Leopold Museum

Sei qui: Cosa vedere a Vienna >

Leopold Museum a Vienna 

 

Il Leopold Museum è uno dei più affermati musei di Vienna, visitato ogni anno da una moltitudine di visitatori e si trova nel Quartiere dei Musei della città che viene indicato dalle lettere MQ scritte in rosso nella segnaletica. Guardando una mappa vedrete che condivide lo spazio con altri musei (Mumok, Design, Zoom per i bambini ecc.) ed è vicinissimo ai grandi e celebri Museo di storia naturale di Vienna e Museo delle belle arti (Kunst Historisches Museum).

Leopold Museum a ViennaIl Leopold Museum ospita la più grande collezione al mondo di opere dell'artista austriaco Egon Schiele, opere di Gustave Klimt, tra le quali "La morte e la vita", di Kokoschka è più in generale opere della prima metà del 1900 soprattutto delle correnti dello Jugendstil, l'equivalente dell'Art Nouveau in Francia e in Belgio, del modernismo e dell'espressionismo. La fermata della metropolitana è la U2 MuseumsQuartiers oppure la U3 di Volkstheather. L'orario di apertura è solitamente dalle 10 alle 18. Attualmente chiude alle 21 il giovedì.  Il biglietto costa 12 euro (dato del 2016) ma i bambini sotto i 7 anni non pagano. Chiedete sempre nei musei se è previsto un family ticket, 2 adulti e 2 bambini pagano un prezzo molto scontato.

L'incredibile collezione che potrete ammirare in questo museo è stata messa a disposizione del pubblico solo nel 2001 dal collezionista ed esperto di arte, Rudolf Leopold (1925-2010). Il nome del museo deriva proprio dal suo fondatore, il Dr. Leopold, un oftalmologo viennese che ha collezionato le opere in 50 anni. Appassionato, quasi ossessionato da Egon Schiele, il talentuoso pittore austriaco morto a soli 28 anni e celebre per le sue rappresentazioni di grande impatto emotivo, il Dr. Leopold ha raccolto oltre 40 suoi quadri e oltre 180 opere su carta tra acquerelli e disegni. Le opere in mostra sono oltre 5000.

 

La Vienna del 1900 è rappresentata anche dagli oggetti di design di Koloman Moser e Josef Hoffmann, dalle opere di Richard Gerstl e da tanti pezzi di artisti austriaci che hanno operato tra il 1918 e il 1938.  Per completare la visita salite al terzo piano dove sono in mostra opere prestate proveniente dalla collezione Thyssen Bornemisza di Madrid.

Scendendo nel seminterrato troverete 3 piani di mostre temporanee. L'inglese Tracy Emin ha esposto qui nel 2015.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Dove si trova?

 

 

Torna su

 

 

Ostelli Vienna  Ostelli Austria   Hotel Vienna

Carte de la Autriche    Karte von Österreich   Mapa Austria  Map of Austria

Carte de Vienne      Karte von Wien   Mapa Viena   Map of Vienna

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal