Discoteche a Parigi

Advertisement

DISCOTECHE A PARIGI E VITA NOTTURNA

 

La scena parigina per quanto riguarda le discoteche è in continuo mutamento, di seguito una breve lista dei luoghi più di tendenza. Se qualcuno ne conosce altri o viene a conoscenza di qualche chiusura scriveteci.

Sunset & Sunside Jazz Club
60 Rue des Lombards (I)
¨ 01-40264660 æ Châtelet
Parigi è una delle capitali mondiali del jazz. Ci sono parecchi locali di buon livello, e ogni sera la scelta è vasta. I parigini considerano questo club un vero tempio. Da poco si è "regalato" una seconda sala (Sunside). Proprio lì a fianco, al numero 58 c'è Le Baiser Salé: nella sala al primo piano ospita regolarmente concerti di afro-jazz, fusion e scatenate jam session. E al 42 c'è Le Duc des Lombards, che ha una programmazione molto interessante.

Pulp
25 Boulevard Poissonnière (II)
¨ 01-40260193 æ Grand Boulevards
Club riservato quasi esclusivamente alle donne (attenzione, non solo lesbo però): gli uomini sono ammessi, ma con il contagocce. Apre dal mercoledì al sabato, da mezzanotte alle 5. Consigliata la serata del giovedì, con ottimi dj locali e dj di caratura internazionale che propongono electroclash anni Ottanta.

Un gruppo parigino che ha spopolato in questi anni sono i Phoenix di cui il pezzo più famoso, il ballabilissimo "If I ever feel better" ancora spopola da queste parti.

Advertisement


Rex Club
5 Boulevard Poissonnière (II)
¨ 01-42361096 æ Bonne Nouvelle
Uno dei rari club dove la musica è più importante del look. Automatik (il venerdì sera) è un must per gli amanti della techno, invece il sabato è riservato ai fan dell'house. Apre dal mercoledì al sabato dalle 23,30 all'alba.

Les Bains
7 Rue du Bourg l'Abbé (III)
¨ 01-48870180 æ Etienne-Marcel
Esiste da più di 20 anni e continua a essere il club più preso d'assalto da popstar, attori, modelle e wannabe che di solito stazionano nel ristorante/lounge bar al piano superiore. Apre dal lunedì al sabato, dalle 23 alle 5, e il programma musicale è piuttosto vario. Rigida selezione all'ingresso.

WAGG
62 Rue Mazarine (VI)
¨ 01-55422200 æ Odéon
Si trova nella cave del ristorante Alcazar. Aperto in partnership da Terence Conran con il club londinese Fabric, ha importato a Parigi il cosiddetto London-style: dj inglesi suonano soprattutto house. Apre dal mercoledì alla domenica dalle 23 alle 5.

Le Queen
102 Avenue des Champs-Élysées (VIII)
¨ 01-53890890 æ George V
Frequentato prevalentemente (ma non solo) da gay, continua a essere uno dei club più cool, anche grazie alle frequenti visite di dj londinesi. Apre tutti i giorni da mezzanotte all'alba. Serate consigliate: lunedì e mercoledì. Se non si ha il look giusto non si entra.

Nirvana
3 Avenue Matignon (VIII)
¨ 01-53891891 æ Franklin D. Roosvelt
L'ultima invenzione del mago delle notti parigine Claude Challe è tutta impostata in una dimensione onirica: oltre a bere e mangiare, si ascolta musica dal vivo e si partecipa a corsi di thai chi chuan, yoga e meditazione. Spesso ci si imbatte in qualche vip. Apre tutti i giorni fino a tardi.

Folies Pigalle
11 Place Pigalle (IX)
¨ 01-48782526æ Pigalle
Club molto amato da gay e drag queen: uno degli l'after-hours per eccellenza. La domenica apre alle 6 del mattino: un pubblico alquanto variegato va avanti a folleggiare fino a sera. Invece, dal giovedì al sabato fa orari "normali": da mezzanotte all'alba.

Bus Palladium
6 Rue Fontaine (IX)
¨ 01-53210733 æ Pigalle
Un po' meno underground di come era fino a poco tempo fa, adesso ospita alcune serate molto cool a base di house. Consigliate la Ladies night del martedì e Tempsdanse del giovedì.

Opus Jazz & Soul Café
167 Quai de Valmy (X)
¨ 01-40387986 æ Jacques Bonsergent
Un caffè-concerto dove si può ascoltare buona musica dal vivo, decisamente più interessante delle proposte gastronomiche. Apre dal martedì alla domenica alle 20.

Le Réservoir
16 Rue de la Forge Royale (XI)
¨ 01-43563960 æ Ledru-Rollin
Questa grande sala dal décor Barocco è uno dei locali più amati dai parigini, e infatti il locale è sempre pieno. Si può anche cenare a lume di candela, ma la principale attrattiva è la programmazione musicale, spesso sorprendente.

Balajo
9 Rue de Lappe (XI)
¨ 01-47000787 æ Bastille
Una sala da ballo su tre piani sfavillante, spesso affollatissima. Molto varia la programmazione: si va dalla techno alla musette, dai ritmi latini al rock, dall'house al tango.

Le Gibus
18 Rue du Faubourg du Temple (XI)
¨ 01-47007888 æ République
Dopo un periodo di declino è tornato a essere un locale cool soprattutto grazie alle sue trance-nights (mercoledì e venerdì). Il sabato la scena cambia totalmente: domina l'Ibiza-style. Apre dal mercoledì al sabato da mezzanotte all'alba.

La Scène
2 bis Rue des Taillandiers (XI)
¨ 01-48065070 æ Bastille
Un nuovo management ne ha risollevato le sorti. Apre tutti i giorni dalle 20 alle 5 e le serate sono molto varie: si passa dall'house minimale al jazzy. Ci sono anche un ristorante e un chill out bar.

Le Noveau Casino
109 Rue Oberkampf (XI)
¨ 01-43575879 æ Parmentier
Assolutamente à la page, giocato sui toni del viola e del nero, con enormi lampadari appesi al soffitto. A seconda delle esigenze diventa bar, club o sala concerti. È dotato di un palco mobile e le sue pareti sono ricoperte da schermi. Si ascolta prevalentemente musica elettronica, con sconfinamenti nel rock e nella psichedelia. Apre dalle 21 alle 2 (weekend fino alle 5). Nella prima parte della serata spesso ci sono concerti.

Maison des Métallos
94 Rue Jean-Pierre Timbaud (XI)
¨ 01-43554771 æ Parmentier
Da una fabbrica pericolante è stato ricavato uno spazio pluridisciplinare: si va dalle mostre d'arte a serate dedicate all'electromusic e al drum'n'bass. Per sapere qual è il programma, consultate il sito Internetwww.metallomix.com

China Club
50 Rue de Charenton (XII)
¨ 01-43438202 æ Ledru-Rollin
Atmosfera da Shangai anni Venti. Ci si passa per un drink, ma volendo si può anche cenare (cucina cinese, ovviamente). Spesso nel seminterrato c'è musica dal vivo, soprattutto jazz.

Batofar
di fronte all'11 di Quai François Mauriac (XIII)
¨ 01-56291000 æ Quai de la Gare
A prima vista è soltanto un enorme barcone rosso ormeggiato di fronte alla Bibliothèque Nationale de France e illuminato da un potente faro. In realtà è uno dei centri focali della nightlife parigina: le serate sono animate da dj di fama internazionale. Apre dal martedì alla domenica, dalle 18 alle 2.

Dancing de La Coupole
102 Boulevard du Montparnasse (XIV)
¨ 01-43201420 æ Vavin
Una sala da ballo storica. Fino a qualche tempo fa ci si veniva solo il martedì, quando si trasforma nel regno della musica latina. Ma adesso venerdì e sabato propone le serate di deep house più hype della capitale.

Studio 287
83 Avenue de la Porte d'Aubervilliers (XVIII)
¨ 01-49706727 æ Porte de la Chapelle
Un localone capace di accogliere fino a duemila persone. La domenica apre le porte alle 6 del mattino per ospitare un after-hours (Kit Kat Forever) animato da dj di fama internazionale. Il sabato sera fa rivivere il mitico Studio 54, con esibizioni di autentiche leggende della disco come gli Imagination e i Boney M.

La Loco
90 Boulevard de Clichy (XVIII)
¨ 01-53418888 æ Blanche
Da discoteca periferica, questo mega locale su tre livelli è diventato un tempio dell'house grazie al suo venerdì sera (ingresso gratuito per le donne). La domenica, a partire dalle 6, ospita un after-hours (Breakfast Club), a base di deep e tek house.

Abracadabar
123 Avenue Jean-Jaurés (XIX)
¨ 01-42031804 æ Laumière
Pur trovandosi in una zona per niente trendy, è diventato un ritrovo molto à la page: propone serate creative animate da attori, pittori e musicisti. Musica dal vivo o con dj.


 

Torna su

Ostelli Parigi   Ostelli Francia


Carte de Paris     Karte von Paris Mapa Paris    Map of Paris

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal