website
statistics

Chiesa di San Paolino e San Donato

Sei qui: Lucca: cosa vedere >

Chiesa di San Paolino e San Donato a Lucca

 

La Chiesa di San Paolino e San Donato, nella via omonima di Lucca, è l'unica testimonianza di edilizia sacra monumentale del XVI secolo tuttora esistente a Lucca. Venne costruita in onore del primo vescovo è patrono di Lucca, San Paolino, e del secondo vescovo della città, San Donato. San Paolino, nato ad Antiochia, nell'attuale Turchia, venne inviato a Lucca direttamente da San Pietro nel 46 d.C. ad evangelizzare questi territori.

Venne ucciso divenendo un martire della Chiesa, sotto l'imperatore Nerone. In seguito divenne il patrono di Lucca e della sua arcidiocesi.

Chiesa di San PaolinoLa chiesa a lui dedicata venne iniziata dallo sculture e architetto Baccio da Montelupo (Bartolomeo Sinibaldi) nel 1522, che si ispirò alla Chiesa di San Salvatore al Monte a Firenze (nella foto). Venne portata a termine, dopo la sua morte, da Bastiano Bertolani nel 1536. Nell'imponente mole marmorea della facciata, preceduta da una scalinata cinta lateralmente da balaustre, al basamento si sovrappongono tre ordini spartiti da cornici e da pilastri.

Chiesa di San PaolinoAi lati del portale di accesso, le due nicchie, concepite in origine come zone oscure, sono state adattate nel 1710 a contenere le statue dei due Santi titolari della chiesa, Paolino e Donato. Lo spazioso interno, dall'impianto a croce latina, è movimentato nelle navate laterali mediante un doppio ordine di pilastri dorici che creano l'effetto di cappelle comunicanti tra loro. All'epoca di costruzione della chiesa risalgono anche le cantorie in marmo, situate presso il transetto, e le acquasantiere che si devono a Nicolao e Vincenzo Civitali, oltre a sette delle numerose vetrate.

 

Chiesa di San PaolinoTra esse sono riconoscibili tradizioni figurative di matrice locale ma anche altre con influenza di Domenico Ghirlandaio. Da segnalare è anche la statua lignea policroma di Sant'Ansano, attribuita al senese Francesco di Valdambrino, proveniente da una congregazione quattrocentesca soppressa, annessa in antico alla Chiesa di San Paolino. Altre notevoli opere si conservano nella sagrestia: tra esse sono da ricordare due reliquiari tardo trecenteschi, uno di Sant'Antonino e uno di San Paolino, e una statua in terracotta del XV secolo raffigurante la Madonna col Bambino, la cui tipologia può essere ricondotta a esemplari tedeschi del medio Reno. La chiesa, in una delle cappelle, ospita anche l’antichissimo sarcofago che contiene il corpo integro di San Paolino.

 

Chiesa di San PaolinoFu nella Chiesa di San Paolino e San Donato, a poca distanza dalla sua casa natale, che Giacomo Puccini ebbe avuto il suo battesimo da compositore: il 12 luglio 1877, festa di San Paolino, all’interno di un servizio in gran parte realizzato dagli alunni dell'Istituto Musicale Giovanni Pacini (che in seguito divenne Istituto Boccherini), fu eseguito un suo Mottetto per baritono, coro a 4 voci e orchestra.

Chiesa di San Paolino e San Donato

Via San Paolino 47, 55100 Lucca

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

 

Ostelli Lucca   Ostelli Italia   Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Lucca

Carte Lucques Karte von Lucca  Mapa Lucca Map of Lucca

 Carte de la Toscane     Karte von Toskana     Mapa Toscana     Map of Tuscany

Carte d'Italie   Karte von Italien   Mapa Italia   Map of Italy

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal