La Luminara a Lucca - 13 settembre

Sei qui: Cosa vedere a Lucca >

La Luminara a Lucca - 13 settembre  

Il 13 settembre di ogni anno si svolge a Lucca la Luminara di Santa Croce una processione religiosa, una celebrazione la cui storia va indietro di oltre un millennio, durante la quale si rende omaggio al Volto Santo (o Santa Croce), protettore dei lucchesi. La processione parte alle 20 dalla Basilica di San Frediano e termina dopo circa 3 ore nella Cattedrale di San Martino, per celebrare l’oggetto più sacro e prezioso della città. Le celebrazioni attirano tanto i pellegrini quanto i turisti e per l'evento la città si apre a festa, accogliendo numerosi ospiti. Durante i festeggiamenti le luci pubbliche vengono spente e le facciate di case e palazzi sono adornate da migliaia di lumini.

Il Volto Santo a LuccaLe celebrazioni diventano un'occasione per visitare Lucca, passeggiare sulle sue Mura possenti, curiosare tra i  vicoli, ammirare i tanti edifici pregevoli, sedersi nelle belle piazze o ai tavoli dei tanti ristoranti lucchesi per assaporare la famosa cucina toscana. Durante la Luminara, le luci della città sì spengono e si accendono migliaia di lumini e candele per rendere omaggio al "Cristo dei miracoli". La suggestione rivive nelle vie del centro storico, lungo il percorso dalla Basilica di San Frediano fino alla Cattedrale di San Martino.

Luminara LuccaIl corteo ripercorre l'ultima tappa di un viaggio costellato di miracoli e misteri. Secondo la leggenda nel 742, il crocifisso rappresenterebbe il volto di Cristo e sarebbe stato scolpito a Gerusalemme, da cui, su una nave fantasma alla deriva, arrivò a Luni, che fu un'antica e prospera colonia romana sede poi di un potente vescovato cristiano e di cui oggi si possono ancora visitare le rovine in provincia di Massa Carrara (vicino all'odierna Sarzana). Da qui, fu posto su un carro, dove i buoi che lo trainavano scelsero di andare verso Lucca e giunto in città, andò nella Chiesa di San Frediano. Il giorno successivo, però, il crocifisso fu ritrovato in un orto vicino alla Cattedrale di San Martino. Questo avvenimento venne interpretato come una precisa indicazione divina. Il tracciata della Luminara ripercorre le orme di questa leggenda.

Da allora il culto del Volto Santo ha fatto diventare Lucca meta di pellegrinaggio da ogni dove, richiamati dalla sua bellezza e dalle mirabolanti storie che lo circondavano. Il suo culto, poi, non è stato materia solo per fedeli e religiosi. Nel corso del tempo i governanti lucchesi lo hanno sempre considerato anche loro patrimonio, tanto che nell'antica Repubblica di Lucca la celebrazione della Santa Croce era preparata minuziosamente, con precise regole che tutti dovevano osservare. E proprio in quei giorni veniva concessa l'amnistia peri reati minori.

Le regole del corteo sono antiche e immutabili. La processione, inizia con il grande drappo che rappresenta il Volto Santo, dove si accodano prima la parte religiosa del corteo, poi quella civile-istituzionale e infine i gruppi rievocativi in costume. Nel mezzo a scandire i passi già percorsi da più di 1200 anni, le note delle bande musicali, le cui musiche si intercalano ai canti intonati dai fedeli e inneggianti alla Santa Croce. La lunghissima sequenza delle luci delle candeline sistemate dento i bicchierini sulle finestre dei palazzi e delle case, sulle porte, sopra i negozi, nelle strade antiche che aspettano il passaggio del corteo del Volto Santo, rendono l'atmosfera unica e fiabesca. L'inizio è alle 20, dalla basilica di San Frediano. Il percorso poi tocca via Fillungo, via Roma, Piazza San Michele via veneto, Piazza Napoleone (o Piazza Grande), Piazza del Giglio, via del Duomo, piazza San Giovanni e infine Piazza San Martino. Nella Cattedrale, dopo la benedizione dell'arcivescovo, avviene l'esecuzione del cosiddetto Mottone, composizione polifonica della Santa Croce.

Per approfondire potete leggere l'articolo sul Volto Santo. o anche quelli sulla Cattedrale di San Martino e Basilica di San Frediano.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

 

Torna susu

 

Ostelli Lucca   Ostelli ItaliaAuberges de Jeunesse Italie   Hotel Lucca

Carte Lucques Karte von Lucca  Mapa Lucca Map of Lucca

 Carte de la Toscane     Karte von Toskana     Mapa Toscana     Map of Tuscany

Carte d'Italie  Karte von Italien  Mapa Italia   Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal