Victoria & Albert Museum

Advertisement
Sei qui: Cosa vedere a Londra >

Victoria & Albert Museum  

 

Ben 11 km di sale e gallerie ripercorrono 5.000 anni di storia delle arti decorative, con 4 milioni di oggetti provenienti da tutto il mondo. Molto interessante la Dress Court, che illustra l'evoluzione della moda dal '500 a oggi. Il Victoria & Albert Museum venne fondato a Londra nel 1852 e sin dal 1857 è situato nella sua sede attuale. Ospita una delle più grandi collezioni d'arte decorativa del mondo. Non solo ceramica e sculture, ma anche ritratti, fotografie, disegni. Impedibile la sezione dedicata al design britannico, che in ordine cronologico sorvola la storia inglese dal regno di Enrico VIII a quello della regina Vittoria.

Advertisement

Victoria & Albert MuseumLe cosiddette British Galleries del museo sono particolarmente interessanti e ospitano la più completa raccolta di design britannico nel mondo, che abbraccia quattro secoli, dal 1500 al 1900. I visitatori possono inoltre esplorare la storia lunga quattromila anni del vetro, navigare attraverso una miriade di esempi di post- scultura classica europea, visualizzare una collezione di fotografia  ciniziata nel 1852, e vagare attraverso stanze piene di tesori d'infanzia, tra cui bambole, macchinine, giochi e costumi.

 

E questa è solo la punta di un iceberg. Quello che è conosciuto semplicemente come V&A ha anche una collezione impressionante di arti decorative dell'estremo oriente, una mostra di moda e gioielli che spazia dal XVII secolo fino ad oggi, più di quattordici mila pezzi di mobili provenienti da Gran Bretagna, Europa continentale e in America che risalgono Medioevo ai giorni nostri.

 

Abbigliamento, tessuti, stampe, gioielli, vetri, mobili, il tutto rappresentato secondo un programma audio-video d'eccezione. Consigliamo di non perdere anche la sezione Whiteley Silver Gallery, che ospita le collezioni d'argento dal XV al XIX secolo, una maiolica di Urbino del 1546 e un vaso in vetro proveniente dalla Siria del XIV secolo, decorato da arabeschi colorati e dorati e noto come Luck of Endenhall (Fortuna di Edenhall), dove Edenhall è un villaggio della contea del Cumbria, un tempo appartenente alla famiglia Musgrave. Secondo la leggenda, l'antico vaso fu portato in Inghilterra nel periodo delle Crociate ed incarna la prosperità permanente dei suoi antichi proprietari, così è scritto "If this cup should break or fall Farewell the Luck of Edenhall!" / "Se questo calice si rompe, addio alla fortuna di Edenhall!" (The Gentleman's Magazine in 1791, Rev. William Mounsey of Bottesford).

 

Victoria & Albert Museum

Cromwell Road

Tel: +44 (0) 20 79422000

Londra SW7

Trasporti: South Kensington (M)

Apre tutti i giorni dalle 10 alle 17,45, il mercoledì e l'ultimo venerdì del mese dalle 18,30 alle 21,30. Ingresso libero.

 

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

 

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal