Aalborg Commitments

Sei qui: Articoli informagiovani >

 

Gli Aalborg Commintments

 

Gli Aalborg Commitments sono una serie di impegni collettivi in materia di Sostenibilità ambientale. Sono rivolti alle amministrazioni locali europee ed hanno come documento base le linee guida stabilite da Agenda 21 e cioè da quella serie di programmi delle Nazioni Unite creati per attivare uno sviluppo sostenibile del pianeta nel XXI secolo. Il tutto ebbe inizio a Rio de Janeiro, Brasile, nel 1992, con la Conferenza UNCED (Conference on Environment and Development).

 

Città SostenibiliAl vertice di Rio de Janeiro sulla sostenibilità ambientale seguirono solo poche adesione 'europee', tanto che nell'intento di promuoverne i programmi la Commissione Europea decise di dare vita ad una nuova iniziativa globale, che per l'appunto avrebbe potuto coinvolgere - ispirandole - le città europee, e non solo quelle della Unione Europea. Lo scopo era quello di dar vita ad una partecipazione collettiva allo sviluppo locale sostenibile.

I 'commitments', 'impegni' in italiano, prendono il nome dalla città sede della prima conferenza, Aalborg, in Danimarca. Era il 1994 e la Conferenza Europea sulle Città Sostenibili adottava il cosiddetto Aalborg Charter, che ritraeva per primo i principi per lo sviluppo sostenibile da applicarsi in ambito amministrativo locale. Nel 2004, sempre ad Aalborg, ebbe luogo la IV Conferenza Europea sulle Città Sostenibili e vennero adottati i cosiddetti Aalborg+10, dieci 'impegni' atti a rafforzare i processi di Agenda 21. Nel maggio del 2010 è stata la volta della VI Conferenza Europea Città Sostenibili, tenutasi nella città francese di Dunkerque e che, promuovendo le fasi successive degli Aalborg Commitments, ha dimostrato in modo concreto i risultati fino ad allora raggiunti dalle amministrazioni locali partecipanti. La prossima Conferenza, la VII, avrà luogo a Ginevra, in Svizzera, dal 17 al 19 aprile 2013.

 

Dal 2004 ad oggi (autunno 2012) sono oltre 650 le amministrazioni locali che si sono impegnate a contribuire allo sviluppo sostenibile del pianeta. In Italia , le amministrazioni firmatarie sono 137, più 16 che hanno espresso la propria intenzione d'impegno (si veda lista a fondo pagina). Un dato interessante se si pensa che in quei Paesi in cui le tematiche ambientali sono tradizionalmente più esplicite, come Svezia, Norvegia o la stessa Danimarca, gli Enti locali firmatari sono rispettivamente 15, 4 e 5. In queste ultime nazioni a farla da padrona sono i grossi centri urbani.

 

Cosa sono in pratica gli Aalborg Commitments?

Città SostenibiliSono direttive in materia di sostenibilità ambientale che gli Enti locali si impegnano a seguire e a tramutare in azioni da mettere in pratica. Sono in particolare una serie di impulsi 'governativi' necessari non solo dal lato pratico ma anche 'mentale', capaci cioè di creare una 'forma mentis di sostenibilità ambientale' a livello sociale nella comunità. Gli obiettivi che infatti i 'commitments' si propongono sono in particolare due:

a-) aumento della consapevolezza a livello locale attraverso il coordinamento di politiche integrate e

Città Sostenibilib-) attraverso il coinvolgimento di interessi e obiettivi in collaborazione con altri programmi di sostenibilità, europei e globali.

Gli impegni, volontari e condivisibili, a cui devono orientarsi le politiche sostenibili degli Enti locali descrivono in sostanza 10 aree locali di miglioramento e 50 azioni di sviluppo programmato. Siamo di fronte ad un vero e proprio concetto di 'Città sostenibile' capace di poter gestire e mantenere la propria efficienza, considerando anche obiettivi ed impegni programmatici esistenti, in ambiti come:

1. Governance

2. Gestione urbana sostenibile

3. Risorse naturali comuni

4. Consumo responsabile e stili di vita

5. Pianificazione e progettazione urbana

6. Migliore mobilità, meno traffico urbano

7. Azione locale per la salute

8. Economia locale sostenibile

9. Equità e Giustizia sociale

10. Da Locale a globale

Rapporti, programmi e obiettivi vengono poi resi operativi e presentati secondo precise scadenze dai 12 ai 24 mesi dalla sottoscrizione o secondo controlli periodici.

Si tratta di obiettivi pratici e flessibili, che i firmatari s'impegnano a seguire nel tempo considerato. Per esempio, considerando l'ambito Pianificazione e Progettazione urbana, di cui al punto 5., un determinato Ente assume impegno a proporre 'strategie atte a rivitalizzare e riqualificare aree abbandonate o svantaggiate, anche prevenendo un tipo di espansione urbana incontrollata, 'dando precedenza alla riqualificazione del Patrimonio esistenze', e impegnandosi ad 'applicare i principi per una progettazione e costruzione sostenibili, promuovendo progetti architettonici e tecnologie edilizie di alta qualità'. Il punto 6. Migliore Mobilità, Meno Traffico, identifica tematiche legate ai trasporti e infrastrutture sostenibili: l'impegno diventa quello di 'ridurre la necessità del trasporto motorizzato privato, promuovendo alternative valide e accessibili'; non solo promuovendo veicoli a bassa emissione di scarico, sviluppando un piano di mobilità urbana integrata e sostenibile, ma anche incrementando la quota di spostamenti effettuati tramite i mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta'.

La campagna di promozione ed azione degli Aalborg Commitments si è sviluppata ad oggi nella più grande rete europea per Enti locali che vogliano impegnarsi nell'attuazione di Agenda 21 a livello locale; così come lo è a livello globale quella della ICLEI - Local Governments for Sustainability (International Council for Local Environmental Initiatives), importante partner nella campagna di sviluppo degli stessi impegni di Aalborg .

Per maggiori informazioni, in lingua italiana, sugli Aalborg Commitment è possibile prendere visione direttamente del sito ufficiale; si veda anche link a cui gli Enti locali interessati possono riferirsi: adesione agli Aalborg Commitments

Lista Enti locali italiani aderenti agli Aalborg Commitments:

Comuni: Albano Laziale, Albisola Superiore, Albissola Marina, Ancona, Arcola, Arenzano, Assago, Bardolino, Barlassina, Basiglio - Milano 3, Bergeggi, Bologna, Bovisio Masciago, Brescia, Buccinasco, Bussolengo, Campi Bisenzio, Caltanissetta, Caneva, Carignano, Carmagnola, Casanova Lerrone, Cassano Magnago, Castellarano, Castelnuovo del Garda, Castelnuovo di Porto, Castel San Pietro Terme, Castenedolo, Castrolibero, Celle Ligure, Ceriale, Cesano Boscone, Cesano Maderno, Città di Roma, Cogoleto, Como, Cormano, Crema, Cremona, Dalmine, Desio, Erli, Este, Ferrara, Genova, Gironico, Grottaferrata, Imperia, Lecco, Limbiate, Lomazzo, Lucca, Lurate Caccivio, Mantova, Meda, Melilli, Moconesi, Modena, Morbegno, Napoli, Noto, Oltrona di San Mamette, Oltre il Colle, Palermo, Parabiago, Pavia, Peschiera Borromeo, Pordenone, Porto Torres, Racconigi, Ravenna, Recco, Reggio Emilia, Robbiate, Rosignano Marittimo, Rovigo, San Martino Buon Albergo, San Benedetto del Tronto, Sarzana, Savona, Secugnago, Senigallia, Sesto San Giovanni, Seveso, La Spezia, Spotorno, Sulmona, Trieste, Udine, Vado Ligure, Varese Ligure, Venezia, Verona, Vezzano Ligure, Villa di Serio, Zagarolo, Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano (di cui fanno parte i comuni di Salò, Gardone Rivera, Toscolano sul Garda, Magasa, Tignale, Tremosine, Valvestino)

Province: Ancona, Biella, Como, Bologna, Cremona, Ferrara, Firenze, Genova, Imperia, L'Aquila, La Spezia, Siena, Lecco, Lodi, Lucca, Modena, Oristano, Rimini, Roma, Rovigo, Terni, Varese.

Regioni: Emilia Romagna, Liguria, Umbria

Consorzi Intercomunale: Nord-Coordinamento Nazionale Italia A21, Nord-Ovest Salento "Terra D'arneo", Nord-Salento "Valle della Cupa", "Valle del Giovenzano", "Tindari Nebrodi"

Altri Enti: Agenzia per l'Energia e l'Ambiente Provincia Teramo, Parco Naturale Regionale Antola, Parco Naturale Regionale Beigua, Area Montana Ingauna, Parco Naturale Portofino, Parco Valle Ticino in Lombardia, Comune di Roma11.

Torna su

Ostelli Aalborg    Ostelli Danimarca   Hotel Copenhagen    Hotel Danimarca

Map of Denmark    Carte Danemark   Karte von Dänemark   Mapa Dinamarca 

Map of Aalborg    Carte Aalborg    Karte von Aalborg    Mapa Aalborg