Metropolitana di Londra
Advertisement

Metropolitana di Londra - Piccola guida

La metropolitana di Londra (London Underground), famosa in tutto il mondo è conosciuta comunemente e semplicemente come "Tube". Arrivando in questa sterminata città, vi accorgerete subito che si tratta del modo più veloce e più efficiente di viaggiare intorno a Londra. Ci sono dodici linee in totale da poter utilizzare, che costituisce una rete efficiente che unisce ogni punto della grande metropoli inglese, da est a ovest, da nord a sud.

Advertisement

Quindi, come si usa la metropolitana di Londra?

Guida alla metropolitana di LondraQuando si viaggia nella "Tube", è meglio evitare di pagare singolarmente ogni singolo biglietto, poiché, a meno che non dobbiate fare una singola unica corsa, risulterà molto più costoso, rispetto ai biglietti che vi spiegheremo.  Il modo più economico e più conveniente di viaggiare nella metropolitana di Londra è infatti quello di ottenere la cosiddetta Oyster Card. Una sorta di smartcard, grande come un nostro bancomat, che esegue la scansione in tutti i viaggi che effettuiamo e che, in ultima analisi, consente di risparmiare denaro e di avere il vantaggio aggiuntivo di essere valida anche sulla rete ferroviaria e degli autobus di Londra.

Guida alla metropolitana di LondraDopo aver acquistato la Oyster Card, potete scegliere di acquistare un pass settimanale o mensile, che verrà caricato sulla carta o che può essere pagato solo mentre si è in viaggio. Se si sceglie di utilizzare l'opzione "pay-as-you-go", cioè a consumo, si caricheranno i soldi sulla carta e quindi si passa la carta nello stornello di entrata nelle varie stazioni all'inizio e alla fine di ogni viaggio. Una determinata quantità di denaro verrà dedotta dalla carta ad ogni viaggio. Questo valore dipende dalla lunghezza del viaggio e da dove si viaggia, ma è sempre più conveniente rispetto alla tariffa equivalente in contanti. E non finirete mai a pagare di più in un giorno di quanto possa costare avere una carta di viaggio di un giorno.

Un vantaggio della carta Oyster Pay-as-you-go per i visitatori di Londra è che i soldi che vengono caricati sulla carta restano validi per l'uso anche se non vengono utilizzati per mesi o addirittura anni. Questo la rende ideale per gli utenti che non soggiornano a Londra regolarmente e che non vogliono pagare in anticipo quando si godono una breve pausa nella capitale.

Controllate bene la vostra destinazione

Una delle cose più importanti da fare quando si sta viaggiando sulla metropolitana di Londra è quello di verificare la destinazione sulla parte anteriore del treno, in quanto non tutti i treni vanno alla fine della linea. Inoltre, diverse linee, tra cui la District Line e le linee settentrionali, si dividono in due, con treni che vanno in destinazioni diverse. Le schede informative sulle stazioni dovrebbero indicare dove vanno i treni, ma vale sempre la pena fare un doppio controllo per evitare di andare nella direzione sbagliata.

Se non siete visitatori regolari di Londra, vale la pena controllare anche una mappa stradale per vedere la posizione delle destinazioni prima di entrare nella metropolitana. Ad esempio, Leicester Square e Piccadilly sono una passeggiata molto breve l'una dall'altra ma ognuna ha la propria fermata. Non è necessario spendere per una corsa per una fermata così breve quando si può fare una piacevole passeggiata a piedi.

Viceversa ci sono stazioni che anche se distano una sola fermata o due di distanza, poi risultano a piedi abbastanza lontane. Ad esempio, dalla stazione di Mansion House a quella Bank il percorso a piedi e parecchio lungo.

Quando arriva un treno assicuratevi di stare dietro la linea gialla per evitare qualsiasi pericolo.

I treni della Metropolitana di Londra partono dalle 5 del mattino a mezzanotte da lunedì a sabato, con un servizio ridotto la domenica. Come per la maggior parte dei sistemi di trasporto pubblico, la mattina presto ci può essere molta confusione, perchè tutti raggiungono il centro di Londra per andare a lavoro, sia dalla stessa Londra sia da fuori alla città. Stessa cosa succede alla fine dell'orario di lavoro, quando tutti tornano a casa.  La metropolitana diventa estremamente affollata all'ora di punta, quindi, se potete, evitate spostarvi in quelle ore, a meno che non vi piace l'esperienza del trambusto londinese. Vale la pena notare che se si decide di viaggiare all'ora di punta, potrebbe essere difficile trovare un posto a sedere, oppure può risultare necessario attendere diversi treni prima di trovare posto.

Mappa della metropolitana di Londra

Le mappe della "Tube" sono disponibili alla maggior parte delle stazioni. Il sistema della metropolitana, in particolare nella parte centrale di Londra, tende a rimanere occupato durante la maggior parte della giornata. Come molte altre grandi città, è consigliabile tenere sotto stretta sorveglianza i propri oggetti di valore, poiché i borseggiatori sono noti per operare sulla metropolitana, in particolare nelle aree popolari con i turisti e durante i periodi di punta.

Quando ci si dirige verso o dal treno, di solito c'è una scala mobile disponibile per l'uso. Se usate le scale mobili, rimanete sempre sul lato destro per consentire alle persone di a passare sulla sinistra. Alcune stazioni, come Covent Garden, dispongono anche di ascensori.

Cibo

?vietato fumare o bere alcool sulla metropolitana di Londra e queste regole sono rigorosamente applicate. Se cercate uno spuntino, troverete che molte stazioni della metropolitana di Londra, specialmente quelle delle aree centrali, dispongono di edicole sulla piattaforma che vendono bevande e spuntini come crostini e snack.

Ritardi

Im molte "Undergound" cioè sotterranee di Londra, i giornali gratuiti sono distribuiti al mattino e alla sera. Possono essere utili per passare un po' di tempo sfogliandoli quando i treni sono in ritardo (questo accade spesso nonostante la reputazione di puntualità degli inglesi).

Oltre ai ritardi, siccome gran parte del lavoro di ingegneria e manutenzione della metropolitana avviene nei fine settimana, questo può causare la chiusura di parti della linea e l'utilizzo di autobus in sostituzione che potrebbero rendere il percorso più lungo. Potete quindi dare un'occiata al sito della Transport For London per aggiornamenti sulle possibili interruzione sui servizi in modo da poter pianificare i vostri spostamenti.

D'estate può fare molto caldo anche nella metropolitana di Londra. Può essere utile portarvi dietro una bottiglia d'acqua. In inverno, le temperature fredde e a volte (ma raramente) neve possono causare problemi alla rete metropolitana "overground" cioè che scorrono al di sopra del suolo, che possono portare a ritardi o addirittura annullamenti in alcune parti.

Molte delle stazioni non hanno buone possibilità per gli utenti di sedia a rotelle e sono anche difficili per coloro che viaggiano con un passeggino. La maggior parte delle mappe della metro di Londra indicano quali stazioni offrono strutture per disabili. È consigliabile verificare prima di viaggiare se si utilizza una sedia a rotelle.

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

 

Torna su

 

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal