Come arrivare e muoversi a Vienna

Come arrivare e muoversi a Vienna 

 

Raggiungere Vienna in aereo

Arrivare a Vienna dall'Aeroporto

Raggiungere Vienna in auto

 

Come muoversi a Vienna città

Raggiungere Vienna in treno

Raggiungere Vienna in Pullman

Vienna è situata nella parte orientale dell'Austria, poco distante dalla frontiera ceca e slovacca (dista poco più di 60 km da Bratislava) così come non è troppo distante da quella italiana, slovena e ungherese. Un tempo uno dei mezzi più usati per raggiungerla era il battello, lungo il Danubio, Lo si può ancora fare, anche se oggi è rimasto più che altro un piacevole svago romantico per una crociera sul fiume. In aereo, in auto, in treno, in pullman... la città si può raggiunge velocemente e con praticità.

 

Dall'Italia Vienna dista poco meno di una o due ore di volo (dipende dalla città di partenza), in auto le autostrade permettono il facile transito attraversando il confine (con percorrenze di da 5 a 7 ore), in treno le ferrovie italiane e austriache si suddividono il servizio di trasporto. Una volta arrivati in città, l'orientamento e la visita sono aiutati da un sistema di trasporti efficiente e all'avanguardia, fatto di autobus, tram e treni regionali. Avremo modo di vederlo in dettaglio nelle pagine che seguono. Ora, non resta che preparare la valigia, buon viaggio.

Come raggiungere Vienna

Raggiungere Vienna in aereo

Raggiungere Vienna in aereo L'aereo è senza dubbio il mezzo più veloce per raggiungere Vienna dall'Italia. L’aeroporto di Vienna Flughafen Wien (VIE) dista soli 20 minuti a sud-est dalla città ed è situato in località Schwechat (Flughafen significa aeroporto). Vienna è una metropoli globale ed è collegata con diverse città europee e intercontinentali. In Italia i collegamenti sono operativi con servizio annuale o stagionale per mezzo di compagnie aeree come Air Dolomiti, Alitalia con Air One, Austrian Airlines, Lauda Air, Tyrolean Airways, da e per città come Roma, Milano, Bologna, Firenze e diverse altre.

A soli 54 km di distanza da Vienna l'aeroporto di Bratislava (BTS) è una valida alternativa di collegamento. Sono operative compagnie aeree come Ryanair per destinazioni (anche stagionali) con Bergamo, Alghero, Trapani, oltre a Roma. Tratte e collegamenti sono in costante aggiornamento, si consiglia di verificare l'attività direttamente con la compagnia aerea considerata.

Vi consigliamo a questo proposito di vedere queste due pagine:

Orari arrivi e partenze Aeroporto di Vienna

Orari arrivi e partenze Aeroporto di Bratislava

 Torna su

Arrivare a Vienna dall'Aeroporto

Dall'aeroporto di Vienna la città si raggiunge con la metropolitana suburbana (S-Bahn) linea S7 (Schnellbahn) che arriva al centro: Landstrasse/Wien-Mitte e Vienna Nord. La tariffa si aggira in circa 4 € (prezzi validi al 2015) e il servizio è operativo dalle 04.31 del mattino alle 23.46 (da Vienna) e dalle 04.54 del mattino alle 00.18 della notte (per aeroporto). Il tragitto è di 25 minuti e la frequenza di ogni 30 minuti. La S-bah è collegata alla metropolitana sotterranea, U-bahn, con la linea U3 per la Stephansplatz, o con la U4 per l'area di Karlplatz, Donaukanal, Palazzo reale di Schönbrunn e diverse altre.

La stazione dei treni aeroporto offre anche servizio espresso CAT (City Train Airport), con treni in partenza ogni mezz'ora, in un tragitto di circa 16 minuti per la Wien Mitte Station, proprio nella piazza della Cattedrale di Santo Stefano (per l'appunto Stephanplatz). Il biglietto ha un costo di circa €10 e il servizio è operativo dalle 05.38 del mattino alle 23.35 della sera.

In autobus l'aeroporto è collegato da diverse linee 24 ore al giorno in un tragitto di circa 25-45 minuti (a seconda del traffico e dell'orario). Le stesse linee collegano anche le città vicine, compreso l'aeroporto e città di Bratislava, e quindi Budapest, Brno, Praga e diverse altre. Il servizio taxi aeroporto è ugualmente ben attivo, così come quello di autonoleggio aeroporto Vienna.

In auto l'aeroporto di Vienna è collegato con la A4/E58 (Ostautobahn), A6 (nord-Ostautobahn), Coordinate GPS CAP: 1300, città: Schwechat/N48°7'29"

 Torna su

Raggiungere Vienna in treno

Raggiungere Vienna in treno Le stazioni ferroviarie di Vienna sono diverse, le principali sono: la stazione Centrale di Vienna (Wien Hauptbahnhof) indirizzo Am Hauptbahnhof, la Stazione Wien Meidling indirizzo Eichenstraße 25, la Westbahnhof in Europaplatz 2 e la stazione Wien Mitte in Landstraßer Hauptstraße.

La Wien Westbahnhof (situata nella Europaplatz 2) si trova nel distretto 7 ed è anche detta BahnhofCity dopo l'intervento di risistemazione generale e di ampliamento completato negli anni 2008-2011. La stazione Westbahnhof di Vienna è il punto terminale a Vienna per i treni che provengono dall’Europa occidentale e dall’Austria occidentale. Il bus navetta della Vienna AirportLines ferma come sempre in Europaplatz, di fronte all'atrio della stazione.

Alla stazione Wien Meidling, nel 12° distretto, alla fine della Meidlinger Hauptstraße, si fermano i treni regionali e anche quelli a lunga percorrenza, vi si ferma  anche il bus navetta della Vienna AirportLines che porta direttamente all’aeroporto.

La Stazione Wien Mitte è frequentatissima perché centrale ed è uno dei punti nevralgici del traffico cittadino. A Wien Mitte si intersecano due linee della metropolitana (U3 e U4), cinque metropolitane suburbane, tra cui la metropolitana suburbana S7 per l’aeroporto, la linea O della tramvia e la linea 74A dell’autobus. Trovate anche il terminal del City Airport Train CAT, il treno espresso per l’aeroporto e "The Mall" un centro commerciale.

Se cercate di prenotare un biglietto online è bene cercare il nome della stazione con Wiener, tutte le stazioni iniziano con questo nome.

La città è servita da molti treni internazionali, come da lunga tradizione, ed è collegata non solo con l'Italia ma anche con città con le città sopra menzionate, più altre come Zurigo, Monaco e diverse altre. Il futuro ferroviario di Vienna è legato alla nuova Wien HBF, che infatti sostituirà la stazione di Südbahnhof, collegandola con le altre della città (nord, sud, est ed ovest). La stazione sarà in parte operativa dalla fine del 2012.

Le stazioni sono collegate a loro volta con il servizio metropolitano della S-bahn (di superficie) e della U-bahn (underground-sotterraneo), compresa la Bahnhof Wien Mitte che serve il sistema U-Sbahn per il terminale aeroporto (CAT Terminal) ed è situata nella Landstraße Marxergasse / angolo Invalidenstraße.

Per i collegamenti da e per l'Italia in treno a Vienna, si consiglia di consultare tragitto, tariffe e orari di Trenitalia. Il tragitto da Milano, per esempio, via Mestre, prevede un percorso di circa 10 ore. Per informazioni su Ferrovie Austriache DB-ÖBB è possibile chiamare il numero + 39 02 6747 9578 (servizio in italiano).

Raggiungere Vienna in auto

Raggiungere Vienna in autoSe si raggiunge Vienna con l'auto è importante ricordare che per circolare nelle autostrade austriache è obbligatorio il pagamento del pedaggio autostradale. Si rende quindi necessario acquistare un talloncino da esporre sul parabrezza (chiamato Vignetta). L'acquisto può essere effettuato nelle stazioni di servizio al confine e a prezzi diversi in base alla durata della validità.

Dal Nord Italia, Vienna può essere per raggiunta per esempio da Milano, attraverso la A8 (Autostrada dei Laghi) e la E66 che poi diventa Autostrada della Serenissima e quindi A23 Autostrada Alpe-Adria verso Udine, Tarvisio e Villach entrando in Austria / Österreich. Una volta in Austria la A2 si dirige verso Wien (Vienna), Graz e Klagenfurt nord-Flughafen oppure verso Favoriten-Flughafen. Le entrate in città possono essere la Knoten Wien-Inzersdorf Sud, verso Wien-Altmannsdorf-Inzersdorf, e la B17 Wiener Neustadter Bundesstrasse verso Zentrum-Gurtel (il centro).

Parcheggiare a Vienna

In alcuni distretti di Vienna le zone di parcheggio sono riservate esclusivamente alle soste brevi. Nei distretti da 1 a 9 e nel distretto 20, durante la settimana (esclusi festivi) è necessario esporre il biglietto del parcheggio a pagamento dalle ore 9 alle 22. Nei distretti dal 14 al 17 e nel distretto 12 le zone di parcheggio sono riservate alle soste durante la settimana (esclusi festivi) e dalle 9 alle 19. Attorno alla Wiener Stadthalle nel 15° distretto la zona di parcheggio a pagamento per soste brevi è in vigore dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 22. Il sabato, la domenica e nei giorni festivi è necessario pagare il parcheggio se si sosta tra le ore 18 e le 22. I parcheggi privati, di solito sotterranei sono molto cari e hanno un costo tra i tre euro e i 4.80 all'ora (prezzi agosto 2016). Si può risparmiare qualcosa nei parcheggi sotterrai dei grandi magazzini del distretto 1. Attenzione anche al fatto di rispettare tutti i limiti di velocità cittadini perché Vienna è una delle città europee con il maggior numero di autovelox.

 Torna su

Raggiungere Vienna in Pullman

La compagnia Eurolines offre collegamenti su tutte le città Europee compresa Vienna, per informazioni visitate il sito austriaco della Eurolines. Altri servizi operativi sono quelli delle ditte Kautra e Tourbus.

Da Vienna a Bratislava in catamarano

Sul Danubio da Vienna, in appena 75 minuti, si raggiunge Bratislava, con la Twin City Liner, una linea di minicrociere su catamarano. 

Come muoversi a Vienna città

Muoversi a ViennaIl biglietto "Vienna Card" costa circa 20 euro e vale per 3 giorni (72 ore) su tutti i mezzi pubblici urbani offrendo tariffe scontate per numerosi musei, ristoranti e locali. E utilizzabile anche nel tragitto in bus o metropolitana suburbana da e verso l'aeroporto di Vienna. La Vienna Card può essere acquistata presso tutti gli sportelli della Wiener Linien (società che gestisce il trasporto pubblico di Vienna), presso gli hotel di Vienna, gli ostelli, gli uffici turistici e anche online in anticipo.

Il sistema di trasporto urbano di Vienna è completo di una vasta rete di opzioni. La metropolitana di Vienna (sotterranea e di superficie) e coadiuvata da bus, tram, treni, in un servizio definito come uno dei migliori al mondo. La zona che un visitatore potrebbe visitare è quella centrale, la Kernzone 100. Le linee della metropolitana sono 5, una trentina le linee dei tram e 90 le linee degli autobus. 

I biglietti dei trasporti pubblici viennesi possono essere acquistati anche nei distributori automatici ed anche servendosi del proprio bancomat o carta di credito. Al momento un biglietto singolo ha un costo di € 2 (maggiorato se acquistato a bordo a 2.20 preparate le monete in tal caso).  Un giornaliero 24 ore di € 6.70, 48 ore di € 11.70. Un 72 ore di € 14.50. Settimanale dal lunedì al lunedì successivo alle 9, € 15; si consideri la convenienza di un biglietto multiplo (8 tage karte) con validità 8 giorni anche non consecutivi € 33,80.  I bambini fino a 6 anni viaggiano gratis sui mezzi pubblici di Vienna.

Le metropolitane viaggiano tutti i giorni dalle 5 del mattino fino a mezzanotte circa. Il venerdì e il sabato notte e nei giorni prefestivi le metropolitane sono in servizio addirittura 24 ore su 24. Gli autobus notturni sono riconoscibili dalla 'N' e passano ogni 30 minuti. Gli orari dettagliati dei mezzi si trovano ad ogni fermata (c'è anche un app scaricabile gratuitamente degli orari). Sono previsti sconti per i minori di 15 anni, anche con giorni gratuiti (domenica, festivi e vacanze scolastiche). Portate con voi il documento d'identità nel caso.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

Ostelli Vienna  Ostelli Austria   Hotel Vienna

Carte de la Autriche    Karte von Österreich   Mapa Austria  Map of Austria

Carte de Vienne      Karte von Wien   Mapa Viena   Map of Vienna