Canary Wharf

Advertisement

Sei qui: Cosa vedere a Londra >

Canary Wharf

 

L'impressionante agglomerato urbano di Canary Wharf (vedi Mappa) a Londra giace sulle ceneri dei vecchi West India Docks e prende il suo nome proprio dal fervido commercio marittimo che interessava tutta l'area, in particolare quello rivolto alle isole Canarie. Successivamente alla creazione della London Docklands Development Corporation, fu sviluppato per l'area un progetto di riqualificazione che comprendeva la costruzione di uffici di media taglia per le filiali dei grossi nomi già presenti nei grattacieli della City.

Advertisement

La crescente domanda di spazio e l'intenzione dei colossi finanziari di espandere i propri uffici in modo sostanziale portò tuttavia ad un rapido cambio di programma e all'innalzamento di vere e proprie torri di vetro e acciaio, che conferiscono oggi a Canary Wharf l'impressione di una città del futuro.

Canary WharfCanary Wharf ospita i tre grattacieli più alti del Regno Unito: 1 Canada Square, HSBC Tower e Citygroup Centre. Il processo decisionale e il reperimento dei capitali fecero slittare l'inizio dei lavori al 1987: la prima fase, 1988-1991, fu drammaticamente interrotta dal crollo del mercato immobiliare, cosicché, nel 1991, solo 1 Canada Square e gli edifici limitrofi erano completi, ma sia il progetto di allungamento della Jubelee Line della metro sia l'ampliamento della DLR (Docklands Light Railway) impedivano facile accesso al complesso e la stessa Canada Tower rimase per lungo tempo vuota nella parte superiore; una triste visione emblematica delle difficoltà di quegli anni, per i londinesi che vi rivolgevano lo sguardo la sera. La sempre crescente domanda di grandi spazi adibiti ad ufficio e la volontà del governo di terminare il progetto della Jubelee Line per il nuovo millennio diedero l'avvio ad una seconda fase di ampliamento nel 1997, al cui termine, nel 2004, Canary Wharf contava i tre grattacieli ed una popolazione lavorativa che da 15.000 elementi (1999), nel 2004 era quadruplicata raggiungendo le 63.000 unità.

 

Ristoranti, negozi, il museo della storia del commercio marittimo e un gigantesco centro commerciale hanno via via aperto i loro battenti e lo slancio edilizio è ancora oggi tutt'altro che estinto, con progetti che, al completamento, raddoppieranno l'attuale superficie di Canary Wharf rendendola uno dei centri finanziari più estesi del mondo.  Ma con l'aumento dell'afflusso di cittadini, Canary Wharf si elegge sempre più a meta di shopping e di relax, interessantissima dal punto di vista architettonico grazie agli schemi urbanistici d'avanguardia, che le conferiscono una sorta di perfezione geometrica e un senso di modernità riscontrabile in ogni dettaglio.

 

Il modo più semplice per raggiungere Canary Wharf è con la Jubelee Line della metro, fermata Canary Wharf. però consigliabile arrivarci prendendo la DLR da Bank o Tower Hill, per godersi il panorama in avvicinamento con questo treno-metropolitana parzialmente di superficie. Canary Wharf è anche accessibile via fiume dalla City e dal West End da ovest, e da Greenwich da est.

 

Articolo di Paolo Borile per Informagiovani Italia

 

Dove si trova?

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

 

 

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal