Jazz Festival di Roma

Ann.

Jazz Festival di Roma

 

Appuntamento da non perdere in questi giorni se siete a Roma o nei dintorni. Arriva la nuova edizione di uno degli appuntamenti musicali più attesi in Italia nel panorama del jazz internazionale. Arte, musica, mode e tendenze camminano per mano nel grande complesso multifunzionale dell'Auditorium Parco della Musica di Roma per il Festival del Jazz di Roma che si tiene ogni anno a Novembre.

 

"Il colore è il tasto. L’occhio è il martelletto. L’anima è il pianoforte dalle molte corde. L’artista è la mano che, toccando questo o quel tasto, mette preordinatamene l’anima umana in vibrazione" (V. Kandinsky, ne "L’elemento spirituale nell’arte", 1912).

Jazz Festival di RomaLa bellezza non lascia spazio a riflessioni, ne tanto meno a molteplici opinioni, in particolare quando scaturisce dalla passione. Quella che vibra e trova espressione a Roma a novembre, da oltre trentacinque anni, è la musica Jazz di più alto livello, quel mix di passione, libertà ed esperienze che ha reso grandi alcuni dei noti artisti della storia della musica. Il Jazz Appeal, il nome del programma di quest'anno, è una conferma riconosciuta: sta diventando uno degli appuntamenti musicali di maggiore tendenza in Europa.

 

Jazz Festival di RomaSin dal 1976, anno di inaugurazione del Festival del Jazz di Roma, la capitale si conferma città d'avanguardia culturale ed una delle prime in Europa nel panorama della musica jazz. Nel corso degli anni si sono potuti applaudire un grande numero di artisti, italiani ed internazionali, stelle della musica come Miles Davis e Sarah Vaughan, Manhattan Transfer e Jorge Benson, Richard Galliano e Gerry Mulligan, Pat Metheny o Norah Jones.

 

Jazz Festival di RomaGrazie alla fondazione che ogni anno organizza l'evento, la IMF Foundation, alcune delle zone più note della capitale si sono vestite negli anni di una nuova veste culturale, iniziando dall'Eur, poi il Foro Italico ed ora l'Auditorium Parco della Musica. Dal 2004 questa parte della capitale ha dato ospitalità a centinaia e centinaia di artisti, in un contesto che spesso viene definito come 'il tempio della musica a Roma', un luogo ricco di fascino, nuove tendenze architettoniche e tantissimo ambiente e atmosfera culturale. Siamo nel cuore del quartiere Flaminio di Roma, a due passi tra il grande parco di Villa Glori, il Villaggio Olimpico, il Palazzetto dello Sport e i Parioli, in una delle strutture più celebri create dal genio architettonico italiano di Renzo Piano.

 

Immaginate il sound che vibra dalla chitarra di uno come Pat Metheny, dal contrabbasso di Larry Grenadier o dalla batteria di Bill Stewart... sembra vederlo avvolgere d'emozione gli spettatori della grande Sala Santa Cecilia, dove il celebre trio ha fissato il punto d'incontro con il pubblico il 13 novembre di quest'anno. Verranno accompagnati da altri grandi nomi della musica in base al seguente calendario:

Dave Holland e Pepe Habichuela (quintetto Flamenco) – 8 novembre

 

Mike Stern band (con Dave Weckl, Chirs Doky e Bob Malach) – 10 novembre

 

Roberto Gatto (Jazz-Rock Progressive) – 11 novembre

 

Collin Vallon Trio (con Patrice Moret e Samuel Roher) – 13 novembre

 

Youn Sun Nah (accompagnata dalla chitarra di Ulf Wakenius) – 14 novembre

Danilo Rea e Flavio Boltro, rispettivamente al pianoforte e alla tromba – 15 novembre

 

Dee Dee Bridgewater band, che sentiremo interpretare le melodie di Billie Holiday – 17 novembre

 

Roberta Gambarini Quartet – 18 novembre

 

Petra Magoni e Ferruccio Spinetti – 19 novembre

 

Ibrahim Maalouf, ottimo trombettista del panorama Jazz contemporaneo – 19 novembre

 

Stefano Bollani e Hamilton De Holanda, sempre apprezzatissimi – 21 novembre

Fabrizio Boss e Javier Girotto accompagnati da bravi artisti italiani – 26 novembre

 

Trio Tigran Jamsyan - Sam Minaie - Nate Wood – 27 novembre

 

Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura (e gli artisti del Mistico Mediterraneo) due dei più importanti musicisti italiani – 28 novembre

Il Trio svedese Tingvall – 29 novembre

 

Jazz Lab di Enrico Rava e PMJL Parco Musica (tantissimi grandi nomi del jazz!) - 30 novembre

E non finisce qui... alle serate e alla grande musica sono legati numerosi eventi culturali che celebrano i più grandi artisti contemporanei o che appassionano giovani, bambini ed anziani all'arte e alla musica. Sono tanti i laboratori musicali che nascono per esempio da esposizioni come quella del MART di Trento e Rovereto, 'Il Secolo del Jazz. Arte, cinema, musica e fotografia da Picasso a Basquiat', oppure quella del NEU (New European Jazz), che da spazio ad artisti emergenti, e sono tantissimi i giovani in Europa immersi nel panorama jazz: band che arrivano dall'Italia, dalla Francia, dalla Danimarca, da Berlino, Anversa o Budapest. Il contesto della nuova Europa è ricchissimo di proposte! Non mancano le nuove tendenze di questi ultimi tempi, con il jazz che si avvicina per esempio al Burlesque o alla spiritualità della natura più mistica.

 

Duke Ellington, uno dei più grandi jazzisti della storia, diceva: «In genere, il jazz è sempre stato rappresentato come il tipo d'uomo con cui non vorreste far uscire vostra figlia». Possiamo o meno essere d'accordo, nel caso è sempre possibile accompagnarla, la figlia ...


Informazioni utili:

 

Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro de Coubertin, 30

Roma

 

Come arrivare:

Metro: Linea A: Flaminio poi autobus 2 o M / Ferrovia Roma-Nord, fermata Piazza Euclide

Tram e bus: 2D, (per Piazza Risorgimento/Piazza Mancini); 910, 53, 217, 231, M e 2

Auto: Grande Raccordo uscita Flaminia Saxa Rubra per Corso Francia / Lungotevere Flaminio / Viale Tiziano

Biglietteria telefonica: 89 29 82 / 06 06 08 / + 39 06 37 00 106

L'acquisto online dei biglietti è possibile tramite i canali dell'Auditorium Parco della Musica Roma.

Per alloggio si consultino le pagine degli Hotel B&B e Ostelli a Roma.



 

 

Torna su

Ostelli Roma  Ostelli Italia

Carte de Rome          Karte von Rom   Mapa Roma    Map of Rome

Carte Latium     Karte von Latium  Mapa Lazio     Map of Lazio

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal