University College Londra

Advertisement
Sei qui: Università Britanniche >

University College Londra    

Cuncti adsint meritaeque expectent praemia Palmae: questo è il motto in latino della University College London, nota con l’acronimo UCL, una delle più prestigiose università britanniche. La sua sede si trova a Londra, l’antica città fondata, attorno al 43 d.C., dai Romani con il nome di Londinium. L’università ha come stemma un braccio piegato ed alzato verso l’alto, rivestito da una corazza e con in mano una ghirlanda. I tradizionali colori accademici e sportivi dell’università sono il viola e l’azzurro, che derivano dal proprio stemma.

Advertisement

Questa università, che venne fondata nel 1826, è stata la prima in Gran Bretagna ad ammettere ai suoi corsi studenti di ogni razza, sesso, fede religiosa o ideologia politica. La sua gloria è consacrata da 21 premi Nobel. Fra i vari personaggi famosi che hanno frequentato le sue aule è da ricordare il Mahatma Gandhi. E’ da rammentare che l’University College London ha numerosi accordi riguardati gli student-exchange con università Europee. Infatti qui si possono incontrare studenti provenienti da più di centocinquanta Paesi diversi. Gli studenti stranieri rappresentano circa un terzo dell’intero corpo studentesco.

L’università

In Gran Bretagna l’University College London rappresenta una rilevante realtà ed è molto stimata a livello internazionale. Assieme alla London School of Economics, ad Oxford, all’Imperial College e a Cambridge sono annoverate tra le prime 5 accademie. Un riconoscimento che è stato sancito, nel 2010, anche dal QS World University Rankings che, prendendo in considerazioni le altre Università di tutto il pianeta, l’ha classificata al quarto posto mettendo innanzi ad essa in Europa solamente la connazionale Cambridge. La UCL ha un ruolo primario nella ricerca biomedica e non a caso, quindi, fa parte di tre dei dodici centri " ad hoc" fondati nel Regno Unito dal National Health Service. Il campus principale dell’University College London è ubicato nel centralissimo quartiere Bloomsbury; un’area votata alla cultura visto che qui hanno sede molte altre sedi universitarie, biblioteche così come la Royal Academy of Dramatic Art e il celeberrimo British Museum (aperto nel 1759). Nel 2011 si è posizionata settima nella stessa classifica. L'Educational Times l’ha, inoltre, recentemente classificata fra le 10 migliori università al mondo. Il suo principale campus si trova a Bloomsbury, nella zona Central London. L’UCL è un importante centro di ricerca biomedica. Fa parte di tre dei dodici centri di ricerca biomedica fondati dal National Health Service in Inghilterra e membro fondatore del gruppo UCL Partners, il più grande Academic Health Science Centre in Europa. La University College London è anche membro dell’Association of Commonwealth Universities, European University Association, League of European Research Universities, il Russell Group, UNICA e Universities UK, nonché del cosiddetto Golden Triangle.

La sua storia

L’11 febbraio del 1826 venne fondata con il nome di " London University" e fin dall’inizio manifestò la sua profonda laicità, divenendo, quindi, una valida alternativa alle università di Oxford e Cambridge. Ovviamente tale suo atteggiamento trovò la forte opposizione della Chiesa d’Inghilterra, che le impedì di fatto di avere l’autorizzazione reale a conferire titoli accademici. Solamente nel 1836, quando insieme al King's College diede vita all’Università di Londra, venne autorizzata a rilasciare titoli accademici per conto di quest’ultima. Padre putativo dell’UCL è il filosofo Jeremy Bentham, che ha avuto un ruolo basilare nella sua fondazione e nei suoi primi anni di vita. Nel 1827 venne istituita la cattedra di Economia Politica, nel 1828, l’università è divenuta la prima in Inghilterra ad offrire l’inglese come un soggetto di laurea e sempre nel 1828 iniziarono gli insegnamenti dei classici e della medicina. Nel 1836 venne adottata la denominazione di University College di Londra. Nel 1878 fu la prima università britannica di ammettere le donne a parità di condizioni degli uomini.

Le sue facoltà e i suoi dipartimenti

L'insegnamento e la ricerca è organizzata all'interno di una rete di facoltà e dipartimenti; questi sono stabiliti dal UCL Council, il senato accademico della UCL.

UCL è costituita attualmente da 10 facoltà:

·Arts & Humanities

·Bartlett Faculty of the Built Environment

·Brain Sciences

·Engineering

·Laws

·Life Sciences

·Mathematical & Physical Sciences

·Medical Sciences

·Population Health Sciences

·Social & Historical Sciences

Al fine di facilitare l'interdisciplinarità dell’insegnamento e ricerca, l’UCL ha anche istituito tre sezioni accademiche strategiche:

·UCL School of Life and Medical Sciences che comprende:

La UCL Faculty of Biomedical Sciences,

La UCL Faculty of Life Sciences

La UCL Medical School

·UCL School of the Built Environment, Engineering and Mathematical and Physical Sciences che comprende:

La UCL Faculty of the Built Environment

La UCL Faculty of Engineering Sciences

La UCL Faculty of Mathematical & Physical Sciences)

·UCL Faculty of Arts & Humanities, UCL Faculty of Laws, UCL Faculty of Social & Historical Sciences e la UCL School of Slavonic & East European Studies.

Una delle tante ottime caratteristiche offerte da questa università è l’alto numero di professori, il più alto rispetto ad ogni altra università della Gran Bretagna. Un corpo insegnanti d’élite visto che annovera ben 36 membri della Royal Society, 26 membri della British Academy, 10 membri della Royal Academy of Engineering e 78 membri della Academy of Medical Sciences.

Alloggi e notizie sul campus

Ostelli, appartamenti da condividere, alberghi e pensioni che sorgono nelle zone limitrofe all’università costituiscono una valida soluzione per molti studenti. Il campus principale dello UCL lo si può trovare in Gower Street, a Bloomsbury, nell’area Central London ed include i dipartimenti di biologia, chimica, economia, ingegneria, geografia, storia, lingue, matematica, filosofia, scienze politiche, fisica, le strutture precliniche della UCL Medical School, il London Centre for Nanotechnology, la Slade School of Fine Art, l’unione studentesca " UCL Union", la più antica del regno unito, la principale libreria universitaria, la UCL Science Library, il teatro " UCL Bloomsbury Theatre" ed il museo archeologico Petrie. Il campus è raggiungibili con i mezzi pubblici e le stazioni della metropolitana più vicine sono Euston Square, Warren Street, Russel Square e Goodge Street. Vicino al campus, sempre a Bloomsbury vi sono la facoltà di giurisprudenza, lo University College Hospital, il principale ospedale universitario. Sono presenti anche l’UCL Cancer Institute, UCL Ear Institute, l’UCL Eastman Dental Institute, l’UCL Institute of Child Health, l’UCL Institute of Archaeology, l’UCL Institute of Child Health, l’UCL Institute of Neurology, l’UCL School of Slavonic and East European Studies. In altri punti della zona vi sono l’UCL Institute of Ophthalmology, l’UCL Institute of Orthopedics and Musculoskeletal Science, il Royal Free Hospital ed il Whittington Hospital della UCL Medical School.

 

Personaggi illustri tra Premi Nobel ed ex studenti

Premi nobel in ordine di data

William Ramsay, premio Nobel per la chimica 1904

Rabindranath Tagore, premio Nobel per la letteratura 1913

William Henry Bragg, premio Nobel per la fisica 1915

Frederick Soddy, premio Nobel per la chimica 1921

Archibald Vivian Hill, premio Nobel per la medicina 1922

Owen Willans Richardson, premio Nobel per la fisica 1928

Frederick Gowland Hopkins, premio Nobel per la medicina 1929

Henry Hallett Dale, premio Nobel per la medicina 1936

Otto Hahn, premio Nobel per la chimica 1944

Robert Robinson, premio Nobel per la chimica 1947

Vincent du Vigneaud, premio Nobel per la chimica 1955

Jaroslav Heyrovsky, premio Nobel per la chimica 1959

Peter Brian Medawar, premio Nobel per la medicina 1960

Francis Crick, scopritore del DNA, premio Nobel per la medicina 1962

Andrew Fielding Huxley, premio Nobel per la medicina 1963

Bernard Katz, premio Nobel per la medicina 1970

Ulf Svante von Euler, premio Nobel per la medicina 1970

James W. Black, premio Nobel per la medicina 1988

Bert Sakmann, premio Nobel per la medicina 1991

Martin Evans, premio Nobel per la medicina 2007

Ex studenti

Ecco invece un breve elenco di alcuni dei personaggi illustri che hanno studiato o insegnato all’University College di Londra

Mahatma Gandhi, leader del movimento per l'indipendenza indiana

Robert Browning, poeta e drammaturgo inglese

Colin Chapman, fondatore della Lotus Cars

Ambrose Fleming, inventore della valvola termoionica

Ken Follett, scrittore inglese

Alexander Graham Bell

G. K. Chesterton, scrittore e giornalista inglese

Raymond Briggs

Hirobumi Ito, ex primo ministro giapponese

Junichiro Koizumi, ex primo ministro giapponese

Chaim Herzog, ex presidente dello stato di Israele

Jomo Kenyatta, leader politico kenyota

Curiosità e note

L’University College London è una delle università più selettive del Regno Unito; la percentuale media di studenti ammessi è 11.5%.

Il 68.8% degli studenti sono cittadini del Regno Unito, l’8.2% sono cittadini comunitari non britannici ed il 23% sono cittadini extracomunitari.

Nel 1898, William Ramsay professore di chimica alla UCL, scoprì gli elementi Krypton, neon e xeno, mentre

Nel 1973, presso l’UCL fu installato il primo nodo della rete ARPANET, il precursore di Internet al di fuori degli Stati Uniti d'America.

Unitamente all'Imperial College London e all'Università di Cambridge, l’UCL fu una delle prime università a pretendere il voto A*, introdotto nel 2010, negli A-Level inglesi per l’ammissione ai propri corsi.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

 

 

 

Torna su

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal