London Eye

Advertisement
Sei qui: Cosa vedere a Londra >

London Eye

 

Vedere una città come Londra dall'altro può essere veramente emozionante, farlo salendo sulla ruota panoramica più alta d'Europa, il London Eye, l'Occhio di Londra, è una esperienza veramente unica. Creata in occasione delle celebrazioni cittadine per il nuovo millennio, il London Eye si è imposto nel giro di pochi anni come una delle nuove icone della capitale britannica, che in qualche modo riesce a coesistere con tutte le altre. La sponda sud del Tamigi, la Southbank offre un'ottima occasione per le vostre migliori fotografie di Londra.

Advertisement

 

London EyeAndate sul ponte di Waterloo, da qui è facile riprendere la Ruota Panoramica di Londra con al centro la torre dell'Orologio più famosa del mondo, il Big Ben. In una giornata limpida la ruota pare che offra una vista panoramica che arriva fino al Castello di Windsor, a molti chilometri di distanza. Il London Eye è stato progettato dai coniugi architetti David Marks e Julia Barfield, come parte di un concorso per il miglior progetto di un nuovo simbolo del Millennio. In realtà, nessuno dei partecipanti vinse il concorso, ma la coppia ottenne l'appoggio della British Airways, che privatamente ne ha patrocinato il progetto.

 

La costruzione della ruota di osservazione ha richiesto più di un anno e mezzo per essere completata. Sono state usate oltre 1700 tonnellate di acciaio per la struttura insieme a 3000 tonnellate di calcestruzzoper le fondazioni.  Le capsule in futuristiche in vetro e acciaio, che possono ospitare fino a venticinque passeggeri, sono state trasportate dalla Francia in treno attraverso il Tunnel sotto la Manica. Ogni cabina a forma ovale e larga otto metri e pesa cinque quintali ed in totale sono 32. Un giro panoramico ha la durata di circa 30 minuti, con i passeggeri che hanno una vista a 360 gradi su Londra. L'albero rotante o mandrino è lungo 25 metri ed è stato costruito nella Repubblica Ceca. La struttura è alta 135 metri, con il cerchio ha un diametro di 122 metri, circa duecento volte la dimensione di una ruota di bicicletta. Ottanta raggi collegano il cerchio con il mandrino.


Molti famosi punti di riferimento sono chiaramente visibili, tra cui Buckingham Palace, la  Cattedrale di St Paul e il Palazzo del Parlamento. In una giornata limpida lo sguardo può arrivare fino a 40 km di distanza.

 

Come arrivare al London Eye?

 

Il London Eye si trova a pochi passi da diverse stazioni della metropolitana di Londra: Waterloo, Embankment, Charing Cross e Westminster. Waterloo in assoluto è stazione della metropolitana più vicina alla ruota panoramica e dista circa cinque minuti a piedi. Appena usciti dalla stazione seguite le indicazioni per South Bank.

Le stazioni di Embankment e di Charing Cross sono vicine tra loro sul lato nord del Tamigi. Entrambe le stazioni della metropolitana distano circa dieci-quindici minuti a piedi per raggiungere il London Eye. Dalla stazione, attraversate Hungerford Bridge.

La stazione della metropolitana di Westminster è la stazione più vicina al Big Ben e al Palazzo del Parlamento. Appena usciti seguite le indicazioni per il molo di Westminster

 

London Eye

South Bank (lungo la riva sud del Tamigi)

Londra SE1

Trasporti: metropolitane di Waterloo (M), Westminster (M), Embankment (M)

Orari: estate (10.00 a mezzanotte), estate in generale (10.00-21.30), settembre-marzo (10.00-8.30), aprile-giugno (10.00-21.00)

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal