Imperial War Museum a Londra

Sei qui: Cosa vedere a Londra >

Imperial War Museum a Londra

 

L'Imperial War Museum fu originariamente creato nel 1917 per rendere omaggio al contributo britannico alla prima guerra mondiale. Oggi, il museo, ha tre sedi a Londra, di cui una è quella principale a Southwark, a sud del Tamigi, da non perdere. Se se siete appassionati di storia, dovete assolutamente vedere, copre tutti i principali conflitti del XX secolo che coinvolgono la Gran Bretagna. Il museo ha come scopo, o come direbbero gli inglese ha come "mission",  quello di permettere ai visitatori di tentare di capire cosa è una guerra contemporanea e quale impatto ha sugli individui e sulla società.


Imperial War Museum - InternoIl museo venne ufficialmente inaugurato con atto del Parlamento nel 1920 e venne ospitato inizialmente nel magnifico Crystal Palace, un bellissimo edificio di vetro che all'epoca si trovava in Hyde Park. Quattro anni più tardi, il museo venne trasferito in due piccole gallerie adiacenti all'Imperial Institute. Infine nel 1936 venne riaperto nella parte centrale dell'ex Bethlem Royal Hospital per malattie mentali nella zona di Southwark. Nel 1939, gli amministratori del museo decisero che sarebbe pertinente includere nella mostra anche i manufatti della seconda guerra mondiale subito dopo lo scoppio del conflitto. Oggi la collezione copre tutti i principali eventi del XX secolo in cui sia stata coinvolta la Gran Bretagna.

Esposizioni
Dopo essere entrati nel museo, sarete accolti da una serie di carri armati, aerei da guerra, pezzi di artiglieria e altre macchine da guerra in quella che è la grande galleria della mostra. Non ci sono solo macchine che l'uomo ha inventato e fabbricato solo per uccidere, ma sono presenti anche diverse gallerie che si concentrano sugli effetti della guerra sia sui i militari che sui civili.

Le più grandi mostre si concentrano sulla prima e sulla seconda guerra mondiale, ma altri importanti conflitti che coinvolgono la Gran Bretagna dal 1945 in poi,  compresa la Guerra Fredda, la Guerra di Corea, la Guerra delle Falkland e la Guerra del Golfo. Uno dei punti forti della visita è la trincea del 1916, della prima guerra mondiale, perfettamente e autenticamente ricreata. Un altro punto forte è la mostra sulla cosiddetta "Guerra Segreta", che si concentra sulle agenzie di spionaggio britanniche MI5 e MI6.

Una gran parte della collezione del museo non fa parte della mostra, ma è possibile vederla per motivi di studio. È dotata di circa 150.000 pezzi, tra cui 14.000 dipinti, 30.000 manifesti internazionali di guerra, in più un grande archivio di video e foto e più di 10.000 documenti privati di persone coinvolte nella guerra.

L'edificio del Museo

Il museo è ospitato, come abbiamo già accennato, in un edificio originariamente costruito per il Royal Hospital di Bethlem (Bedlam), un ospedale specializzato nella cura delle malattie mentali.  La prima pietra dell'edificio, progettato dall'architetto James Lewis, fu posta nel 1812. Tre anni più tardi, l'ospedale (precedentemente situato a Moorfield) aprì i battenti. La cupola centrale, che ricorda quella dell'Hotel des Invalides a Parigi, venne aggiunta in seguito, nel 1845, da Sidney Smirke.

Nel 1930 l'ospedale si trasferì in un nuovo edificio vicino a Beckenham. Le grandi ali dell'edificio dell'ex ospedale vennero quindi demolite per far posto a un parco. La parte centrale del vecchio edificio dell'ospedale è rimasta ed è lì che vi è stato trasferito il nel 1936 l'Imperial War Museum.

 

Dove si trova?

Dove si trova?

Imperial War Museum

Lambeth Rd, London SE1 6HZ

Tel: +44 20 7416 5000
Orari: aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18

Ingresso gratuito

 

Torna su

 

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal