Festival, eventi e manifestazioni a Lisbona

Festival, eventi e manifestazioni a Lisbona

 

Fernando Pessoa nel suo 'Quello che il turista deve vedere' di Lisbona diceva che

"Nell'Alfama ogni cosa evoca il passato – l'architettura, il tipo di strade, gli archi e le scale, i terrazzini in legno, le genuine abitudini della gente, che qui trascorre una vita piena di rumori, di chiacchiere, di canzoni...",

 

 

uno spaccato di vita quotidiana di una città viva e ricca di animo. E fa bello pensare a queste abitudini della gente di Lisbona, forse poco note al turista che qui passa per caso una sola volta nella vita. E potrebbe bastare osservare le cose più in profondità, d'altronde i vecchietti che oziano seduti nelle panchine sembrano uguali un po' ovunque, così le osterie, le botteghe. A Lisbona sono altri i dettagli: per esempio, il Miradouro de Santa Luzia, il belvedere più bello di Lisbona, " ... un terrazzo di maioliche del Settecento con una monumentale boungaville" scriveva Antonio Tabucchi nel suo 'Viaggi e altri Viaggi', uno che a Lisbona era molto più che di passaggio.

Per conoscere la vera Lisbona bisogna allora vivere le abitudini della gente, andando per quei quartieri che sono l'essenza stessa della città, conoscerne le tradizioni e il valore che queste, dal passato, hanno proiettato al presente. Perché non si può dire di conoscere Lisbona senza aver ascoltato nel profondo la 'saudade', la struggente malinconia che la nostalgia porta a se insieme al desiderio di un futuro dietro l'angolo.

Partecipare ad una festa tradizionale diventa così occasione di assorbire l'essenza della cultura popolare portoghese, un misto di fede, miracoli, incantesimi, magie, superstizioni... Iniziamo ad osservare Lisbona da uno dei suoi 'mirador' più belli, per poi immergerci nella magia della sua vita, oltre l'orizzonte.

Gennaio

Gennaio - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaIl Capodanno a Lisbona inizia con varie celebrazioni nelle vie e nelle piazze più caratteristiche: Terreiro do Paço (anche conosciuta come Praça do Comércio), una delle piazze più importanti di Lisbona, offre  musica dal vivo, fuochi d'artificio; Belém, con la sua splendida vista panoramica del fiume Tejo e dell'Oceano Atlantico, offre un concerto e fuochi d'artificio ad illuminare l'essenza di questo quartiere, la Torre di Belém; a Parque das Nações, il caratteristico lungomare futuristico, offre musica e fuochi d'artificio; la Torre Vasco da Gama, offre a detta di molti la migliore posizione per guardare i fuochi d'artificio sulla città; altri prediligono Almada, la riva sud del fiume Tejo; si potrebbe anche prediligere una mezzanotte in battello, consigliamo quindi di prendere il  traghetto da Cais do Sodré per le celebrazioni di Cacilhas, e assistere così ai fuochi d'artificio da entrambi i lati del fiume; Cascais, infine, diventa occasione di un colorato spettacolo di fuochi d'artificio sopra la baia (se il tempo lo permette) o sopra il molo. La musica portoghese è accompagnata da champagne e uva, tradizione per accogliere il nuovo anno.

A gennaio anche l'Epifania di Lisbona è da non perdere: è la Dia de Reis," Vieram os três Reis Magos, das suas terras distantes guiados por uma estrela" (venivano i tre Magi, da una terra distante, guidate da una stella) e le famiglie si riuniscono per mangiare il tipico 'Bolo-Rei' (il dolce del re) e insieme intonano i canti tipici del periodo, qui chiamati As Janeiras.

A due ore e mezza di macchina, si potrebbe arrivare fino a Santa Maria da Feira, tra Porto e Coimbra, per assistere alla Festa das Fogaceiras, che si tiene ogni anno il 20 gennaio e vede ragazze in abito tradizionale che trasportano torte di tartufo a forma di castello sulle loro teste per ringraziare della buona salute.

Torna su

Febbraio

Febbraio - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaSiamo nel mese del Carnevale a Lisbona, qui chiamato con il nome di Entrudo e che nella capitale (e nell'Algarve, con le località di Torre Vedras e Leulè,) è particolarmente vivace e vibrante. I festeggiamenti sono organizzati ogni anno a seconda della data del martedì grasso, che segna la fine della "settimana dei sette giorni grassi", che seguono il Mercoledì delle ceneri. La settimana del carnevale, come avviene anche da noi, è celebrata con abbondanza di cibo, prima del periodo di digiuno e della Quaresima, fino alla Pasqua. L'evento è uno dei più importanti del calendario festivo portoghese e viene celebrato con sfilate in costume e carri decorati, che ricordano il carnevale colorato di Rio de Janeiro, in Brasile, e questo in particolare in zone come Praca do Municipio, Parque das Nações e Rossio. " Ó meu Entrudo, Cabeça de Burro, Roubaste-me a Chicha e Deixaste-me os Ossos!", viene cantata alla chiusura dei festeggiamenti in tutta la città.

Torna su

Marzo

Marzo - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaCon la primavera alle porte arriva anche la Mezza maratona di Lisbona (Meia Maratona de Lisbona), con eventi nel Parque das Nações, Meo Arena, Sala Tejo, Rossio dos Olivais, Feira do Desporto e Lazer, Ponte 25 de Abril.

Verso la metà di marzo abbiamo invece il Festival del cioccolato di Óbidos, località del distretto di Leiria, a circa un ora di macchina da Lisbona, o 2 ore in treno, e conosciuta per il trecentesco Castello di Óbidos. Un 3 settimane tutto da assaporare.

Marzo è anche il giorno di San Giuseppe – festa del papà (Dia de São José), festeggiato in particolare nella località di Santarém, storica cittadina del Portogallo ad un ora di macchina a nord di Lisbona. La capitale dal canto suo si prepara ad organizzare il Festival del pesce (Peixe em Lisboa), tenuto al Pátio da Galé da diversi top chef.

Marzo è anche la settimana della moda di Lisbona Fashion Week, conosciuto come Moda Lisboa, quando la città diventa luogo d'incontro per i migliori stilisti del paese. I preparativi per la Pasqua sono già nell'aria.

Torna su

Aprile

Aprile - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaMarzo-Aprile sono i mesi della Pasqua in Portogallo. A seconda dell'anno, la Settimana Santa porta con se le celebrazioni religiose e di folclore più autentiche (in particolare in vicine località come Óbidos, ma anche Porto), considerando anche che il periodo pasquale è l'ideale per un mini-break di primavera dall'Italia, con temperature più che piacevoli. Il giorno di Pasqua purtroppo la maggior parte dei musei restano chiusi, ma se siete a Lisbona durante il Venerdì Santo, più di una occasione si presenterà per provare la gastronomia portoghese: tra i piatti tradizionali di pesce è consigliato il bacalhau com natas (merluzzo con crema). La Procissão do Senhor dos Passos da Graça è la processione che parte dalla chiesa di São Roque, nel Bairro Alto, e arriva fino alla chiesa da Graça, per l'Incontro' tra il figlio e la madre, Gesù e la Madonna. Nel centro della città, troverete molte chiese per le celebrazioni della Pasqua, tra cui la Cattedrale del Sé, per poi pranzare in uno dei ristoranti nelle vicinanze e raggiungere il Castello di San Giorgio nel pomeriggio. Il periodo è particolarmente invitante anche per visitare le località di Braga, Óbidos, Sardoal e il Castelo de Vide, nonché per partecipare ai festival religiosi di Mãe Soberana in località Loulé (in Algarve) e Festas da Senhora da Boa Viagem a Constância (nel distretto di Santarém). L'occasione è quella di assaporare anche il dolce pasquale per eccellenza, il Folar de Páscoa.

Altra celebrazione molto sentita dai residenti è la Festa della libertà del 25 aprile in Portogallo. L'occorrenza celebra la fine della dittatura di Salazar nel 1974, arrivata con la cosiddetta Rivoluzione dei Garofani (Revolução dos Cravos). Il tutto ebbe inizio con una canzone alla radio, E Depois do Adeus di Paulo de Carvalho, che fu il primo segnale di presa di posizione per i militari portoghesi; il secondo segnale fu la canzone di Zeca Afonso (Grândola Vila Morena), che portò le truppe in marcia verso il palazzo del governo per chiederne le dimissioni. Il nome della rivoluzione deriva dal gesto di una fioraia, che offrì i garofani ai soldati, infilandoli nelle canne dei fucili. Aprile si chiude con un tre giorni di maratona musicale (classica e moderna) al Festival della musica di Belém (Dias ta música em Belém).

Torna su

Maggio

Maggio - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaAnche Lisbona festeggia il 1 Maggio, giorno festivo in città. Nel mentre il mese si prepara ad una serie di eventi interessanti: il Lisboa Indie Film, 12 giorni per il Festival indipendente di film portoghesi e internazionali, tra cui fiction, animazione, documentari, cortometraggi e con vari seminari ed incontri del settore. Verso la metà del mese, altri 12 giorni di festa, questa volta nella vicina Sintra, storica località patrimonio UNESCO e molto acclamata da un punto di vista turistico: assistiamo per l'occasione ad uno degli eventi più interessanti del panorama culturale portoghese, con alcune delle opere più importanti della musica classica e della danza, in un contesto paesaggistico unico al mondo. Sempre a metà maggio suggeriamo anche gli eventi di altre località del Portogallo: Coimbra con il suo Queima das Fitas, importanti festeggiamenti dei laureandi dell'Università di Coimbra tra i più importanti al mondo; e Fatima, per il suggestivo Peregrinação de Fátima. Numerosi pellegrini vengono qui tutto l'anno, ma il 13 maggio è la data più importante (insieme a quella di ottobre), con una una processione a lume di candela che arriva fino al santuario. Il giorno del 13 la statua della Vergine Maria viene portata dall'altare maggiore alla Cappella delle Apparizioni durante la processione dell'Adeus (addio).

La Volvo Ocean race è la regata in barca a vela più importante, uno degli eventi sportivi più imponenti di Lisbona. Il percorso del 2017-18 visiterà 11 città in cinque continenti.

Rock Rio è invece un evento che prende il nome dalla città brasiliana di Rio de Janeiro, da dove ha origine, ed è presente a Lisbona da diversi anni con musica di diverso genere, dalla house alla dance music.

Torna su

Giugno

Giugno - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaLa Fiera del Libro di Lisbona apre i battenti all'inizio dell'estate e diventa alternativa perfetta agli amanti della lettura e non solo, grazie alla massa di gente che ogni anno porta con se. La Fiera si svolge nel bel parco di Edoardo VII (a volte ha inizio a fine maggio), con una serie di bancarelle all'aperto che vendono libri scontati, rare edizioni ed un'ampia selezione in lingua inglese.

Giugno in effetti è il mese festivo per eccellenza a Lisbona. É il mese delle Festas de Lisboa, una serie di eventi a cornice della grande celebrazione per eccellenza, dedicata a Sant'Antonio. La Dia de Camões è il Giorno del Portogallo, festività nazionale, celebrata il 10 giugno e in commemorazione della morte di Luís de Camões, poeta nazionale portoghese noto in particolare per il suo I Lusiadi, poema epico, considerato come la più importante opera della letteratura portoghese. La Festas dos Santos Populares (Festival dei Sainti popolari) celebra le feste di San Pietro, San Giovanni e culminando con quella di Sant'Antonio, santo patrono di Lisbona insieme a San Vincenzo di Saragozza). Durante i 14 giorni di festa, ci sono tradizionali balli all'aperto, e soprattutto grigliate di sardine, in una atmosfera quasi carnevalesca, come accade per le sfilate lungo la Avenida da Liberdade. Le grigliate vengono allestite in bancarelle temporanee, ai margini della strada o di fronte ai bar e ai caffè. I festeggiamenti li vediamo soprattutto nei quartieri di Castello, Alfama e Barrio Alto. Continua a leggere, abbiamo dedicato una sezione speciale alla Festa di Sant'Antonio a Lisbona

Giugno è anche il giorno festivo Dia de São João di Porto e il Pride di Lisbona (Arraial Pride).

Torna su

Luglio

Luglio - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaIn questo mese Lisbona propone una gita fuori porta a Tomar, l'occasione è la Festa dos Tabuleiros (a circa 1 e mezza di auto da Lisbona e anche raggiungibile con i trasporti pubblici). Una bella festa di antica tradizione, anche chiamata Festa do Divino Espirito Santo, che si svolge ogni quattro anni ai primi di luglio, con grande partecipazione e attirando persone provenienti da tutto il mondo (l'abbiamo vista nel 2015 ed in programma nuovamente nel 2019). La festa ha origine dalla devozione della regina Santa Isabella di Aragona, moglie del re Dionigi di Portogallo, ed è fortemente radicata in tutto il territorio del Portogallo, anche se a Tomar raggiunge la tradizione più grande. Tutta la cittadina viene decorata da fiori e lavori di pane, elementi tipici delle feste antiche e tradizionali. Le celebrazioni si caratterizzano per la sfilata cerimoniale, con ragazze che portano i 'tabuleiros' sulle loro teste (si tratta di una serie di vassoi realizzati con 30 pezzi di pane impilati l'uno sull'altro e decorati con fiori colorati) Nella parte superiore della decorazione si usa mettere una corona con una colomba bianca, simboleggiante lo Spirito Santo o la 'esfera armilar' (sfera armillare), simbolo della storica espansione marittima portoghese, e la croce dell'Ordine Di Cristo. Diverse altre sfilate hanno luogo nel paese e alla distribuzione di pane e carne ai partecipanti (il Pêza).

L’appuntamento musicale di Lisbona per il mese di luglio è con il Festival NOS Alive, un tre giorni di concerti rock, pop, indie, al Passeio Marítimo de Algés; del Super Bock Super Rock, è un altro appuntamento dedicato ai giovanissimi (e non solo). Nella vicina Estoril si può assistere ad un  festival di musica classica, si svolge tra luglio e agosto in contemporaneamente con la fiera artigianale della città.

Torna su

Agosto

Agosto - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaIl mese estivo per eccellenza si distingue per il Festival di Sudoeste a Zambujeira do Mar, località della costa alentejana a circa 2 ore da Lisbona e ben nota per le belle spiagge: l'occasione è  uno dei maggiori festival di musica del Portogallo.  Ne approfittiamo per ammirare le belle falesie del Parco Naturale do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina (PNSACV) e l'infinito orizzonte verso l'Oceano Atlantico, acque anche ben conosciute dagli appassionati di surf e sport come il bodyboard. Il festival vede la partecipazione dei nomi più grandi della musica di tutti i generi, pop e elettronica e più, con una spettacolare scenografia di luci, diventando uno dei festival più iconici in Europa. Il festival si tiene presso il Herdade da Casa Branca (7630-174 Zambujeira do Mar). Per arrivare al festival da Lisbona si possono prendere i bus Rede Expressos, operativi appositamente ogni giorno del festival. In treno da Lisbona si arriva alla stazione ferroviaria di Funcheira, la più vicina al festival, servita da treni che partono ogni giorno dalla stazione Gare do Oriente di Lisbona verso Faro. Per chi viaggia in auto deve dirigersi verso Odemira e seguire le indicazioni per Porto Covo e Vila Nova de Milfontes.

Il mese di agosto è anche occasione di diversi pellegrinaggi per Fatima e  occasioni di festa per l'Assunzione.

Il Festival ao Largo (presso il Largo de São Carlos) porta l'arte erudita in strada, offrendo spettacoli gratuiti, tra cui musica sinfonica, balletto e teatro, con la partecipazione della Orchestra Sinfonica Portoghese, il Coro del Teatro Nazionale di São Carlos, la Compagnia di Balletto Nazionale e il Teatro Nazionale di D. Maria II, tra i tanti.

Torna su

Settembre

Settembre - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaLa fine dell'estate in Portogallo (almeno in calendario) si festeggia con varie occasioni di festa e in particolare con la Festa di Nostra Signora di Nazaré, festeggiata nella omonima località sul mare (Costa d'argento - Costa da Prata),  a circa un ora e mezza da Lisbona e ben conosciuta agli amanti del surf estremo per le alte onde. Secondo una leggenda del XII secolo, la Madonna salvò l'alcaide Dom Fuas Roupinho (allora a comando della fortezza) nel momento in cui, durante la caccia, stava per cadere in un precipizio. Come segno di gratitudine, egli commissionò la costruzione di una piccola cappella (l'Ermida de Memória), poi ampliata nel XVIII secolo con il Santuario di Nostra Signora di Nazaré. Per l'occasione, durante il soggiorno, sono da non perdere la gastronomia tipica della zona (in particolare i piatti a base di pesce) e l'artigianato locale.

Il Queer Lisboa Festival de Cinema Gay e Lésbico (LGBT) propone film a tematiche gay, lesbo, bisex, transgender, restando uno dei più apprezzati nel suo genere in Europa e nel mondo, la cui prima edizione risale al 1977.

Torna su

Ottobre

Ottobre - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaIl mese di ottobre è occasione per il Peregrinação de Fátima, il maggiore dei pellegrinaggi alla località santa, insieme a quello di maggio. Fátimaor Peregrinação de Fátima è il pellegrinaggio più famoso del Portogallo, a ricordo del 13 maggio 1917, giorno in cui i tre pastorelli ebbero la visione miracolosa della Vergine Maria a Fatima (ora Leiria-Fatima). Più tardi nello stesso anno ci furono altre apparizioni, testimoniate da un gran numero di visitatori.

Il 5 ottobre è festa della Repubblica. La Rock n 'Roll Maratona di Lisbona, a metà ottobre, è una gara competitiva che dal ponte Vasco de Gama ed è uno degli eventi sportivi più importanti della città. La DocLisboa International Cinema Festival è una manifestazione dedicata ai documentari in inglese e portoghese con produzioni nazionali e internazionali.

Torna su

Novembre

Novembre - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaIl 1 Novembre è festa nazionale (Ognissanti). Il mese invernale vede protagonista la Feira Nacional do Cavalo (Fiera Nazionale del Cavallo) presso la località di Golegã, a circa un ora e mezza in macchina da Lisbona, che per l'occasione diventa capitale del cavallo e che storicamente fu infatti associata ai cavalli dal secondo re del Portogallo, Sancho I. Tradizionalmente, il giorno di San Martino (Festa di São Martinho,11 novembre) arrivano in città migliaia di visitatori per due settimane di celebrazioni della razza portoghese-Lusitano. L'occasione è importante per le varie competizioni in programma e per la convivialità dei partecipanti, con tanto di tipici prodotti della eno-gastronomia locale. San Martino in particolare è festeggiato nelle zone a nord del paese (Trás-os-Montes, Beira Baixa (in particolare Alcains), Golegã e Penafiel ad est di Porto). I portoghesi tradizionalmente celebrano questi giorni, anche conosciuti come 'estate di San Martino',  tipicamente caldi nonostante l'inverno alle porte, con falò e piatti a base di castagne e ÁguaPé, un vino tipico. Si segnalano inoltre diversi concerti di musica e teatro al Coliseu dos Recreios Lisbona.

Torna su

Dicembre

Dicembre - Festival, eventi e manifestazioni a LisbonaIl 1 dicembre il Portogallo festeggia l'indipendenzaa dalla Spagna, mentre il mese si avvia ai  festeggiamenti natalizi. Iniziamo dal Vila Natal, nella località di Óbidos e le celebrazione per la festa della Immacolata (Imaculada Conceição). Abbiamo dedicato una pagina apposita al Natale a Lisbona, a cui rimandiamo la lettura. Il Capodanno a Lisbona è occasione di vari festeggiamenti con concerti e fuochi d’artificio ad animanare gli animi, in particolare sulla Praça do Comércio, di fronte al fiume Tago e al castello di San Giorgio con tanto di spettacolo pirotecnico. Altri punti in cui vengono solitamente organizzati gli spettacoli sono  sono il Parque das Nações o la zona della Torre di Belém. Intanto auguriamo una Noite de Ano Novo. Buona Lisbona e buon Portogallo a tutti.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

Ostelli Lisbona    Ostelli Portogallo  Hostales Portugal

Carte de Portugal      Karte Von Portugal       Mapa Portugal   Map of Portugal

Carte de Lisbonne    Karte von Lissabon   Mapa Lisboa    Map of Lisbon