

Leuvensesteenweg 13

Area: Tervuren

Tram: 44 da Mrtro Montgomery (arrivo a Tervuren)

Tel: +32 (0) 2 769 52 11

Accesso: a pagamento

Il Museo Reale dell'Africa centrale esibisce la cultura delle colonie del Belgio, il Congo belga, oggi Repubblica Democratica del Congo in Africa, che insieme al Rwanda e al Burundi costituiva una delle tre colonie belghe fino al 1962. Il museo racconta un importante spaccato storico del Belgio e nel complesso della società coloniale in Africa. Splendidi gli arredi e la struttura interna dell'edificio.

Torna su

 

Musées Royaux d'Art et d'Histoire (MRAH) / Koninklijke Musea voor Kunst en Geschiedenis (KMKG)

Parc du Cinquantenaire-Jubelpark 10

Tel: +32 (0)2 741 7211   

Bruxelles

Accesso: a pagamento

Importante collezione di oggetti d'arte di civiltà diverse provenienti da tutto il mondo. Il museo è stato fondato nel 1835 e si ammira per i pezzi d'antiquariato, arti decorative (sculture, arazzi, pizzi, porcellane, argenti, mobili, giocattoli, vetri colorati, gioielli e quant'altro).

Torna su

 

Musée BELvue

C/O Hôtel Bel Vue

Place des Palais-Paleizenplein 7

Tel: +32 (0) 70 22 0492

Bruxelles

Accesso: a pagamento

La storia del Belgio rivive attraverso documenti, oggetti, fotografie e ricordi vari esibiti in questo bell'edificio un tempo usato come residenza reale. Nel 1777 l'edificio fu adibito a quartier generale d Wellington durante la Battaglia di Waterloo.

Torna su

 

Museo del Costume e del Pizzo di Bruxelles (Musée du Costume et de la Dentelle)

Rue de la Violette 6

Area: Grand-Place  

Metro: Gare Centrale    

Tel: + 32 (0) 2 213 44 50 

Bruxelles

Accesso: a pagamento

Noterete quanti negozi di pizzi e merletti siano ospitati a Bruxelles. Il Belgio un tempo ospitava famose fabbriche del pizzo. Quello di Bruxelles è uno dei musei più interessanti del paese, insieme a quello di Kortrijk.  Splendidi gli abiti d'epoca. Da non perdere.

Torna su

 

Museo del Cacao e del Cioccolato di Bruxelles

Rue de la Tête d’Or 9

Metro: Gare Centrale / Bourse

Tel: + 32 (0) 2 514 20 48   

Bruxelles

Preparatevi, non solo per un breve riassunto sulla storia del cioccolato in Europa, insieme con proprietà del cioccolato e del cacao, ma anche ad una degustazione di praline mentre vi viene spiegato come si lavorano. Il museo venne fondato da Jo Draps, terza generazione di cioccolatai di Bruxelles.

Torna su

 

Musée de la Ville de Bruxelles

C/O Maison du Roi

Grand-Place 1

Metro: Gare Centrale    

Tel: +32 (0) 2 279 43 50

Bruxelles

Se volete conoscere la storia di Bruxelles non perdete questo interessante itinerario museale, situato in uno degli edifici più belli e antichi della città la Maison du Roi (che nonostante il suo nome non ospitò mai un re). Sono comprese nella visita ricostruzioni su scala della città di un tempo, diversi dipinti e arazzi.

Torna su

 

Museo della Birra di Bruxelles (Musée de la Brasserie)

C/O Maison des Brasseurs

Grand-Place 10

Métro: Gare Centrale    

Tel: +32 (0) 2 511 49 87    

Bruxelles

Accesso: a pagamento

 

Ospitato nella Casa dei Birrai, una delle case della Gilda, Corporazioni di Bruxelles, il museo mette in mostra metodi moderni ad alta tecnologia e metodi antichi di produzione di birra. Degustazione. Da non perdere. Per maggiori informazioni sulla Birra a Bruxelles si leggano le apposite pagine.

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

Torna su

Ostelli Bruxelles  Hotel a Bruxelles

Carte de Belgique    Karte von Belgien  Mapa Bélgica  Map of Belgium

Carte de Bruxelles    Karte von Brüssel  Mapa Bruselas    Map of Brussels

 Plan m?ro de Bruxelles  U-Bahn Brüssel Mapa Metro Bruselas    Map metro Brussels

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal